motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
IL GRANDE BROGLIO DI TORINO
Scandaloso Mauriziano
Dal commissariamento alla dissoluzione dell'antico ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro
Il 19 settembre 2002 con un decreto dell'allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, cominciò ufficialmente l'era del commissariamento dell'Ordine Mauriziano di Torino, in grave crisi finanziaria per le inadempienze - sostenevano, e con ragione (come dimostrato da sentenze giudiziarie), i suoi amministratori - della Regione Piemonte nella corresponsione dei contributi sanitari. Il 14 ottobre il commissario straordinario, prefetto Anna Maria D'Ascenzo fece ingresso nella sede dell'Ordine in via Magellano 1, a Torino. Da molti il suo arrivo fu letto, con una nota di ottimismo, come l'inizio di una "discesa in campo" dello Stato a tutela del suo patrimonio: beni accumulati e conservati per quasi cinque secoli, composti da terreni, palazzi, gioielli architettonici, ospedali e scuole. "Ci tratterremo giusto il tempo del mandato presidenziale, sei mesi, per risanare e restituire l'Ordine ai torinesi" fu la notizia fatta circolare inizialmente dall'Organo commissariale. E furono in molti a crederci. Un'illusione destinata a spegnersi alle prime avvisaglie di una campagna di denigrazione verso gli ex amministratori, accusati di ogni nefandezza. Così, di sei mesi in sei mesi, di proroga in proroga, il commissariamento è diventato arbitro dei destini dell'Ordine e della sua dissoluzione per pagarne i debiti. Mai però per rivendicarne i crediti, anche quelli di natura etico-morale. INDICE

Introduzione

Parte prima
Se quattro anni vi sembran pochi...

1. 1639 giorni di commissariamento
2. Bilanci cercasi...
3. Il pifferaio magico
4. Le scelte di Ghigo e D'Ambrosio
5. Bergoglio e Zanetta, colpevoli certi...
6. "Vendere, vendere, vendere"
7. L'Ordine... secondo Bresso
8. L'Unicum mauriziano

Parte seconda
Tempesta sul Mauriziano

1. Blenheim Palace
2. Via Magellano 1
3. Audizione regionale 2003
4. Guaitoli, Franchi, D'Ascenzo e la Rai
5. Un revisore dei conti e un senatore controcorrente
6. Audizione regionale 2006
7. Il commiato del dottor Pera

Parte terza
Analisi giuridica

1. Premessa
2. Inquadramento costituzionale e legislativo
3. Regioni e ministeri
4. UOrdine e la Regione Piemonte
5. Interventi dello Stato
6. La relazione Seymandi
7. I rapporti con il Ministero dell'Interno
8. Elementi di illegittimità costituzionale
9. Violazioni in campo penale

Parte quarta
Diario ultimo dell'Ordine Mauriziano

Appendice: immagini

Indice dei nomi




Michele Ruggiero

IL GRANDE BROGLIO DI TORINO-SCANDALOSO MAURIZIANO

editore FRILLI EDITORI
edizione 2008
pagine 320
formato 14x21
plastificato con alette
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

22.00 €
22 €

ISBN : 978-88-7563-291-5
EAN : 9788875632915

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com