motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
IL CADAVERE DI PIAZZA BANCHI
Un misterioso omicidio a Genova
Chi era veramente Alessandro Stradella? Il musicista ricevuto con tutti gli onori nelle corti di mezza Europa o un seduttore di nobili maritate? L'artista amico di Luigi XIV, di Cristina di Svezia e di Leopoldo d'Austria o un abile truffatore che ha saputo raggirare persino il papa? Quale tremendo segreto custodiva? Perché é stato assassinato la notte del 28 febbraio 1682 sul sagrato della chiesa di piazza Banchi a Genova?
Saranno Diego e Ferdinando Ponce de León, nobili di Spagna, a riconoscere per primi in quel cadavere il loro amico e maestro e a condurci verso la verità grazie a una personalissima indagine, che, tra i vicoli di Genova, sembra svelare il mistero di questo omicidio. Neppure altri delitti, minacce e attentati distoglieranno i due giovani - ingenui, pasticcioni, ma generosi e intraprendenti - dal desiderio di trovare il colpevole.

I personaggi principali

Diego Ponce de León, 21 anni
Ferdinando Ponce de León, 20 anni

Nipoti del conte Rodrigo, già viceré di Napoli; figli di Juan Sebastian, conte di Larida, consigliere di Marianna d'Austria, reggente di Spagna.

Alessandro Stradella
Compositore, poeta, cantante.

Conte Giacomo Alibert
Segretario di Cristina di Svezia, amico e protettore di Alessandro Stradella.

Ortensia Grimani
Patrizia veneziana, moglie di Vincenzo Michiel.

Giovambattista Guani
Poeta, musicista, cantante e parrucchiere, amico di Alessandro Stradella.

Carlo Ambrogio Lonati detto il Gobbo Compositore, poeta e commerciante di granaglie.

Maria Mancini Colonna
Nobildonna romana, moglie del conestabile principe di Sonnino e duca di Paliano.

Alderano Cybo
Cardinale, segretario di Stato di Papa Innocenzo XI.

Hans Leveter detto il Monferrino
Ex marinaio tedesco.

Barbara Agnadini
Cantante.

Alberto Garibaldo
Gentiluomo e avvocato.

Francisca Lomellini
Moglie di Alberto Garibaldo.

Giovanni Battista Lomellina
Patrizio genovese, fratello di Francisca.

Jeanne Marie di Nemours-Savoie detta Madame Royale
Madre di Vittorio Amedeo II, reggente del Ducato di Savoia.
INDICE

I personaggi principali

CAPITOLO PRIMO
La morte
L'ultima notte di carnevale del 1682
L'alba del giorno delle Ceneri
Al Palazzo Ducale. Ufficio della Rota criminale
La notte, in vico Dritto di Ponticello
Il funerale

CAPITOLO SECONDO
La via per Genova
L'incontro
Roma e il cembalo galeotto
L'infedele
La torrida estate del 1676

CAPITOLO TERZO
Diego, Ferdinando e il conte Alibert vengono minacciati
La nevicata di marzo

CAPITOLO QUARTO
Il complotto amoroso
22 novembre 1676: negli appartamenti
del cardinal Lorenzo Grimani
La fuga
Gli amanti in fuga
Intanto, a Venezia...
E a Roma...
Via da Firenze
Verso Bologna
Finalmente a Torino
I colpevoli
La fuga a Genova
A Genova

CAPITOLO QUINTO
Diego e Ferdinando Ponce de León indagano sulla morte del maestro Alessandro
Stradella
I biglietti del Calice
Lo sfregiato

CAPITOLO SESTO
Giovambattista Guani racconta
Cinque giorni prima. L'agguato
La festa di carnevale a Palazzo Brignole Sale

CAPITOLO SETTIMO
Avanti con le indagini
Dal maniscalco
Uno spiacevole imprevisto
Il Monferrino
La marchesa Grillo Scribanis
Alla ricerca di un alloggio
Il ritorno dal Monferrino
Otto... baci?
Lungo le banchine del porto
Alla bottega dei parrucchieri
Un pranzo frugale
Francisca Lomellini

CAPITOLO OTTAVO
Nei giardini di Palazzo Brignole Sale
L'incontro

CAPITOLO NONO
Ancora nel bosco di Voltri
Il sospetto
Da padre Solano
L'avvocato Alberto Garibaldo

CAPITOLO DECIMO
Al palazzo di Giovanni Battista Lomellini
Riunione di famiglia

CAPITOLO UNDICESIMO
Ancora sulla carrozza
Verso il convento

CAPITOLO DODICESIMO
Scandalo del Fondo per l'Elemosina
A casa di Ambrogio Lonati al Pantheon

CAPITOLO TREDICESIMO
Al convento con Barbara Agnadini
La busta misteriosa
Al palazzo dell'avvocato Alberto Garibaldo
A casa di Barbara Agnadini
[..]




Gian Carlo Ragni

IL CADAVERE DI PIAZZA BANCHI

editore FRILLI EDITORI
edizione 2008
pagine 432
formato 14x21
cartonato con sovracoperta colori
tempo medio evasione ordine
5 giorni

18.00 €
18 €

ISBN : 978-88-7563-369-1
EAN : 9788875633691

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com