motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
UN CAMMINO DI FEDE, DI GIOIA E... DI ELEGANZA
Quando, a metà del secolo scorso, non si parlava ancora di crisi della famiglia, con intuizione profetica don Michele Peyron iniziò a sottolineare come fosse importante un cammino di preparazione remota per essere pronti ad amare a tempo opportuno: amare nel matrimonio per chi è chiamato a formare una famiglia, amare nella consacrazione sacerdotale o religiosa, nella missione di qualsiasi vocazione, per fare della propria vita un autentico capolavoro. E il Teologo - com'era chiamato da chi lo conosceva - è riuscito in questo intento percorrendo con l'Opera da lui fondata - la Turris Eburnea - l'Italia come il mondo, dall'Asia all'America, dall'Europa all'Africa e all'Australia. Ha incontrato milioni di giovani e ha lasciato, come sottolineano le testimonianze ovunque raccolte, una traccia per salire, come lui diceva, dalla cantina al pianterreno, dal primo piano su, su in alto, per costruire qui in terra quella civiltà dell'Amore così cara al Santo Padre.


INTRODUZIONE

«Un monumento alla fede»: così mi disse un giorno il cardinal Siri parlando di monsignor Peyron.
Quelle parole mi rimasero impresse e, man mano che la mia vita scorreva accanto a lui nell'apostolato della Turris Eburnea, mi rendevo sempre più conto di quanto fossero vere.
A poco più di dieci anni dalla scomparsa del Teologo, come noi abbiamo sempre chiamato don Peyron, ho desiderato mettere per iscritto ciò che il Signore ha voluto dare, attraverso di lui, a milioni di ragazze incontrate in Italia e per il mondo, sotto lo sguardo materno della Verigne Maria di cui lui era innamorato.
[..]




INDICE

Prefazione
Introduzione

Gli inizi
Gli anni degli studi
La chiamata
Avvocato o prete?
La prima iniziativa apostolica
Sacerdote
Cappellano dell'Alta Moda
Le «Riviste musico-comico-morali»
Il primo incontro con il papa Pio XII
Nasce la «Turris Eburnea»
Ancora un colloquio con il papa Pio XII
Ancora anni di guerra. Le prime sfilate di moda
Il convinto apprezzamento del vescovo monsignor Giuseppe Siri di Genova
Cappellano del mondo del lavoro
Canonico della Colleggiata di San Lorenzo in Torino
Il sostegno e l'incoraggiamento di don Giovanni Calabria
attività sempre più intensa e diffusa
Le prime sfilate all'estero e la prima sede autonoma della Turris Eburnea
«Una carezza può essere un'illusione, unio schiaffo è sempre un bene»
La Turris Eburnea in Giappone
Tre anni di sfilate in diciasette Paesi d'oltre mare
Una sede della Turris Eburnea a Genova
La benedizione e l'incoraggiamento di Paolo VI
Il cardinal Siri «dona» un sacerdote a monsignor Peyron
Viene costituita la sede della Turris Eburnea a Roma
Cambio di sede a Torino
Ariva lo sfratto per Roma, ma anche una nuova sede
Nonostante l'età
Finalmente la sede di proprietà a Roma
«Turris Eburnea: apostolato dell'amore»
(Giovanni Paolo II)
Il tramonto«Sia fatta la volontà di Dio!»
Appendice 1 - La celebrazione dei funerali a Roma e a Torino
Appendice 2 - Le testimonianze
«Vedeva il cuore delle persone»

Conclusione
Per chi vuole saperne di più
Opere di Giulio Venturini






 






Giulio Venturini - Antonio d'Osasco

UN CAMMINO DI FEDE, DI GIOIA E DI ELEGANZA

editore EFFATA'
edizione 2005
pagine 248
formato 14x21
brossura
tempo medio evasione ordine
2 giorni

12.00 €
6 €

ISBN : 88-7402-179-8
EAN :

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com