motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
CARTOCCI ATOMICI
80 ricette creative dal cuoco più pazzo del mondo
La cottura al cartoccio è sinonimo di cucina leggera, veloce e gustosa.
Andrea Mainardi, chef estroso ed eclettico, sperimenta abbinamenti inediti e presentazioni ricercate: dai pizzoccheri al cartoccio ai maccheroni ripieni, dall'astice alla catalana al pollo palestrato, dalle patate alla carbonara fino alle fragole passionali.
Le ricette sono arricchite da fotografie che permettono di scoprire le diverse possibilità di presentazione dei piatti e dal "tocco in più", idee e consigli per impiattare, decorare e per gustose varianti.


INTRODUZIONE

La responsabilità di questo libro è tutta mia. Mi chiamo Laura Lena Forgia. Tanti mi chiamano Lena e io lo preferisco visto che è un nome che mi sta molto a cuore. Faccio la modella e lavoro in televisione.
La prima parte della responsabilità deriva dal fatto che un giorno ho incontrato Andrea Mainardi e un destino per nulla cinico e baro ha fatto sì che ci innamorassimo. La seconda parte è più curiosa. lo cucina abbastanza bene, nulla a che vedere con Andrea, sia chiaro, ma io sono abbastanza soddisfatta dei miei piatti. Per il cibo non sono per nulla equanime: ci sono delle cose che amo molto e altre che mi sono tanto antipatiche. Fra le cose che amo molto ci sono i cartocci, che non sono piatti precisi, è solo un modo per cucinare o anche finire di cucinare gli ingredienti, che vengono messi in alluminio - anche in altri materiali, ma a me piace l'alluminio - e cotti in forno, ma non solo, e poi serviti a tavola, dove ognuno apre il suo cartoccio e gusta il cibo.
Perché mi piacciono i cartocci proprio non lo so: forse è legato al fatto che i sapori sono come concentrati, forse perché cuociono rapidamente - e per me che sono sempre di corsa questa è una cosa molto importante - o forse perché aprire un cartoccio è sempre un po' una sorpresa, e a me piacciono le belle sorprese.
Comunque sia, quando ho conosciuto Andrea e lui mi ha chiesto che cosa mi piaceva mangiare - anche se non è stata la prima curiosità sua su di me, sia chiaro... - io gli ho risposto: «Le cose buone, semplici e leggere - questo va da sé, sono una modella e quindi schiava della taglia 38 - e soprattutto i cartocci». Lui mi ha sorriso, quanto mi piace come sorride! E ha risposto: «Pronti!». E infatti i primi piatti che mi ha preparato erano cartocci. Che io ho molto apprezzato. E lui ha continuato a prepararli. E io ho continuato ad apprezzarli.
Poi un giorno mi ha detto: «Mi hanno proposto di scrivere un libro, non con le mie ricette che preparo al mio ristorante ma con ricette più facili, alla portata di tutti. Che cosa devo fare, di che cosa devo scrivere?». È stato un po' ipocrita, visto che la mia risposta già la conosceva: «Fallo sui cartocci che hai preparato per me!». E poi ho aggiunto subito: «Ma voglio scrivere io l'introduzione...».

SOMMARIO

Introduzione

PRIMI AL CARTOCCIO
CARTOCCI DI PESCE
CARTOCCI DI CARNE
CARTOCCI DI FORMAGGI
CARTOCCI DI VERDURE
DESSERT AL CARTOCCIO

Indice delle ricette per sezione

Indice alfabetico delle ricette




Andrea Mainardi

CARTOCCI ATOMICI

editore GRIBAUDO
edizione 2013
pagine 138
formato 19,5x23
cartonato
tempo medio evasione ordine
2 giorni

16.00 €
16 €

ISBN : 978-88-580-1014-3
EAN : 9788858010143

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com