motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte

EMOZIONE PIEMONTE
Piedmont, an emotion
Emotion Piemont

EDIZIONE TRILINGUE

ITALIANO

INGLESE
TEDESCO

Il Piemonte si può dire diventi internazionale dal Trecento, allorché troviamo la terra «pede montium» citata da Petrarca e Boccaccio, il «Pedemond» del poeta inglese Geoffrey Chaucer, il «Piémont» delle «chansons de geste» franco-italiane. Terra di confine e al tempo stesso cerniera dell'Europa, troppo a lungo fotografata solo come industria o agricoltura, da qualche tempo ha iniziato ad aprirsi verso orizzonti ben più ampi e affascinanti. Non è più solamente la fabbrica o la risaia o la vigna. Eventi straordinari di questo fine Millennio, ben costruiti dalla «Regione Piemonte», trovano popolazioni ( di montagna e di pianura) più aperte ai dialogo e capaci di far molto meglio apprezzare le mille bontà e bellezze della regione, dagli ambienti naturali, ai beni storico-architettonici, a tradizioni e culture che vengono da molto lontano. Il Piemonte ha imparato a lanciare messaggi internazionali, parlando al cuore delle persone, usando «argomenti» di una ricchezza umana rimasta lungo tempo nascosta. Le immagini di quest'opera rappresentano un richiamo ed al tempo stesso un notes di viaggio virtuale in una regione d'Italia che si offre all'Europa ed al Mondo con la propria robusta simpatia.

Piedmont first attained something of an international flavour during the course of the fourteenth century when it acquired a mention under the guise of «Pedemond» in the works of Chaucer, «pede montium» fromk the pens of Petrarch and Boccaccio, and «Piémont» in the French and Italian chansons de geste. Both a march and one of Europe's hinges, its portrait has too long been lensed as cars or carts. For some time, however, it has been looking out on much wider and more fascinating horizons in which factories, paddies and vineyards are not the only dramatis personae. Extraordinary events, fully constructed by the Piedmont Region, are occurring as our second millienium draws to its close and finding both highlanders and plainsmen more ready to talk things over, better able to secure due appreciation of the region's thousand and one beauties and other fine things conferred by nature herself allied with history, architecture and traditions, plus cultures imported from distant lands. Piedmont has, in a word, learnt to launch international messages, to speak to the hearts of others, to use persuasions engendered by a human richness that has long gone unperceived. The pictures that follow are both a reminder and a virtual traveller's notebook illustrating an Italian region whose sturdy congeniality is ready to hand for the rest of Europe and the world.




Michele Bianco - Angelo Dragone - Massimo Centini

EMOZIONE PIEMONTE

editore PRIULI & VERLUCCA
edizione 2003
pagine 136
formato 25x35
cartonato con sovracoperta plastificata a colori, inserito in prestigioso cofanetto di fattura manuale
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

49.00 €
49.00 €

ISBN : 88-8068-107-9
EAN : 9788880681076

 

©1999-2022 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com