motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
BIOLOGIA MARINA
INTRODUZIONE

La scienza che riguarda lo studio delle caratteristiche del mare nel loro complesso viene denominata oceanografia o, con accezione più vasta, oceanologia. Più di una scienza a sé stante si tratta di un sistema di applicazione di altre scienze quali la geologia, la geografia, la chimica, la fisica e la biologia, indispensabili per lo studio comprensivo e correlato dei fenomeni che caratterizzano l'ambiente marino. La oceanografia si occupa della costituzione geologica dei bacini oceanici e dei loro sedimenti, dei rapporti fra idrosfera e atmosfera, dei costituenti chimici, della temperatura e del movimento delle acque, degli organismi e loro relazioni con l'ambiente fisico. Ha quindi un carattere enciclopedico e viene suddivisa in tre rami principali: oceanografia fisica, oceanografia chimica e oceanografia biologica. Quest' ultima disciplina è da considerarsi un settore della biologia marina e più precisamente quello che si riferisce allo studio dei rapporti fra gli organismi e le condizioni fisiche degli oceani, per la caratterizzazione in senso biologico di determinati fenomeni come, ad esempio, l'individuazione dei movimenti delle masse d'acqua o la loro temperatura, o l'importanza degli organismi nei cicli biologici degli oceani.
La biologia marina occupa dunque un campo assai più vasto di quello dell'oceanografia biologica perché pone al centro dell'attenzione l'aspetto biologico dei problemi: essa studia infatti gli organismi del mare e le loro relazioni con particolare riguardo alla morfologia, alla fisiologia, all'evoluzione, alla distribuzione in rapporto all'ambiente fisico e chimico. Analogamente alla oceanografia, non si può considerare una scienza autonoma perché deriva dal concorso di una vasta serie di discipline appartenenti alla biologia e alla oceanografia chimica e fisica e rappresenta l'integrazione di tali discipline nel vasto contesto che si riferisce all'ecosistema marino. Pertanto attraverso la coordinazione dei vari rami della biologia e della oceanografia, la biologia marina si occupa delle tematiche che si riferiscono alla vita nel mare nei suoi vari aspetti, avvalendosi di tecnologie che forniscono mezzi sempre più efficienti sia per la ricerca in laboratorio, sia per quella svolta direttamente in mare.
Nata come scienza di base, la biologia marina, con il crescente aumento della pressione umana sul mare è andata sviluppandosi anche in vasti settori applicativi relativi agli inquinamenti e al loro rilevamento, alla conservazione dell'ambiente e alla valorizzazione e gestione della pesca. Si tratta di problematiche strettamente legate ai temi fondamentali della biologia marina e devono perciò essere considerate parte integrante di questa scienza. Dal punto di vista operativo quindi la conoscenza della biologia marina è una condizione indispensabile per affrontare i temi della conservazione del mare e del mantenimento e miglioramento delle sue risorse.
In quest'ottica il presente volume, articolato in 18 capitoli, si propone di fornire una panoramica ampia e aggiornata dell'ecosistema marino, dei rapporti degli organismi fra loro e con l' ambiente fisico, della biodiversità vari problemi vengono analizzati e valutati sulla base delle moderne conoscenze della biologia generale e dell'ecologia, con particolare attenzione alla funzione e alla diversità degli organismi nell'ambito dell'ecosistema. Ampio spazio viene dato anche ai nuovi sviluppi applicativi della biologia marina, riguardanti principalmente la lotta all'inquinamento, la pesca e la conservazione ambientale, che devono essere visti alla luce delle conoscenze di base e ne rappresentano il coronamento pratico in vista delle necessità dell'uomo.
Il testo è rivolto principalmente agli studenti che frequentano i corsi di scienze biologiche, di scienze naturali e di scienze ambientali, ma è utile anche a coloro che desiderino ampliare la propria cultura, specialmente se si trovano a dovere operare e a decidere su temi che interessano la gestione e la salvaguardia dell'ambiente marino.
[..]
INDICE GENERALE

Introduzione

Storia della biologia marina
[..]

Il pianeta dell'acqua
[..]

I fattori fisici e chimici
[..]

I movimenti del mare
[..]

Adattamento degli organismi all'ambiente marino
[..]

Riproduzione e storie vitali
[..]

Associazioni tra organismi
[..]

Gli organismi del benthos
[..]

La distribuzione del benthos
[..]

Gli organismi del plancton
[..]

Necton
[..]

La vita nelle grandi profondità
[..]

Ambienti salmastri
[..]

Funzionamento e produttività degli ecosistemi marini
[..]

Biogeografia marina
[..]

Evoluzione nell'ambiente marino
[..]

Inquinamenti del mare
[..]

Protezione del mare e gestione delle sue risorse
[..]





G. Cognetti - M. Sarą - G. Magazzł

BIOLOGIA MARINA

editore EDAGRICOLE - CALDERINI
edizione 2008
pagine 606
formato 19,5x26
brossura
tempo medio evasione ordine
6 giorni

47.00 €
47 €

ISBN : 978-88-506-5266-2
EAN : 9788850652662

  G. Cognetti - M. Sarą - G. Magazzł

BIOLOGIA MARINA

editore EDAGRICOLE - CALDERINI
edizione 2008
pagine 606
formato 19,5x26
brossura
tempo medio evasione ordine
6 giorni

47.00 €
47 €

ISBN : 978-88-506-5266-2
EAN : 9788850652662
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com