motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
DANCING PARADISO
Dancing Paradiso era un locale. O meglio, è un locale sulle rive del Tanaro, a Bastia Mondovì. Chiuso da anni, Paola, la padrona, lo mantiene come dovesse aprire domani. Ogni tanto succede, la magia si rinnova, una band torna a suonare, i ballerini si muovono abbracciati sulla pista.
Per quasi quarant'anni ogni weekend donne e uomini dal Piemonte e dalla Liguria si davano appuntamento qui, per sognare, per ballare, per incrociare uno sguardo, per trovare l'anima gemella della vita o di una sera soltanto. Perchè la vita è tutta la vita, o un momento appena.
Rosanna Rosso ha ascoltato le storie, le ha reínventate, ha creato un universo variegato di amori legittimi e illegittimi, di passioni fugaci e di sospiri eterni, di bevute memorabili e di partite all'ultimo sangue.
Un libro che è tutto un sogno, che per anni, alla sera, si avverava.

Quattro anni dopo il matrimonio, però, si imbatterono in quello che sarebbe stato il grande amore di Paola, l'unica vera fonte di gioia della sua vita: il Dancing Paradiso. Lo scoprirono sulla riva del fiume, chiuso da sei mesi, con le pareti tinteggiate in colori assurdi; dava l'impressione di essere stato un locale equivoco, frequentato da gente di malaffare. Per Paola, però, rappresentava la realizzazione di un sogno: se non poteva andare verso il mondo, il mondo sarebbe venuto da lei.

Le coppie clandestine si infiltravano ovunque. Tonin le incontrava per le scale scendendo in cantina a prendere le bevande. Faceva finta di nulla, afferrava le bottiglie e tornava di sopra. Qualche volta, dopo una serata, nei servizi igienici venivano rinvenuti degli indumenti intimi, dimenticati nella foga di un abbraccio frettoloso.

Quando gli uomini entravano nel locale, le bastava guardare come aprivano la porta per capire se erano in compagnia della moglie o di un'amica. All'amica tenevano la porta aperta e offrivano subito qualcosa al bar; quando invece arrivavano con la moglie, perlopiù le lasciavano sbattere la porta sul naso e si dirigevano immediatamente alla cassa.


PAOLA...

Paola era dietro il bancone del bar, intenta a lavare i bicchieri e le tazzine che aveva ammucchiato quella settimana e accompagnava a mezza voce il suono del vecchio giradischi.
Avrebbe poi pulito i vetri, spazzato il pavimento e spolverato arredi, bottiglie, fiori finti e quadri, celebrando quello che, per lei, era diventato il rito del sabato.
Sorrise alla propria immagine riflessa nello specchio e si sistemò il pizzo nero della camicetta con un gesto civettuolo: non si sapeva vestire in modo diverso neanche per fare le pulizie.
Era ancora una donna piacente, anche se non si poteva definire una bellezza classica: aveva fronte bassa e labbra sottili, gli occhi si smarrivano nelle guance paffute; i suoi piedi erano gonfi e le caviglie non propriamente esili. La sua pelle, però, affiorava liscia e morbida dalle ampie scollature, lo sguardo era vivace e arguto, il sorriso dolce e accattivante. I capelli, di un malizioso colore violetto, erano sempre tirati sulle tempie e raccolti con un vistoso fermaglio.
Paola era alta e giunonica, ma si muoveva con la grazia e il portamento di una regina.
L'indomani avrebbe compiuto settant'anni. Da quarantasei viveva nel dancing; era sposata da quattro anni quando ne aveva assunto la gestione con il marito. Un brav'uomo, Tonin, cui andava sempre bene tutto; in tanti anni di matrimonio, non avevano mai dovuto discutere. Non era stato prodigo di romanticherie, ma, nel locale, Paola aveva imparato quanto potessero essere vuote le parole. - Non c'è nessuna come te - le diceva pratico, concreto - quando servi i clienti sembri volare.
Il sorriso di Paola si accentuò al pensiero di quanto suo marito sarebbe stato felice, se avesse potuto vedere come tutto era ancora in ordine. [..]
INDICE

PAOLA...
RENATO, 1962
CRISTINA, 1963
MARIO, 1964
ANGELA, 1965
GEMMA, 1966
CARLO, 1967
BEATRICE, 1968
GIANNI, 1970
MARCELLA, 1971
MICHELE, 1972
LENIN, 1975
DANIELA, 1976
LUIGI, 1977
MAURIZIO, 1978
ANTONIO, 1979
ELISA, 1982
LELLA, 1986
GIOVANNI, 1987
CINZIA, 1988
LETIZIA, 1989
EVA, 1994
LORENZO, 1995
LUCIO, 1997
PIETRO, 1998
ANDREA, 1999
ELENA, 2007
...PAOLA

RINGRAZIAMENTI




Rosanna Rosso

DANCING PARADISO

editore ARABA FENICE
edizione 2009
pagine 230
formato 15x21
brossura con alette
tempo medio evasione ordine
2 giorni

14.00 €
14 €

ISBN :
EAN : 9788895853352

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com