motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
CON GLI SBANDIERATORI IL PALIO DI ASTI NEL MONDO

Credo che nessuno possa essere tacciato di vuota retorica se afferma che da queste pagine la storia ci guarda. La storia dell'A.S.T.A., la storia del Palio, la storia di un'astigianità che si riaffema: gli Sbandieratori, portavoce di questa nostra realtà cittadina in Italia e all'estero, non fanno che perpetuare quello spirito di intraprendenza che animò i nostri banchieri e mercanti nelle loro pionieristiche imprese, destinate a portare ad Asti fama e benessere per tutto il Medioevo. E pionieristica fu pure la nascita di questa Società, tra mille difficoltà superabili solo grazie a quella tenacia tipica della nostra gente. Ora che il sodalizio degli Sbandieratori del Palio è cono- sciuto ed apprezzato ovunque, ora che ha «macinato» tanta strada, il Comune di Asti è felice di aver avuto l'occasione, ieri come oggi, di contribuire un poco al suo successo.
Non può mancare in questo mio breve intervento un plauso all'autore dell'opera, l'onorevole Giovanni Giraudi: se l'iniziativa di realizzare finalmente un libro sui nostri leggendari Sbandieratori dell'A.S.T.A. è encomiabile, la scelta dell'artefice di questo progetto non poteva essere migliore. Giraudi, al quale dobbiamo la rinascita del Palio, al quale và la nostra riconoscenza per essere stato socio fondatore e Presidente dell'A.S.T.A., del quale apprezziamo - tra le altre doti - l'arte di saper narrare fondendo mirabilmente rigore storico e sentimento, ha inondato queste paginedi passione, dedizione, impegno, ha portato a termine il suo compito con cuore generoso da sbandieratore, cuore astigiano. Con l'autore è doveroso ricordare i dirigenti, gli istruttori, gli atleti, i musici e i numerosi collaboratori dell'A.S.T.A. che, nei trascorsi vent'anni, hanno disinteressatamente operato per il raggiungimento delle nobili finalità dell'Associazione. A tutti vada il riconoscimento mio e dellamministrazione comunale con l'augurio più sentito perchè il loro impegno continui col medesimo entusiasmo per il consolidamento dell'immagine di Asti nel mondo e per un sempre maggiore successo del suo Palio.

GIORGIO GALVAGNO
Sindaco di Asti

Ventuno anni fa, dopo la parentesi della disastrosa guerra e della difficile ripresa economica, veniva ripristinata la Corsa del Palio e l'anno dopo, nasceva l'A.S.T.A.: Associazione Sbandieratori di Tradizione Astigiana. E' stata prima di tutto una scommessa, perchè quando nacquero, gli sbandieratori, per se stessi, di tra- dizione, non ne avevano affatto, oggi, invece, sì, talchè ormai si parla di vera e propria scuola astigiana.
Quel tripudio di colori, quello sventolio di bandiere che svettano alte nel cielo di tutta Europa, e finan- che d'America, fanno vibrare gli animi di chi li osserva fino all'entusiasmo. Per le contrade di numerose città della Francia, della Germania, del Bel- gio, dell'Austria e ovviamente dell'Italia, i nostri giovani incontrano consensi e ammirazione; spesso sono costretti a prolungare la permanenza, e spesso a ritornare alla prossima stagione, creando con ciò enormi problemi per soddisfare alle reiterate ed accresciute richieste, non escluso il rammarico di non potervi fare fronte a tutte.
Circa ottocento giovani sono passati nelle nostre file, molti dei quali ormai sono qualificati professionisti, dirigenti e funzionari di banca, esperti insegnanti e stimati prestatori d'opera. Tutti si sono affermati nella vita; altri, più giovani, li hanno rimpiazzati animati dallo stesso senso di responsabilità e di servizio alla città. Già, perchè l'A.S.T.A. non è stata solo momento di distensione e di incontro sociale, ma mezzo di preparazione alla vita mediante il gioco delle bandiere, la disciplina di gruppo, l'affiatamento tra giovani ed adulti, il rispetto del prossimo, il senso del dovere. In altre parole, è stato visto nel giovane, qualche cosa di più profondo e più vero, cioè, l'uomo e il cittadino.
La rievocazione dell'attività - lusinghiera e soddisfacente - dei trascorsi vent'anni è un punto ideale da cui ripartire, con rinnovata lena, per raggiungere ulteriori luminose e prestigiose vette.

GUGLIELMO BERZANO
Presidente dell'A.S.T.A.





Giovanni Giraudi

CON GLI SBANDIERATORI IL PALIO DI ASTI

editore ARTI GRAFICHE TSG
edizione 1988
pagine 142
formato 25x28
telato con sovracoperta colori
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

28.41 €
28.41 €

ISBN :
EAN :

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com