motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
CHE GUEVARA, MISSIONARIO DI VIOLENZA
Domanda (a Orlando De Cárdenas):Che cosa pensa Lei di Che Guevara?

Risposta: Credo che certe persone e certe organizzazioni interessate abbiano svolto una campagna per trasformarlo in una specie di mito. La sua morte prematura, la condizione in cui morì hanno favorito l'immagine che si vuole dare di lui, ma noi che lo abbiamo conosciuto bene sappiamo che lo hanno completamente trasformato.
Vogliono venderci un'altra persona. Guevara non è mai stato una persona cordiale, umana. Non sapeva farsi degli amici, non era affabile, non lo è mai stato. Era dispotico e insolante fino alla villania. Per lo meno nel periodo in cui sono stato con lui. Le volte in cui l'ho visto con i compagni, non si è mai comportato come lo descrivono adesso.

"Porto una maglietta del Che e non so perché": il ritornello circola oggi tra i ragazzi argentini, conterranei di Guevara.
Il Che è usato come un logo, un marchio di fabbrica dell'"odiato" capitalismo. La sua effigie (il basco e lo sguardo malinconico volto all'orizzonte) si ritrova sugli abiti, sui gadget, sulle bottiglie di birra, sul tatuaggio esibito da Diego Armando Maradona o da Mike Tyson. Insomma, un'icona pop.
A voler colmare l'abisso fra il mito e la realtà, arriva oggi questo libro, tratto da un documentario dello stesso autore che è stato un successo televisivo negli Stati Uniti.
Le bellissime pagine di questo libro conservano l'immediatezza delle testimonianze di chi lo ha incontrato e la drammaticità delle vicende che hanno coinvolto e travolto questo personaggio spietato sia con gli altri sia con se stesso.
Pedro Corzo restituisce al Che un posto nella storia al di fuori delle mitologie.


INDICE

CARLOS CARRALERO, Un utile simbolo indesiderato
ALVARO ALBA, Un lavoro per il futuro

DOCUMENTI D'ARCHIVIO e INTERVISTE A:
Enrique Ros
Miguel Sánchez
Orlando De Cárdenas
Lázaro Guerra
Jaime Costa
Luciano Medina
Professor Huber Matos
Augustín Alles Soberón
Carlos M. Lazo Cuba
Roberto Bismarck
Joaquín Arguelles
Roberto Estopiñan
José Vilasuso
Napoleón Vilaboa
Jaime Pérez Singla
Rolando Castaño
Beatriz Castaño Hodgson
Eduardo Pérez
Dottor Armando Fleites
Lázaro Asencio
Olga Morgan
Elías Nazario Sargent
Margot Menéndez
Sergio García
Carmina Benguria Rodríguez
José M. Illán González
Nicolás Quintana
José Ignacio Rasco
Roberto Martín Pérez
José Pepín Pujol
Fernando Arías
Dariel Alarcón
Félix Rodriguéz




Pedro Corzo

CHE GUEVARA, MISSIONARIO DI VIOLENZA

editore SPIRALI
edizione 2009
pagine 340
formato 14x21
brossura con alette
tempo medio evasione ordine
a richiesta

18.00 €
18 €

ISBN : 978-88-7770-874-8
EAN : 9788877708748

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com