motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
BANGLADESH
Un viaggio per la vita
Un intimo viaggio dell'anima, che ricalca con passi leggeri il ruvido percorso della povertà. La sublime verità che si rivela allo sguardo del cuore: stare accanto a chi non ha di che vivere, condividendo l'essenziale, significa non solo recuperare il senso recondito del proprio essere al mondo, ma orientarsi, con altri compagni di avventura, verso la pienezza di un'esistenza che allarga gli orizzonti al divino.
Ricordo un gran chiasso, frastuono di clacson, molta gente. Sono confuso e cerco di capire come muovermi, quando mi accorgo di essere stato catapultato in una dimensione completamente diversa dalla mia. Durante l'attesa si avvicinano due bambíni a chiedere l'elemosina. Lo fanno con insistenza e non so come comportare : guardo i miei compagni, che mi dicono di non dar loro nulla, altrimenti no altri e la situazione potrebbe degenerare.Iloro no puntatiiù di me, le loro mani tese mi chiedono qualcosa. Mi sposto continuamente, ma niente... Sono sempre davanti, non riesco a evitarli, non posso evitarli. Non capisco la loro lingua, non capisco quel che dicono, sento solo risuonare delle parole nella mia mente:
"Ho fame, ti prego, aiutami, so che lo puoi fare, so che la tua vita è migliore della mia, lo vedo dalla tua pelle pulita, lo vedo dai tuoi vestiti, da come mi guardi, perché non mi aiuti? Che cosa ti ho fatto? Sono solo un bambino, non ti faccio niente, guardami, non avere paura: sono sporco, magro, povero, ma, se mi osservi bene, capisci che - non sono diverso da te... provo le stesse cose che provi tu, sento il dolore prsgprip ,come te, piango come te e, come te, forse un giorno, se la vita lo vorrà, diventerò grande, conoscerò l'amore e morirò per quello!".


La solidarietà mi appassiona: sostengo anch' io un' adozione a distanza. Penso ci sia tanto da fare, nel mondo, per i piccoli che soffrono e ho molta stima per le persone di buona volontà che si adoperano concretamente, come voi per ilBangladesh. Lavoriamo insieme per migliorare le condizioni di vita dei bambini: è un'azione di fiducia nell'umanità che rende felici.

Stefania Belmondo

Offrire aiuto a popolazioni sopraffatte dalla povertà, attraverso iniziative che promuovono istruzione e formazione, significa assicurare possibilità di vita alle singole persone e al patrimonio di cultura e di tradizione di intere comunità. È un'opera di inestimabile valore, che ci accomuna tutti nel sostenere i progetti coraggiosi di uomini e donne che partono dal Piemonte per seminare speranza.

Renato Grimaldi
Preside della Facoltà di Scienze della Formazione
Università degli Studi di Torino


MESSAGGIO DI TENEREZZA

Questa notte ho fatto un sogno,
ho sognato che ho camminato sulla sabbia accompagnato dal Signore
e sullo schermo della notte erano proiettati tutti i giorni della mia vita.
Ho guardato indietro e ho visto che, ad ogni giorno della mia vita, apparivano due orme sulla sabbia: una mia e una del Signore.
Così sono andato avanti, finché
tutti i miei giorni si esaurirono.
Allora mi fermai guardando indietro,
notando che ín certi punti
c'era solo un'orma...
Questi posti coincidevano con i giorni
più difficili della mia vita;
i giorni di maggior angustia,
di maggiore paura e di maggior dolore.
Ho domandato, allora:
"Signore, Tu avevi detto che saresti stato con me in tutti i giorni della mia vita,
ed io ho accettato di vivere con te,
perché mi hai lasciato solo proprio nei momenti più difficili?".
E il Signore rispose:
"Figlio mio, Io ti amo e ti dissi che sarei stato con te e che non ti avrei lasciato solo
neppure per un attimo:
i giorni in cui tu hai visto solo un'orma
sulla sabbia,
sono stati i giorni in cui ti ho portato in braccio".

Margaret Fishback Powers

PREFAZIONE

Un intimo viaggio dell'anima, che ricalca con passi leggeri il ruvido percorso della povertà. La sublime verità che si rivela allo sguardo del cuore: stare accanto a chi non ha di che vivere, condividendo l'essenziale, significa non solo recuperare il senso recondito del proprio essere al mondo, ma anche orientarsi, con altri compagni di avventura, verso la pienezza di un'esistenza che allarga gli orizzonti al divino.
La luce irrompe, così, in ogni oscurità e si fa dialogo dello spirito, comprensione, dono: parole e silenzi sorgono dal profondo, come delicati - ma potenti - messaggeri di vita, per dichiarare sorpresa e gratitudine. E i giorni tornano semplici, sereni e pieni di grazia. Come nell'infanzia.
Allora si può davvero partecipare al mistero dell'amore cristiano, guardando sempre alla persona - anche dentro la miseria più estrema - e sopportando la scandalosa visione dell'umanità dolente, che chiede di spogliarci di ogni inutile arroganza per superare i ristretti confini delle nostre apparenti sicurezze.
Siamo tutti esseri impermanenti, in perpetuo cammino, il cui valore è da provare, a ogni passo, con azioni concrete: prendere per mano, nutrire e consolare. E non importa se il bisogno è dietro l'angolo o in terre lontane: ogni grido d'aiuto annulla la distanza.

Antonella Saracco
INDICE

Prefazione di Antonella Saracco

Premessa

Richiami di vita

Incontri che trasformano

Preparativi

Diario

Ritornare

Appunti di viaggio

Il Bangladesh - Qualche notizia




Massimo Bazzini

BANGLADESH

editore ARABA FENICE
edizione 2009
pagine 88
formato 15x21
plastificato con alette
tempo medio evasione ordine
4 giorni

12.00 €
12 €

ISBN :
EAN : 9788895853567

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com