motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
PHOTO ALBUM 1850-1920
Un viaggio mediterraneo

EDIZIONE BILINGUE

INGLESE
ITALIANO


Una prestigiosa collezione è entrata lo scorso anno a far parte del patrimonio fotografico del Piemonte: il Fondo Brescacin, acquisito dalla Fondazione Italiana per la Fotografia di Torino. Dal 1996 la Fondazione rappresenta per la Regione Piemonte l'ente di riferimento per l'attuazione di una attenta politica culturale, tesa alla conoscenza, al recupero e alla valorizzazione dei beni fotografici presenti sul territorio. Sin qui la vocazione della della Fondazione Italiana per la Fotografia è stata quella di un ente di servizio, per collaborare con gli enti locali e con le più diverse istituzioni nell'attuazione delle migliori pratiche di conservazione, mantenendo ovviamente la collocazione originaria delle raccolte. Tra i casi più rilevanti, il restauro del Fondo Giamelli-Bobbio per l'Archivio Storico del Comune di Asti e quello del Fondo Pellizza da Volpedo per l'omonimo Studio-Museo. L'acquisizione diretta di raccolte aveva quindi carattere occasionale, prevalentemente in casi di opportunità di "salvataggio" di materiali pregevoli, altrimenti destinati alla dispersione, quali gli album originali delle Esposizioni di Torino del 1884, 1898 e 1902, acquisiti dall'eredità Villa.
Oggi, confortati anche dal continuo incremento delle donazioni, abbiamo concordemente ritenuto di destinare maggiori risorse all'accrescimento delle collezioni, impegnandoci anche alla loro valorizzazione attraverso pubblicazioni ed esposizioni. Il progetto nato dall'acquisizione Brescacin, che prevede tra l'altro l'assegnazione annuale di una borsa di studio ad un giovane autore, è un avvio importante.
Questo libro, la mostra destinata a un'ampia circolazione, sono la testimonianza del primo programma organico attraverso cui la Fondazione Italiana per la Fotografia intende restituire appieno alla fotografia la corretta collocazione nel nostro patrimonio di beni culturali.

Giampiero Leo
Assessore alla cultura
Regione Piemonte

Luisella d'Alessandro
Presidente
Fondazione Italiana per la Fotografia
La collezione Brescacin rappresenta una delle più interessanti raccolte italiane di fotografia storica, dedicata quasi interamente al paesaggio, italiano e mediterraneo, con vedute dell'Italia dell'800 e album fotografici di pregio; essa annovera inoltre rare riproduzioni di lettere autografe di Cesare Battisti.
Autori di prestigio quali Macpherson, Perini, Anderson, Frith, Curtis, Brogi hanno fotografato sopattutto Venzia, ma anche Roma, Torino, Firenze e molti altri luoghi in Italia e nell'area mediterranea; la scelta di Antonio Brescacin, appassionato conoscitore e collezionista, ha dato vita a una raccolta di particolare pregio e interesse.
La compagnia di San Paolo, attivamente impegnata nella valorizzazione dei musei e delle istituzioni culturali torinesi, sostiene da tempo l'attività della FondazioneItaliana per la Fotografia, riconosciuto centro di eccellenza a livello nazionale, in particolare per quanto concerne i progetti relativi alla didattica, finalizzati a facilitare l'avvicinamento alla fotografia sia come opera d'arte sia come documento storico, di comunicazione e di studio.
L'invito della Fondazione Italiana per la Fotografia, nel 2001, a rendere possibile l'acquisizione del fondo Brescacin e il suo trasferimento a Torino, come da espressa volontà dell'autore, è stato quindi accolto con convinzione, anche al fine di preservarne l'integrità edi scongiurare un eventuale smembramento.
Il sostegno è stato poi confermato in occasione dei successivi interventi di restauro e di condizionamento conservativo, messi in opera presso i laboratori della Fondazione, che hanno visto la Compagnia impegnata a promuovere un'adeguata valorizzazione della Collezione, finalizzata a una sua conoscenza e fruizione collettiva attraverso la pubblicazione di un catalogo e la realizzazione di una mostra.
Nel congratularmi con la Presidente della Fondazione Italiana per la Fotografia Luisella d'Alessandro e con i suoi collaboratori per questo significativo progetto, esprimo l'auspicio che il volume e la mostra contribuiscano a suscitare interesse e attenzione per l'arte fotografica, recentemente riconosciuta parte del patrimonio artistico nazionale, anche al di là della cerchia degli studiosi e degli appassionati.

Onorato Castellino
Presidente della compagnia di San Paolo


 

Barbara Bergaglio

PHOTO ALBUM 1850-1920

editore ANGOLO MANZONI
edizione 2003
pagine 168
formato 30,5x24
brossura
tempo medio evasione ordine
2 giorni

28.00 €
28 €

ISBN : 88-86142-95-1
EAN :

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com