motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
UN TORINESE DAL SUD: CARLO LEVI
una biografia
Carlo Levi è stato per cinquant'anni un artista e un intellettuale di enorme rilievo nel panorama della cultura e della politica italiana: dai lontani esordi di pittore, nel 1923, alla partecipazione al gruppo "Rivoluzione Liberale" di Piero Gobetti; dal confino come antifascista, esperienza poeticamente rievocata nel capolavoro e best-seller internazionale Cristo si è fermato a Eboli, alle battaglie politiche come indipendente della sinistra italiana, la sua è stata una presenza costante e indimenticabile. Se le sue opere, come pittore e come narratore, attestano l'itinerario dentro cui fin dagli inizi si è mossa la ricerca di simboli e di miti tipici della sua poetica, e cioè, se vogliamo, una sorta di antropologia culturale, vissuta con intelligenza vigile e trasfigurata di fantasia lirica e barocca, la sua vita resta ancora tutta da scoprire, da raccontare. Una mancanza che andava colmata, poiché raramente accade che un'esistenza d'artista abbia il fascino di un romanzo di formazione, dove il protagonista, eroe libertario e appassionato, fra bohème e rivoluzioni, amori e scoperte, finisce per realizzare quel modello di vita che corrisponde agli ideali perseguiti da sempre, fin dalla giovinezza. Ed è quello che è successo a Carlo Levi e che lui ha descritto, attraverso i suoi quadri, o i suoi romanzi, a metà strada fra reportage e poesia. Ed è quello che, ora, gli autori di questa vasta e documentata biografia dimostrano e rievocano con l'affetto di una lunga frequentazione, la scrupolosità di chi conosce ogni particolare, ogni piega dell'infervorato cammino del loro personaggio: dalle prime emozioni infantili alla giovinezza torinese, dalle esperienze parigine alla mitica Lucania; e le passioni segrete, le lotte politiche, le idiosincrasie, le angosce, l'energia vitale e la nascita di opere che, per alcune generazioni, sono state inobliabili punti di riferimento.

Muoiono gli Dei
si crea la persona umana.

La guerra dell'uomo con se stesso è
finita, se davvero l'arte ci indica il futuro,
e se possiamo leggerlo sul viso
e nei gesti degli uomini.

Carlo Levi

INDICE

Parte prima
Dall'eden infantile alla scelta della pittura (1902-1926)
[..]
Parte seconda
Dalle luci di Parigi alla bufera della guerra (1927-1942)
[..]
Parte terza
I valori della vita di ogni giorno (1943-1972)
[..]
Epilogo
I colori e le parole del buio (1972-1975)
[..]
Note
Cronologia
Bibliografia ragionata
Indice dei nomi



 


Gigliola De Donato - Sergio D'Amaro

UN TORINESE DEL SUD: CARLO LEVI

editore BALDINI & CASTOLDI
edizione 2001
pagine 382
formato 14x21
brossura con alette
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

17.04 €
17.04 €

ISBN : 88-8089-989-9
EAN :

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com