motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte

IL BARBIERE DI SUA ALTEZZA
Racconto storico della peste a Torino nel 1630

IL BARBIERE DI SUA ALTEZZA
ovvero
LA PESTE A TORINO NEL 1630


Un singolare romanzo storico - d'argomento e di topografia essenzialmente torinese - di forte sapore manzoniano.
E' la peste, difatti, la protagonista di fondo di questo libro ove ci sono tutti gli ingredienti di un ottimo feuilleton ma dove la storia è rispettata e documentata. Ci sono le astuzie cardinalizie di Richelieu, i maneggi della giovane Madama Reale Cristina di Francia, gli agguati a Carlo Emanuele I, la sua morte ch'egli attende col manto di battaglia, e poi grandi amori, odii, delitti, la riconoscenza del boia di Torino e la classica agnizione finale.
E poi ancora il Sindaco Bellezia e i pubblici amministratori, medici e religiosi che con abnegazione si prodigano per salvaguardare la città dai terribili flagelli della peste, guerra e carestia, le unzioni pestifere, la caccia e la tortura agli untori, ed infine l'opera meritoria di Gian Francesco Fiochetto, Protomedico ducale, già coprotagonista ne Il Portarchibugio, infaticabile antagonista dell'epidemia che fedelmente descriverà, l'anno dopo, nel suo Trattato della peste.
INDICE

L'EDITORE AI LETTORE
ICONOGRAFIA DEI PROTAGONISTI

Cap. I - Nel quale Madama Reale Maria Cristina si elegge un nuovo confessore
Cap. II - In cui si parla di emolumenti, di riconoscenza, di palle aromatiche e d'altre cose ancora
Cap. III - Come il cardinale Richelieu invitasse il Duca di Savoia ad un convegno in Rivoli
Cap. IV - Dove si accenna ad uno strano e pericoloso capriccio di Madama Reale
Cap. V - Quali sieno, secondo il protomedico Fiochetto, le cause dell'epidemia pestifera
Cap. VI - Il convegno di Rivoli ed il consiglio di Porta Susina
Cap. VII - L'idea del capitano degli arcieri ed il panno dell'archibugiere
Cap. VIII - Nel quale mastro Torsello e sua figlia sono interrogati dal fiscale Sandigliano
Cap. IX - Come il Duca riescisse a sciogliere, senza spargimento di sangue, una difficile questione
Cap. X - In cui Madama Reale versa lacrime sulle sventure della cognata di Carignano
Cap. XI - Come San Paolo uscisse dalla città di Damasco dentro una cesta
Cap. XII - Dal cencio unto di Cecchino al gatto nero dei coniugi Torsello
Cap. XIII - Come avvenne che il nome italiano di "Mazzarino" si accorciasse nel francese "Mazarin"
Cap. XIV - Gli scandali prodotti dalle guerre e gli scandali scoperti da Suor Maria di Savoia
[..]

EPILOGO

PROTAGONISTI E NOTE STORICHE

LA PESTE A TORINO
DAL 1598 AL 1630

NOTE TOPOGRAFICHE

NOTE BIBLIOGRAFICHE

INDICE

ELENCO DELLE ILLUSTRAZIONI





Luigi Gramegna

IL BARBIERE DI SUA ALTEZZA

editore VIGLONGO
edizione 1999
pagine 360
formato 15x22
rilegato con sovracoperta colori
tempo medio evasione ordine
a richiesta

18.00 €
18 €

ISBN : 88-7235-193-6
EAN :


 

 

©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com