motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
LE CONFRATERNITE COME RISORSA DEL TERRITORIO
PRESENTAZIONE

Il territorio in cui viviamo è ricco di storia e d'arte, basti pensare a questo mare di colline che ci circonda e alle pievi romaniche che da questo mare si stagliano. Ricordiamo anche i numerosi castelli, che costellano i bricchi dei paesi, testimoniando una storia antica, magari violenta, ma viva e forse proprio per questo in grado di segnare indelebilmente non solo la terra, ma l'animo degli abitanti.
Con questa pubblicazione intendiamo "accendere" un ulteriore "faro" su un'altra testimonianza architettonica e culturale: le Confraternite.
Si tratta di Associazioni laicali che hanno permeato la fede dei popoli che vissero e soprattutto coltivarono queste terre. Sorsero nel XII secolo per,realizzare la fratellanza e l'amore di Cristo dedicandosi all'esercizio di opere di carità e pietà, oltre allo scopo principale che era l'incremento del culto pubblico.
A differenza delle congregazioni religiose i membri delle Confraternite, allora come oggi, non pronunciano voti né vivono in comunità. La loro diffusione fu rapidissima: Francia, Germania, Italia, Spagna. La presenza penetrante delle Confraternite in tutti gli strati sociali, contribuì a salvare la Chiesa negli anni della divulgazione dell' eresia. Nel corso dei secoli gli scopi delle Confraternite si mantennero sempre vivi: accogliere i pellegrini, assistere i malati, seppellire i morti.
L' associazionismo laicale fu un'esigenza che i cristiani sentirono fin da subito. Nei nostri territori le Confraternite svolsero il ruolo di raccordo fra la popolazione contadina, l'autorità politica e la Chiesa, con una singolare capacità di adattamento al mutamento delle condizioni storiche che si sono via via succedute.
La prova della loro importanza è testimoniata dal fatto che in ogni Comune troviamo una e in alcuni casi due chiese erette da Confraternite, che all'interno delle chiese parrocchiali ci sono altari fatti erigere da Confraternite, a dimostrazione del forte "sentire popolare" e dell'esigenza di ritrovarsi insieme per affrontare le maggiori difficoltà: il dolore della morte, l'angoscia della povertà, le difficoltà del pellegrinaggio e delle migrazioni.
Queste terre del "Basso Monferrato" hanno ancora tanto da svelarci, tanto da insegnarci soprattutto per quanto riguarda "l'accoglienza"; a noi il compito di riappropriarci del nostro passato mettendolo a disposizione di chi abbia voglia di "curiosare" fra queste colline.

Professoressa Marisa Varvello
PRESIDENTE COMUNITÀ COLLINARE "VAL RILATE"
INDICE

Presentazione
della prof.ssa Marisa Varvello
Introduzione
di Monica Gilli

Il passato e il presente di aggregazioni laicali dedite alla preghiera, alla penitenza e alla carità
di Monsignor Vittorio Croce

Le associazioni devozionali dei laici nell'Astigiano: caratteristiche e prospettive di ricerca
di Monica Parola

Il patrimonio artistico delle confraternite della Val Rilate
di Ivana Bologna

L'esperienza delle Confraternite tra condivisione e solidarietà
di Alberto Marinetto

Il patrimonio del Romanico astigiano:
prospettive di inserimento nella rete dei Grandi Itinerari Europei dei pellegrini
di Francesco Garetto

Le confraternite come risorsa del turismo religioso
di Monica Gilli

I valori della sostenibilità visti da un ente di certificazione indipendente di Enza Laretto
Quali valori per un turismo sostenibile sul territorio?
di Catia Pernigotto

Biografia degli autori




Monica Gilli

LE CONFRATERNITE COME RISORSA DEL TERRITORIO

editore SOLETTI EDITORE
edizione 2010
pagine 96
formato 17x24
brossura
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

15.00 €
15 €

ISBN :
EAN :

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com