motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
CARA VECCHIA SCUOLA
INTRODUZIONE

La scuola di cui parla in questo libro Clotilde Santanera, prima quella in cui era alunna e poi quella in cui ha insegnato per tanti anni, era ben diversa da quella di oggi, e le polemiche di questi tempi sembrano astruse e incomprensibili se viste con gli occhi di allora. In quella scuola non si discuteva se i bambini dovessero o no indossare il grembiulino, perché era normale che lo indossassero, anche per nascondere sotto di esso vestiti che non erano certo capi da boutique. E non si discuteva di maestro unico: era già tanto che ce ne fosse uno, di maestro, e le classi erano formate da quaranta alunni, e nelle pluriclassi dei paesi un solo insegnante doveva bastare per i bambini dalla prima alla quinta.
L'autrice di questo libro ci parla di un tempo in cui per raggiungere le scuolette di frazione dove aveva ottenuto i suoi primi incarichi doveva fare chilometri in bicicletta o, quando nevicava, a piedi, perché l'assenteismo non si sapeva che cosa fosse e le scuole non chiudevano mai, neanche quando la neve arriva ai tetti.
I bambini non avevano il cellulare, e neanche gli abiti firmati. Non c'era ovviamente il computer, e neanche l'anglomania oggi imperante. Però i rapporti con i genitori erano diversi da quelli di adesso, all'insegnante ci si rivolgeva anche per avere consigli extrascolastici e se la maestra diceva alle mamme che qualcuno aveva esagerato nel combinare qualche marachella poco piacevole o si rifiutava di studiare, queste si guardavano bene dal difendere i figli, anzi tiravano loro qualche sberla.
[..]
PRESENTAZIONE

Quando si è nella maturità ed i capelli diventano d'argento, è bello ricordare i tempi in cui l'unica e sola preoccupazione era la scuola. La nostalgia del passato richiama dal cassetto della memoria le immagini della nostra vecchia aula, le voci dei compagni , ma soprattutto il profilo di quegli insegnanti che ci hanno formato la cultura, l' educazione, il carattere. Scorrono le fotografie sbiadite delle scuole medie e delle superiori, e poi quando esse diventano nitide, ecco le figure degli insegnanti delle elementari. Nei nostri cuori guizza sempre una simpatia particolare verso di loro, ed ogni reminiscenza diventa dolce, tenera, affettuosa.
Maestre e maestri pazienti, tolleranti, comprensivi, che nella loro proficua carriera hanno saputo gettare il buon seme, per farci proseguire nell'apprendimento, e farci diventare Cittadini con la "C" maiuscola.
Tra i tanti l'editoria ha più volte dato alle stampe i testi di Clotilde Santanera, valida seminatrice nei suoi tempi, sicuramente tra le migliori "maestre" di scuola e di vita che Asti abbia avuto. E lo dimostrano i consensi testimoniati da tutti i suoi "figli di abbecedario" , da chi ha raggiunto alti livelli sociali come da chi ha saputo costruire un'esistenza di apprezzati valori familiari, grazie a quel suo impegno perseverante. E sono centinaia gli ex allievi che le scrivono, le telefonano, leggendo nei suoi libri le loro tracce. Intervengono alle sue mostre di pittura , per vedere il suo volto, per stringere le sue mani: le mani della loro "maestra" , ove ogni ruga è un segno di dedizione per un suo scolaro.
[..]




Clotilde Santanera

CARA VECCHIA SCUOLA

editore L'ARTISTICA - LORENZO FORNACA
edizione 2008
pagine 120
formato 17x24
copertina plastificata con alette
tempo medio evasione ordine
2 giorni

14.00 €
14 €

ISBN : 978-88-7320-212-7
EAN : 9788873202127

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com