motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte

CASTELLI E ABBAZIE NELLA PROVINCIA DI TORINO
Castles and abbeys in the province of Turin

VERSIONE BILINGUE

ITALIANO
INGLESE


RELIGIOSITA' E FEUDALITA' TRA ABBAZIE E CASTELLI
DELLA PROVINCIA DI TORINO


La "marca" di Torino è forse la plaga d'Italia sulla quale le vicende storiche hanno maggiormente influito, trasformando via via nei secoli il paesaggio da un insieme di scenari naturali estremamente vari, in un ambiente plasmato da una somma di valori socio-culturali autonomi, che oggi è parte viva e componente peculiare del patrimonio storico ed estetico della nazione. E ciò malgrado che l'uomo non sia stato, qui, particolarmente favorito dalle condizioni ambientali originarie, occupando i rilievi la maggior parte del territorio: aspri e poveri di terreni fertili nella fascia alpina, o macchiati di boschi d'essenze non certo pregiate, quando non facile preda dell'erosione quelli collinari.
E anche là dove la collina s'ammorbidisce nella pianura, un tempo erano piane soggette a rovinose inondazioni d'irruenti fiumi e torrenti, spesso ridotte a palude ed acquitrini. Tuttavia l'umanizzazione dell'ambiente è stata profonda ovunque, appena esso consentisse di trasformare in una qualche fonte di utilità le cose che la natura in libertà sembrava mostrare avverse all'uomo. Un'umanizzazione capillarmente estesa dalle pianure di Chivasso e di Carmagnola ai pendii della collina che sale dal Po a Torino; nelle valli, sugli speroni e sui cocuzzoli collinari del primo Basso Monferrato, come su per le valli primarie e le vallette laterali tra le dorsali alpine; ovunque fosse ricavabile un campo per la biada, un terrazzamento per piantarvi una vite, o fosse adducibile una corrente d'acqua su una ruota per disporre della forza negata alla fatica.
Da Torino si espande la pianura a nord e a sud della collina, che appena oltre Chieri contende i lembi orientali della provincia al Monferrato astigiano; e ancora Torino divide con gli altri centri importanti della sua provincia - Ivrea, Pinerolo, Lanzo, Cuorgnè - gli accessi alle valli alpine della Dora Riparia, della Dora Baltea, del Pellice e del Chisone
, di Lanzo e dell'Alto Canavese. Altre città di origine talora pre-romana, sorgono nella sezione mediana di quelle valli, e Susa, già capitale dei Celti Cozii, poi castrum prefettizio romano, quindi caposaldo fortificato a difesa delle vie di comunicazione transalpine per i valichi del Monginevro e del Moncenisio per tutto il Medioevo e in età moderna, ne è l'esempio più eloquente.
[..]

ABBAZIE E SANTUARI
Abbeys and sanctuaries

Belmonte
Fruttaria di San Benigno
Santa Fede di Cavagnolo
Santa Maria di Casanova
Santa Maria di Cavour
Novalesa
Madonna della Losa
Certosa di Monte San Benedetto
Sacra di San Michele
Sant'Antonio di Ranverso
San Mauro di Pulcherada
Basilica di Superga

CASTELLI E FORTEZZE
Castles and fortresses


Montestrutto
Montaldo Dora
Bollengo
Ivrea
Pavone
Loranzé
Parella
Baldissero
Torre Canavese
Castellamonte
Pont
Valperga
Salassa (Torre del Ricetto)
Rivara
Favria
Rivarolo (Castello di Malgrà)
Ozegna
Aglié
San Giorgio
Barone
Candia
Mercenasco
Strambino
Masino
Mazzé
Casalborgone
Cinzano
Bardassano
Arignano
Montaldo Torinese
Santena (Villa Cavour)
Carmagnola
Macello
Pinerolo (Palazzo d'Acaja)
Forte di Exilles
Susa
Bruzolo
Avigliana
Casalette
Rivoli
Venaria
Valentino, Torino
Castello e Palazzo Madama, Torino
Palazzina di Caccia, Stupinigi
Moncalieri





Attilio Boccazzi-Varotto - Dino Garino

CASTELLI E ABBAZIE NELLA PROVINCIA DI TORINO

editore PRIULI & VERLUCCA
edizione 1998
pagine 136
formato 25x35
cartonato con balacron nero, inserito in prestigioso cofanetto di fattura manuale
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

62.00 €
62 €

ISBN : 88-8068-083-8
EAN : 9788880680833

 

©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com