motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
ANTIQUES
Il gusto classico negli interni italiani
Esiste uno stile italiano dell'abitare? La risposta non è univoca e guardando con attenzione gli interni qui illustrati, al di là degli stili dell'architettura, della decorazione e degli arredi, si coglierà forse quello che è il sentimento più profondo e intimo per le mura che racchiudono una vita e le sue silenziose stratificazioni. Il rapporto col passato, uno fra i fattori più importanti nel modo di vivere quotidiano di ogni italiano, assume inclinazioni diverse che tradiscono tutte un amore quasi istintivo, un rispetto per il luogo, per le tradizioni domestiche, siano esse private abitudini o cerimoniali tutti esteriori.
La dimora del principe, dello studioso, dell'antiquario, della dama del gran mondo, del professore universario, del magnate illuminato svelano, attraverso l'obiettivo, un filo comune che a tratti è nostalgico e a tratti fantasioso; mai irriverente nella scelta degli oggetti, neppure quando questi sono i simboli della bruttezza (come amava definire Federico Zeri i pupazzi che affiancavano i capolavori nella sua casa di Mentana). E l'evocazione, in ognuna delle case attraversate, è assicurata da una misura innata, talvolta anche da un tratto di esibizionismo.
L'occhio fotografico penetra nell'intimità di case aristocratiche, di quelle dei membri dell'alta società o appartenenti ad amatori collezionisti, e mette in risalto angoli nascosti, arredi che svelano materie rare e insolite. Si tratti di ricostruzioni al limite con l'eclettismo (come villa Laura in Riviera o il palazzo fiorentino) o di conservazione di un patrimonio familiare (Isola Madre, Soragna e altri interni ancora in queste pagine) il fascino non muta. Sono case rivolte a sé stessi e agli altri con lo stesso ammaliante garbo, per mostrare come sia possibile vivere oggi in interni che possiedano una memoria fertile.
Clamoroso o intimo, il gusto italiano acquista spontaneamente un sapore curiosamente appassionato e a suo modo infallibile nello stabilire nessi fra un oggetto e l'altro e fra questi e l'ambiente intero.
INDICE

Introduzione

Un tempio fra le montagne - Villa Cimena, Castagneto Po

Una gentildonna del gran mondo - Palazzo Lotteringhi della Stufa, Firenze

L'eredità di una dama - Palazzo Pisani Moretta, Venezia

Libri di carta e libri di pietra - Casa Zeri, Mentana

Neoclassicismi ottocenteschi in Toscana - Palazzo Pierantoni, Lucca

Il Cardinale, le dame e i rimedi - Palazzo Ghigi, Ariccia

Gli arredi di un condottiero - La Rocca di Soragna

L'enigma della memoria - Mario Praz, Roma

Cacce dei Medici e degli Asburgo - Villa Tadini, Asciano

Le stanze di un Principe - Napoli

Ritratto di dimora - Villa Mandri, Reggello

Memorie di Oriente in Riviera - Villa Laura, Ospedaletti

I teatri sull'acqua - Isola Madre, Lago Maggiore

Rinascimento lombardo del novecento - Casa Necchi Campiglio, Milano





Roberto Valeriani - Mario Ciampi

ANTIQUES - IL GUSTO CLASSICO NEGLI INTERNI ITALIAN

editore VERBAVOLANT
edizione 2005
pagine 300
formato 24,5x32,5
cartonato con sovracoperta colori
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

85.00 €
85 €

ISBN : 1-905216-00-9
EAN : 9781905216000

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com