motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
TUTTA LA BONTA' DEL PANE
Tutti i segreti per preparare in casa il lievito madre e la pasta fillo
Il pane preparato in casa con ingredienti genuini ha un sapore ineguagliabile, reso ancora migliore dalla soddisfazione che si prova nel creare con le proprie mani un alimento antico, simbolo per eccellenza del cibo. Sara Papa ci insegna tutti i segreti di quest'arte: dalla scelta delle materie prime ai trucchi per ottenere un impasto perfetto, dalle indicazioni per la cottura nel forno di casa alle preparazioni di base come il lievito madre, la pasta fillo, la pizza. E infine tante ricette per realizzare pani classici, pani aromatizzati, grissini, pani ripieni, spettacolari sculture di pane...

- OLTRE 50 ricette DI PANE, GRISSINI, SNACK...
- TANTI step fotografici PER RENDERE CHIARI E SEMPLICI TUTTI I PASSAGGI
- TUTTE LE INDICAZIONI NECESSARIE
PER PREPARARE IN CASA SENZA DIFFICOLTÀ IL lievito madre E LA pasta fillo

Sapori d'infanzia

Tra i ricordi dell'infanzia che più di ogni altro sono vivi nella mia memoria c'è senz'altro la preparazione del pane: era una gioia affondare le mani in quella pasta morbida e appiccicosa alla quale la mamma con cadenza settimanale si dedicava con amore.
Sono sensazioni che mi porto dentro sin da piccola e che per anni sono rimaste sopite in me, anche mentre mi dedicavo ad altro.
Poi, una mattina, quando aprendo la dispensa mi sono ritrovata del pane avanzato ricoperto da una muffa color salmone e da una sostanza granulosa bianchiccia, mi sono chiesta: "Ma la muffa una volta non era verde? Che cosa sto mangiando?".
Ho telefonato alla mamma e da lì è iniziato il mio percorso all'indietro, alle origini dei miei ricordi sul suo pane fatto in casa, che aveva il sapore del grano trebbiato sotto il sole caldo di luglio, con le spighe più alte di me; un momento che da bambina vivevo come una festa.
Il grano si portava a casa nei sacchi di juta e si conservava in lunghe cassapanche di legno divise al centro; in una metà c'era il grano, nell'altra il granoturco o un altro cereale. Ogni volta che si faceva il pane si prendeva la quantità di grano necessaria e la si portava in località 'Ddumari, dove si trovava uno dei sei mulini che sorgevano lungo il fiume del paese.
Quando la mamma preparava il pane utilizzava grandi setacci per separare la crusca, che veniva poi utilizzata come cibo per gli animali; con la farina rimasta preparava un pane dal colore scuro. In passato era raro trovare pane di farina bianca: si facevano pani anche con granoturco, castagne, ceci, lupini, orzo e soprattutto segale.
Lunico lievito utilizzato all'epoca era il lievito madre, mantenuto in vita in ciotole di terracotta e passato di casa in casa tra le donne del paese.
[..]
SOMMARIO

SAPORI D'INFANZIA

PERCHE' FARE IL PANE IN CASA

La farina
Il lievito
Acqua, sale, olio...
Gli impasti
La pizza
La pasta fillo
Lattrezzatura

Le ricette
Pane classico
Pane creativo
Pane dolcesalato
Pane aromatizzato
Pane della festa
Stuzzichini e grissini
Pitte ripiene
Pizze
Pasta fillo

INDICE




Sara Papa

TUTTA LA BONTA' DEL PANE

editore GRIBAUDO
edizione 2010
pagine 144
formato 19x23,5
cartonato
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

14.90 €
14.9 €

ISBN : 978-88-580-0072-4
EAN : 9788858000724

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com