motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
L'ASSEDIO DI TORINO VISTO DAGLI SCRITTORI
Vittorio Amedeo, Prinz Eugen, Pietro Micca
PREMESSA

Nell'ambito delle celebrazioni del terzo centenario dell' assedio e della battaglia di Torino, intenzione di questo libro è mostrare al lettore come gli scrittori «letterari», hanno visto e rappresentato nelle loro opere quel celebre avvenimento. Gli autori di cui qui si parla sono soltanto gli scrittori, diciamo così, creativi: narratori poeti drammaturghi o che comunque hanno avvicinato quelle vicende non nell'ottica prevalente dello studioso o dello storico ma seguendo le più impreviste strade della fantasia e dell'immaginazione: escludendo così la vastissima messe di pur importanti studi e di accurate ricerche storiche sull'assedio di Torino. Sull'assedio del 1706 hanno scritto autori noti e meno noti, romanzieri di vaglia e modesti narratori, convinti patrioti e volonterosi poeti, e quel che è certo è che l'argomento in questi tre secoli ha avuto una buona accoglienza e ha intrigato assai le fantasie e l'animo degli scrittori: come penso risulti evidente da questa mia certo incompleta e peraltro selettiva silloge che non vuole essere solo una antologia (pur se sono stato piuttosto generoso nelle citazioni) ma anche una interpretazione della rappresentazione letteraria dell'assedio 1706 dal Settecento ad oggi.
Difficile dire se anche nel nuovo secolo quei lontani eventi troveranno una così favorevole recezione nell'immaginazione letteraria, e se di qui a cento anni, nel quarto centenario, qualche altro studioso si appresterà a riunire gli scampoli letterari sull'assedio di Torino prodotti nel ventunesimo secolo. Chissa? Comunque, se così sarà, invio sin d'ora a quel mio eventuale, futuro ed ignoto collega della'nno 2106 i miei più fraterni auguri di buon lavoro.

PIER MASSIMO PROSIO
Torino, aprile 2006

INDICE

Da Micca a Porthos,
Introduzione di Luciano Tamburini
Premessa dell'autore

Il Settecento
SAINT SIMON - FRANCESCO ANTONIO TARIZZO - [COSTANTINO NIGRA] - EDWARD GIBBON - PAOLO LUIGI RABY

L'Ottocento

LOUISE LEMERCIER SOFIA SASSERNÒ - CESARE BALBO -VITTORIO BERSEZIO

Il Novecento
EDOARDO CALANDRA - LUIGI GRAMEGNA - TITO GIRONI - CARLIN TIOCHET - ARNALDO SODDANINO - GUIDO GOZZANO -NINO COSTA - ALBERTO VIRIGLIO - MARZIANO BERNARDI -FILIPPO TARTUFARI - AUGUSTO MONTI - UMBERTO ECO

Bibliografia






Pier Massimo Prosio

L'ASSEDIO DI TORINO VISTO DAGLI SCRITTORI

editore CENTRO STUDI PIEMONTESI
edizione 2006
pagine 84
formato 15x21
brossura
tempo medio evasione ordine
5 giorni

9.50 €
9.5 €

ISBN : 88-8262-100-6
EAN : 9788882621001

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com