motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
CERAMICHE E PORCELLANE DI CAPODIMONTE
la storia e il presente
Questo libro sulla ceramica e porcellana di Capodimonte nasce dalla passione dell'autrice, Valentina Lenzi, per questo artigianato artistico, per la sua storia e per la sua tradizione. Nella prima parte del libro, l'autrice ci illustra le vicende della ceramica e della porcellana dalle sue origini con un'attenzione globale, passando per il Medioevo per poi parlare del Regno di Napoli nella prima metà del '700 con Carlo III e nella seconda metà con il figlio Ferdinando IV. Un importante sguardo è rivolto ai personaggi delle due epoche (del padre e del figlio), tra cui Livio Vittorio Schepers, Gaetano Schepers, Giuseppe Gricci, Giovanni Caselli. Un capitolo fondamentale è quello che affronta la produzione di Capodimonte e l'influenza del Barocco e del Neoclassicismo, con la descrizione delle espressioni artistiche che hanno usato la porcellana, arrivando in questo modo ad affrontare la fine del secolo diciottesimo e il periodo più felice della manifattura partenopea.
La seconda parte del libro è stata scritta dal dott. Vincenzo De Bernardo, vice-presidente del Consorzio di Capodimonte e personalmente legato a quest'arte artigiana che ha profonde radici nella storia e nelle vicende della città di Napoli.
Ripercorrendo velocemente le orme storiche di Capodimonte, ci riporta alle vicende del Novecento e alla realtà di oggi e delle aziende che producono e realizzano manufatti in ceramica e porcellana secondo lo stile di Capodimonte.
E' fondamentale per la comprensione di questi prodotti di alta qualità riscoprire il percorso e il mondo di queste piccole imprese partenopee, spesso a conduzione famigliare, dove l'arte della ceramica e della porcellana è tramandata di generazione in generazione.
Come ci ricorda anche Vincenzo De Bernardo nel suo intervento, tra le due Guerre Mondiali molti artigiani napoletani migrarono verso il nord e, in modo particolare, a Milano, dove l'artigianato nello stile di Capodimonte ebbe un nuovo slancio. Un filone artistico si sviluppò anche in Veneto, in modo particolare tra Vicenza e Bassano dove, nel 1975, nacque l'azienda Porcellane Principe, erede della Scuola e dei maestri che da Napoli erano partiti per il settentrione.
Il libro è ampiamente illustrato da immagini dei prodotti di queste aziende napoletane e non, ognuna delle quali lavora secondo lo stile di Capodimonte e della sua Scuola. Grazie a questi scatti, si possono osservare i dettagli degli oggetti realizzati a mano da persone che amano la materia che lavorano e la tradizione che rappresentano e di cui sono i degni eredi. [..]

Emma Fassio
Prefazione di Emma Fassio

Introduzione di Valentina Lenzi

Breve storia della porcellana di Valentina Lenzi

La porcellana di Capodimonte di Valentina Lenzi

Livio Vittorio Schepers e il figlio Gaetano Schepers
Giuseppe Gricci dal 1743 unico modellatore

La produzione e i personaggi di Valentina Lenzi

Giovanni Caselli
Le tecniche di produzione
Souvenir

Capodimonte dall'ottocento ai giorni nostri di Vincenzo De Bernardo

Le manifatture di Meissen
Le manifatture di Sèvres


I fiori di Capodimonte di Vincenzo De Bernardo

Le Aziende

Glossario di Valentina Lenzi

Bibliografia


 

Valentina Lenzi

CERAMICHE E PORCELLANE DI CAPODIMONTE

editore GRIBAUDO
edizione 2003
pagine 214
formato 27x29
cartonato con sovracoperta colori
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

30.00 €
30 €

ISBN : 88-8058-496-0
EAN : 9788880584964

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com