motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
I CUSTODI DI DIO
segreti e misteri dei templari
Il Santo Graal, la Sindone di Torino, l'Arca dell'Alleanza, il tesoro del Tempio di Salomone, la Tomba di Cristo e i manoscritti di Qumran: questi sono alcuni dei presunti segreti che i templari avrebbero scoperto e custodito.
Una catena di misteri che dura da duemila anni. Un mito, quello dei monaci-cavalieri del Tempio di Gerusalemme, che sfida il tempo e la storiografia ufficiale. Qual è la realtà dietro la leggenda?
L'autore traccia una linea di demarcazione netta tra verità e finzione, tra ragione e fede, tra analisi e congetture, presentando una storia dei templari e delle reliquie della cristianità come non l'avete mai letta.


INTRODUZIONE

Quale può essere il senso dell'ennesimo libro sui templari? Pochi altri argomenti storici possono vantare un numero di monografie così elevato. Il coinvolgimento di questi monaci-guerrieri in un particolare momento storico e il successivo triste epilogo restano alla base dell'interesse, talvolta morboso, nelle vicende dell'Ordine del Tempio. I templari accendono ancora, a settecento anni dalla loro scomparsa, una curiosità che ha davvero pochi paralleli nella storia della Chiesa. Il motivo è proprio questo: dalla loro soppressione è nato un mito immortale, che è andato oltre il tempo. Sono state inventate leggende che hanno raccontato storie affascinanti e misteriose di sangue, incredibili scoperte e potenti reliquie. Un mistero che perdura. Che sembra sfidare la ragione e il buon senso. Un alone enigmatico che gli storici non riescono ad eliminare, né a scalfire. Ecco, allora, il senso di questo libro: porre una netta linea di demarcazione tra la storia dei templari e il loro mito. La verità storica sull'Ordine del Tempio è, già di per sé, molto più affascinante dei loro presunti misteri.
Dopo la soppressione, i templari hanno incarnato nei secoli successivi ideali di lotte cristiane tipiche del periodo delle crociate. Questi cavalieri sarebbero stati i custodi dei più impensabili segreti del cristianesimo: dal tesoro del Tempio di re Salomone all'Arca dell'Alleanza, dai manoscritti nella tomba di Cristo alla Sindone di Torino fino ad arrivare al Santo Graal. Furono, in realtà, solo i figli del loro tempo. Un'epoca fatta di fede, ignoranza, devozione e sangue. Un periodo nel quale si intrecciano racconti di reliquie miracolose e di intrepidi cavalieri.
Ci sono autori che sostengono che i templari scoprirono a Gerusalemme il cadavere di Gesù. Altri affermano di aver rinvenuto manoscritti che provano la sua sopravvivenza alla crocifissione. Altri ancora dicono di aver scoperto i suoi figli o la tomba in Kashmir.
[..]
INDICE

Introduzione

CAPITOLO 1
Il processo continua
Prima delle Crociate
La conquisita di Gerusalemme
La fondazione dei templari
Chi erano
L'organizzazione
La vita quotidiana
Ascesa e tramonto
L'ordine è soppresso: nasce il mito

CAPITOLO 2
Templari e reliquie
Le prime reliquie in Terra Santa
La perdita della Vera Croce
Il Tempio di re Salomone
L'Arca dell'Alleanza
La tomba di Cristo
Il Santo Graal e la discendenza segreta

CAPITOLO 3
Geoffloy de Charny e la Sindone
Disputa medievale.
Sepolture ebraiche e vangeli
La morte per crocifissione
Il carbonio 14
Perché i templari?

INDICE

BIBLIOGRAFIA




Antonio Lombatti

I CUSTODI DI DIO

editore YUME
edizione 2014
pagine 192
formato 15x21
brossura
tempo medio evasione ordine
2 giorni

15.00 €
15 €

ISBN : 978-8898862030
EAN : 9788898862030

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com