motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
MASSIMO D'AZEGLIO - EPISTOLARIO
VI - (2 gennaio 1850 - 13 settembre 1851)
INTRODUZIONE

L'arco di tempo ricoperto da questa serie di lettere va dal rilancio dell'attività politica del ministero d'Azeglio, dopo il Proclama di Moncalieri e le nuove elezioni del 9 dicembre 1849, fino alle soglie dell'autunno 1851 quando l'A., dopo la prorogazione del Parlamento il 16 luglio, si concede a Sestri Ponente una lunga vacanza di quasi due mesi. I fatti di maggior spicco che scandiscono questo periodo sono la serie dei trattati di commercio adottati in Parlamento lungo tutto l'arco del tempo preso in esame, il voto delle leggi Siccardi nella primavera 1850, l'entrata di Cavour nel ministero l'ii ottobre 1850 e la sua nomina a ministro delle Finanze i1 19 aprile 1851. Tra gli episodi di minor conto ma pur importanti: la sostituzione, operazione politicamente delicata perché condizionante l'entrata di Cavour, del ministro della Pubblica Istruzione Cristoforo Mameli nel novembге 1850, e quella forzata, per motivi di salute, di Siccardi nel febbraio 1851. Più aneddotici, ma tali da aver fatto correre il rischio di una crisi di gabinetto, l'affare Persano e quello dei rifugiati di San Marino.
Rimosso, con l'elezione della nuova Camera, l'ostacolo dell'opposizione parlamentare frontale, si apriva la strada per un'azione politica mirata alla realizzazione del programma che il ministero moderato intendeva attuare. Confortato dalla nuova maggioranza, il governo poté intraprendere le riforme destinate a proseguire la trasformazione dei vecchi ordinamenti carloalbertini messa in opera dai ministeri del '48 e a stento proseguita dopo Novara.
[..]
INDICE GENERALE

Introduzione

Regesto dei luoghi in cui si conservano i manoscritti autografi delle lettere azegliane

Abbreviazioni bibliografiche

Abbreviazioni archivistiche

Avvertenza

Lettere

Regesto delle lettere di vari corrispondenti a Massimo d'Azeglio e ad altri

Indice delle lettere
- Per ordine cronologico
- Per destinatario

Indice del Regesto delle lettere di vari corrispondenti a Massimo d'Azeglio e ad altri

Indice dei nomi di luogo

Indice dei nomi di persona, delle principali opere citate e dei personaggi

Indice generale




a cura di Georges Virlogeux

MASSIMO D'AZEGLIO - EPISTOLARIO (1819-1866) - VI

editore CENTRO STUDI PIEMONTESI
edizione 2007
pagine 594
formato 18x25
rilegato con sovracoperta in b/n
tempo medio evasione ordine
2 giorni

36.00 €
36 €

ISBN : 978-88-8262-108-7
EAN : 9788882621087

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com