motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
CARNEVALE
diario di un dolore
Irene, indimenticabile figura di donna e protagonista di questo romanzo-diario, si racconta con saggezza e poesia in un autoritratto potentemente lirico e fortemente evocativo.


Sono nata a maggio. E' un bel mese per nascere, è mite; sa di erba tagliata e di estate alle porte.
Non appartengo alla moltitudine di coloro i quali sono assolutamente felici di esistere, ma l'idea che i miei genitori mi abbiano voluta una sera d'agosto, mi dà pensieri prorompenti di vita e, forse, di allegria.
Ero una bimba bruna, col viso tondo e paffuto e gli occhi un po' a mandorla, tristi.
Mi chiamo Irene, la dea greca della pace; l'ha scelto mio padre. Mi piace; è mite e magnanimo come il mese di maggio...
Sa di occhi chiari di ragazza che brillano al sole, tra le ciglia folte, girate all'insù.

Ho poco più di trent'anni, la carnagione olivastra delle more; di me amo la bocca e le mani, scarne.
Vivo in una piccola città di provincia che per me forse conta più di quanto non voglia ammettere perchè, a ben pensarci, soffrirei a lasciarla...
Credo sia anche una questione di abitudine: quella gente, quei negozi, quelle luci, diventano parte del proprio mondo.
E anche quelli che ti hanno fatto soffrire.
Io però sono sempre vissuta in campagna; un giorno forse tornerò a viverci, ma non lì: mi illuderei di trovare tutto e tutti inalterati e ne sarei delusa, meglio ricominciare da un'altra parte.
E poi credo ancora molto negli inizi, un amore nuovo, una città diversa, un'altra attività...
Mi pare rendano in parte il senso della possibilità che si ha a vent'anni, o forse prima, o forse ci s'illude...
Sono nata di maggio

PRIMAVERA
Primo giorno di scuola
Profumi di pace
Quel mese d'aprile
D'estate
Il mio infinito
Un giardino nell'anima
Per Cristina
Una casa per sempre
Morte
A mio nonno
Una finestra sul cielo
Lettera a...

ESTATE
Canzoni stonate
Quando ero piccola
La zattera
Momenti
Amori

AUTUNNO
Gelosia
Primi freddi
Attesa
Dedicato a mia madre
In memoria di...
Paura
Sogno
Ciao mamma
Rimpianto
Lettera a mio figlio
Autunno

INVERNO
Cuore di bambola
La notte scorsa ti ho sognato
Commianti
In morte di mio padre
2.9.94
Ciao Pippo
A mio fratello
A Sonia
Vuoto
Sipario
Addio
Attrice di ieri

Non mi chiamo Irene


 

Paola Boano

CARNEVALE DIARIO DI UN DOLORE

editore EXCOGITA
edizione 2001
pagine 84
formato 13x20
brossura
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

9.30 €
9.3 €

ISBN : 88-87762-07-4
EAN :

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com