motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
ANTE' CH'A SON FINI'
"Conte"
Questa raccolta è nata con l'intenzione di rendere omaggio a Maria, che con grande sensibilità sa narrare la nostra terra, le trasformazioni, i cambiamenti, i vuoti e farci sentire che, nonostante tutti abbiamo conquistato agi, comodità, benessere, ci manca qualcosa perché stiamo perdendo le nostre radici. Il dialetto di Maria Rosina è quello che si parla, o meglio si parlava, in una microzona di Villafranca d'Asti, la borgata Montanello. Questa, posta al confine con Baldichieri e Castellero, ha conservato, ovviamente per tradizione esclusivamente orale, una forma di dialetto che risente, specie sotto l'aspetto lessicale, di varianti in uso presso questi paesi limitrofi.

PREFAZIONE

Questa raccolta è nata con l'intenzione di rendere omaggio a Maria, che con grande sensibilità sa narrare la nostra terra, le trasformazioni, i cambiamenti, i vuoti e farci sentire che, nonostante tutti abbiamo conquistato agi, comodità, benessere, ci manca qualcosa perché stiamo perdendo le nostre radici.
Il titolo del libro, che è anche quello della prima conta, vuole essere un grido d'allarme: dove sono finite le tradizioni, le feste, i cibi, perfino il •dialetto delle nostre colline? Quei pochi che ancora mangiano la mitonà o dicono il rosario la sera dei Santi o usano la parlata locale, stanno diventando sempre meno e nessuno raccoglie queste eredità preziose.
Parlare di Maria è un piacere.
Nata e vissuta a Montanello di Villafranca d'Asti, ha condotto una esistenza semplice, legata alla sua terra e al suo borgo, con molte amicizie tra la sua gente di cui riconosce e apprezza le caratteristiche positive. Ha accettato le difficoltà - e che difficoltà! - della vita, delle quali non ama raccontare, con spirito di adattamento e grande coraggio, per riemergere ogni volta carica di nuovo entusiasmo ed ottimismo: le avversità della vita non l'hanno piegata!
Donna intelligente e sensibile, possiede una straordinaria forza interiore e la capacità di comunicare positività a chi ha l'opportunità di parlare un po' con lei. Maria osserva e racconta ciò che vede, talvolta con ironia e umorismo. Scrive con semplicità dei problemi della campagna e della vita.
Definisce se stessa na contastòrie precisando appunto che le sue composizioni non sono poesie, ma conte, raccontate con quella grande forza che il dialetto sa darle. Le sue conte contengono tanti spunti che rispecchiano situazioni di vita senza tempo e senza età.
[..]
INDICE

Prefazione
Introduzione
Cenni di grafia e pronuncia
Anté ch'a son finì
Dove sono finiti
Ra Zazà
La Zazà
Sògn baravantan
Sogni stravaganti
Edcò j'angej a van an giòstra
Anche gli angeli vanno in giostra
Pippo, 'r babacio 'd fiòca
Pippo, il pupazzo di neve
Na nivorétta folaton-a
Una nuvoletta pazzerella
Ra fio pì bela
Il fiore più bello
Andrea, mé nvod
Andrea, mio nipote
R'ardità dr'ansian
L'eredità dell'anziano
Ra mé borgà
La mia borgata
Ra mé ca
La mia casa
Er me soré
Il mio solaio
O lamant sagrinà dra mé stra
Il lamento afflitto della mia strada
I ricòrd di mé agn giovo
[..]




Maria Rosina

ANTE' CH'A SON FINI'

editore DELL'ORSO
edizione 2009
pagine 114
formato 15x21
brossura
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

13.00 €
13 €

ISBN : 978-88-6274-112-5
EAN : 9788862741125

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com