motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
CERAMIC DESIGN

EDIZIONE MULTILINGUA

ITALIANO
INGLESE
TEDESCO
FRANCESE
SPAGNOLO


Ceramic material, in adobe or sunbaked clay, was the first ever building material. lts origin dates back to the Neolithic age and it has been widely used by nearly all of the world's civilizations, such as the Empire of China and the Islamic and Mesopotamian civilizations. Far from being a material of the past, its interesting natural qualities and adaptability to different circumstances along with technical innovations have enabled its physical characteristics to be controlled, thus increasing its use and making ceramic an extraordinary material.
The word "ceramic" is derived from the Greek word "keramiké" which means "burnt substance. "Today its principal elements are stili earth, clay, water and fire, although the production processes have become more sophisticated. This means that ceramic materials are among the most environmentally friendly. It is a sustainable material throughout its whole life cycle. The raw materials are naturally produced, while relatively low amounts of energy are required in the production process. In relation to other materials, such as aluminium, its transport and installation are straight forward. Finally, it is inert and does not suffer subsequent deterioration.
There is an endless range of ceramic products. The production process of the ceramic element will determine its final characteristics, which can be very diverse. The term ceramic material includes bricks, wall tiles, stoneware, floor tiles for paving and large format pieces with which to soften a fnade. The absorption of the water, or porosity, of the piece and the method of casting are two of the main criteria when classifying ceramic elements. Also the shape of the product and the way in which it is installed are decisive factors in the case of mosaic surfaces. These can vary greatly in the kind of materials used, such as hydraulic tiles, small pieces of gresite or even pieces of glass.
The manufacturing process of a ceramic product always begins with the procuring and preparation of the raw material which primarily includes clay, feldspar, sand, carbonates and kaolin. The next step is the drying or atomization, depending on the product involved. Once the block is ready, the piece can be created by extrusion, cutting or pressing. The products resulting from extrusion include brick, normal ceramic tile, rustic gresite and large format ceramic sheets. Hydraulic mosaic tiles, enamelled gresite and porcelain gresite are some examples of pressed elements.
The following stage is the firing of the piece, with or without enamel. The chosen thermal cycle and the atmosphere of the oven greatly determine the final characteristics of the product, such as its mechanical resistance, its dimensional stability, its resistance to fire and chemical effects and the ease with which it is cleaned. The ceramic industry has greatly improved its production systems and today they are much faster and more effective and reliable.
There are numerous advantages of ceramic materials. They are highly regarded due to their great durability and the fact that they require little maintenance. Being a natural materia], it ages with dignity and its style is timeless. It is fire resistant, waterproof, hygienic and hypo-allergenic. This book is composed of interesting contemporary examples of the application of ceramic products in architecture and interior design. The collection is heterogeneous, with creations where the ceramic material assumes an unexpected aspect and others where its use and appearance are more traditional. Ceramic Design demonstrates up to date trends in its usage with projects that boast various kinds of innovation.
Il materiale ceramico, in argilla essiccata al sole o adobe, fu il primo materiale utilizzato per costruire. La sua origine risale all'era Neolitica ed è stato largamente utilizzato da quasi tutte le civiltà del mondo, come ad esempio dall'Impero cinese e dalle civiltà islamica e mesopotamica. Lontano dall'essere un materiale del passato, le sue interessanti proprietà naturali e l'adattabilità alle differenti condizioni unitamente alle innovazioni tecniche hanno consentito di controllarne le peculiarità fisiche in modo da estenderne l'uso, rendendo la ceramica un materiale straordinario.
La parola "ceramica" deriva dalla parola greca keramikos che significa "materia cotta". Ancora oggi i suoi principali elementi costituenti sono terra, argilla, acqua e fuoco, sebbene i processi di produzione siano diventati più complessi. Questo significa che i materiali ceramici sono tra i materiali più ecologici. È un materiale sostenibile durante il suo intero ciclo di vita. Le materie grezze sono prodotte naturalmente, mentre per il processo di produzione sono necessarie quantità di energia relativamente basse. In rapporto agli altri materiali, come ad esempio l'alluminio, il trasporto e l'installazione sono semplici. Infine, è un materiale inerte e non subisce deterioramento.
Esiste un'infinita gamma di prodotti in ceramica. Il processo di produzione della ceramica ne determinerà le caratteristiche finali, che possono essere assai diverse. Il termine materiale ceramico comprende mattoni, piastrelle per rivestimenti, piastrelle in gres per pavimentazione e pezzi di grande formato per addolcire una facciata. L'assorbimento dell'acqua, o porosità, del pezzo e il metodo di formatura sono due dei criteri principali per la classificazione degli elementi ceramici. Nel caso di superfici per mosaico sono fattori determinanti anche la forma del prodotto e il modo con cui viene installato. Queste possono variare moltissimo nel tipo di materiali utilizzati, per esempio tessere per mosaico idraulico, piccoli pezzi di gres o anche pezzi di vetro.
Il processo di fabbricazione di un prodotto ceramico inizia sempre con il reperimento e la preparazione della materia grezza che comprende principalmente argilla, feldspato, sabbia, carbonati e caolino. Il passo successivo è l'essiccazione oppure la polverizzazione, a seconda del prodotto in questione. Una volta preparato il blocco, il pezzo può essere creato mediante estrusione, taglio o pressatura. I prodotti derivanti dall'estrusione comprendono mattoni, piastrelle normali di ceramica, gres rustico e lastre di ceramica di grande formato. Esempi di elementi ottenuti per pressatura sono le tessere per mosaico idraulico, il gres smaltato e il gres porcellanato.
l'atmosfera del forno influenzano moltissimo le caratteristiche finali del prodotto, come ad esempio la La fase successiva consiste nella cottura del pezzo, con o senza smalto. La scelta del ciclo termico e
resistenza meccanica, la stabilità dimensionale, la resistenza a fuoco e a corrosione chimica e la facilità di pulitura. L'industria ceramica ha migliorato moltissimo i propri sistemi di produzione e oggi essi sono molto più rapidi, più efficaci e affidabili.
I materiali ceramici presentano numerosi vantaggi. Sono estremamente apprezzati per la loro grande durabilità e perché richiedono poca manutenzione. Essendo un materiale naturale, invecchia con dignità e il suo stile è senza tempo. È resistente al fuoco, impermeabile, igienico e ipoallergenico. Questo libro comprende interessanti esempi contemporanei sull'utilizzo dei prodotti ceramici in architettura e nella progettazione di interni. La raccolta è eterogenea, con creazioni in cui il materiale ceramico assume un aspetto impensato e altre in cui l'uso e l'aspetto sono più tradizionali. Il design della ceramica mostra kit moderne tendenze di impiego con progetti che vantano vari tipi di innovazioni.




aa.vv.

CERAMIC DESIGN

editore DAAB
edizione 2007
pagine 384
formato 18x23
hardcover
tempo medio evasione ordine
5 giorni

25.00 €
16.25 €

ISBN : 978-3-86654-004-0
EAN : 9783866540040

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com