motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
AVVISO DI FAVORITI E DOTTRINA DI CORTIGIANI
La fortuna delle opere dello scrittore rinascimentale spagnolo Antonio de Guevara in Italia durante i secoli XVI e XVII costituì un evento editoriale senza precedenti. Furono, in effetti, tradotti tutti i suoi libri. Le numerose edizioni italiane contribuirono inoltre alla diffusione internazionale dell'opera guevariana, in quanto alcune di esse vennero impiegate per traduzioni in altre lingue europee. E' il caso dell'Avviso di favoriti e dottrina di cortigiani, testo ibrido e vincolato alla letteratura didattica e morale, ma che, fondamentalmente, può considerarsi un manuale di cortigiania. Il libro offre un'immagine realista, critica e spesso satirica dell'inquieta vita sociale della Spagna di Carlo V: testimonianza del momento cruciale in cui la società spagnola, immersa nelle proprie contraddizioni e incertezze, affrontava quelle profonde trasformazioni storiche che condurranno alla formazione di uno Stato moderno.
La complessità dell'opera di Antonio de Guevara, che ha sempre suscitato polemiche nell'ambito degli studi specialistici, offre oggi l'interesse di una lettura aperta a numerose interpretazioni. La presente edizione del testo, che ebbe la sua fortuna in Italia nella seconda metà del Cinquecento, costituisce, inoltre, l'opportunità di accedere a un'opera letteraria di straordinario valore documentario.

Argomento dell'opera

Aulo Gelio, nel libro delle Notti d'Attene, narra che dopo la morte del gran poeta Omero sette famose città di Grecia incominciarono a contendere fra di loro, affermando ciascuna che di ragione le si aspettavano l'ossa di detto poeta, giurando tutti sette ch'egli in ciascuna era non solamente nato, ma allevato ancora, e questo facevano solo perchè niun'altra cosa si tenevano di tant'onore che maggiore non fosse l'avere prodotto un uomo cos' eccellente com'egli era. Euripide filosofo nacque e s'allevò nella città d'Attene, e caminando pel regno di Macedonia li sovragionse la morte, e subito che gli atteniesi ebbero notizia d'una così trista nuova, senza indugiar punto concertarono un'ambasciaria molto onorevole.
[..]
INDICE

Introduzione

Avviso de favoriti e dottrina de cortegiani
Prologo
Argomento dell'opera
Capitolo I
Capitolo II
Capitolo III
Capitolo IV
Capitolo V
Capitolo VI
Capitolo VII
Capitolo VIII
Capitolo IX
Capitolo X
Capitolo XI
Capitolo XII
Capitolo XIII
Capitolo XIV
Capitolo XV
Capitolo XVI
Capitolo XVII
Capitolo XVIII
Capitolo XIX
Capitolo XX

Note
Bibliografia


 


Antonio de Guevara

AVVISO DI FAVORITI E DOTTRINA DI CORTIGIANI

editore DELL'ORSO
edizione 1999
pagine 272
formato 12x19,5
brossura con alette
tempo medio evasione ordine
a richiesta

18.00 €
18 €

ISBN : 88-7694-374-9
EAN :

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com