motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
ARTE DEL PRIMO MILLENNIO
EDOARDO ARSLAN . MARCEL AUBERT . JULIUS BAUM . SERGIO BETTINI . GIUSEPPE BOVINI . ARI STIDE CALDERINI . LUIGI CREMA . NEVIO DEGRASSI . FRIEDRICH W. DEICHMANN . PAUL DE SCHAMPS . RUDOLF EGGER . NOEMI GABRIELLI . ANDRE GRABAR . HANS FRYRMANN . MARCEL P . HORNIK . JEAN HUBERT . WILHELM JENNY . FRANZ V. JURASCHEK . THEODOR K . KEMPF . HEDWIG KENNER RICHARD KRAUTHEIMER . JEAN LASSUS . EDGAR LEHMANN . MARIO MIRABELLA ROBERTI ROMANA MISCHI DE VOLPI . HERBERT MITSCHA MARHEIM . CARL NORDENFALK . KARL OETTIN GER . GAETANO PANAZZA . ALFRED A . SCHMID . KARL M . SWOBODA . EVA TEA . MARC THIBOUT PHILIPPE VERDIER . PAOLO VERZONE . HERMANN VETTERS . ENRICO VILLA . W. FRITZ VOLBACH

PRESENTAZIONE

La miscellanea di studi che presentiamo consta delle comunicazioni svolte da studiosi di molte nazioni a un convegno che aveva per specifico oggetto l'arte dell'Alto Medioevo e i problemi ad essa inerenti.
Si tratta del secondo di tali raduni; e pur dell'altro, tenutosi a Linz nel settembre del 1949, furon stampati, in forma più breve, i rendiconti. La stessa organizzazione, che li ha promossi, ha convocato un terzo convegno nel settembre 1951, in Svizzera.
Esiste dunque una continuità, assicurata da un comitato permanente, non però emanazione di governo o di tradizionali intese accademiche; internazionale bensì, ma limitata a studiosi di nazioni, o, addirittura, di regioni che hanno, in merito, problemi affini.
Al Comitato, che ha sede permanente in Linz, partecipavano, fino al convegno di Pavia, studiosi di Austria, Italia e Svizzera (Dreilàndertagung fiir Hochmittelalterforschung); dalla cui spontanea intesa era sorto, dopo quello di Linz e, per così dire, fuori serie, un convegno di uguale carattere, specialmente dedicato allo studio e alla visita dei monumenti paleo-cristiani e alto-medioevali delle regioni del Reno e della Mosella, promosso dall'Università Gutenberg di Magonza con l'appoggio del governo militare francese di occupazione, nel giugno del 1950.
L'occasionalità delle origini e la spontaneità di sviluppo di siffatta iniziativa costituiscono dunque la caratteristica di tali convegni e in certo modo ne garantiscono la fecondità. Il dialogo, che altra volta si svolgeva per lo più attraverso rare pubblicazioni, mai specificamente dedicate all'Alto Medioevo, e che la guerra aveva interrotto, è riuscito da questi convegni avvivato e indirizzato a nuovi oggetti.
Merita perciò un cenno l'origine dell'iniziativa, anche a chiarire perché essa abbia, nei vari paesi partecipanti, sviluppo differente.
Franz von Juraschek, Soprintendente ai monumenti dell'Alta Austria, studiando l'architettura della chiesa di S. Martino, nel suburbio di Linz [..]
INDICE DELLE COMUNICAZIONI

PRESENTAZIONE

I° Gruppo: Architettura tardoantica, paleocristiana e bizantina
Th. K. Kempf - Ecclesia cathedralis eo quod ex duabus ecclesiis perficitur
H. Hórmann - Ewigkeitswerte ostrómischer Baukunst
E. Tea - Di alcuni criteri per lo studio dei monumenti lombardi nell'Alto
Medioevo
R. Krautheimer - Sancta Maria Rotunda
P. V erzone - Le chiese cimiteriali cristiane a struttura molteplice nell'Italia settentrionale
A. Calderini - I mausolei imperiali di Milano
N. Degrassi - La « sella plicatilis » di Pavia
E. Villa - La « Basilica Apostolorum » sulla via romana a Milano . . M. Mirabella Roberti - La chiesa e le mura di San Lorenzo del Pasenatico
F. W. Deichmann - Griindung und Datierung von San Vitale zu Ravenna
G. Bovini - L'antica abside e la cripta di Sant'Apollinare Nuovo in Ravenna II° Gruppo: Pittura e scultura tardoantiche e bizantine - Arti minori - Iconografia
H. V etters - Der Vogel auf der Stange - ein Kultsymbol
W. F. V olbach - Gli avori della « Cattedra di S. Marco »
I. Baum - Avori sconosciuti in !svizzera
I. Lassus - Le thème de la chasse dans les mosaiques d'Antioche
R. Mischi de Volpi - Il costume nel mosaico dell'abside di S. Ambrogio
S. Bettini - « Quadri di consacrazione » nell'arte bizantina di Ravenna
R. Egger - Ein Mosaik aus der Zeit des Patriarchen Elias von Grado
H. Kenner - Die friihmittelalterliche Buchmalerei und das klassische grie-
chische Theater
F. von Juraschek - Sinndeutende Kompositionsweise der Illustrationen
zur Apokalypse im Friihmittelalter L. Crema - Il pavimento di S. Maria di Castelseprio III° e IV° Gruppo: Arte longobarda. - Oriente - Penisola Iberica - Isole
Britanniche - Arte carolingia e ottomana
H. Mischa-Marheim - Die Langobarden des 6. Jahrhunderts im oesterreichischen Donauland
[..]




Edoardo Arslan

ARTE DEL PRIMO MILLENNIO

editore VIGLONGO
edizione 1956
pagine 412
formato 19x25
cartonato con sovracoperta a colori
tempo medio evasione ordine
a richiesta

26.00 €
26 €

ISBN :
EAN :

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com