motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
FRONTIERE CONTESE TRA ITALIA E FRANCIA
1947: le valli perdute del Piemonte
10 febbraio 1947: con il trattato di Parigi
parte dell'alta valle Susa e la valle Roya passano alla Francia. Come si è arrivati a quell'atto finale?
Quale fu davvero l'atteggiamento delle popolazioni?
Giorno per giorno, la cronaca di quei mesi
che hanno cambiato non solo i confini,
ma la sorte di centinaia di famiglie delle valli.
Una ricerca inedita, che getta nuova luce
sulla storia del dopoguerra.


Per la prima volta due storici ripercorrono le vicende che, nell'immediato dopoguerra, hanno portato la valle Roya e il colle di Tenda, ma anche parti del territorio dell'alta valle Susa (valle Stretta. Clavière e il Moncenisio) a diventare francesi. Prendendo le mosse dal Memorandum di Algeri, che dichiarava le mire espansionistiche di De Gaulle sul Piemonte. il volume ripercorre le trattative prima e dopo il 25 aprile, le infiltrazioni dei servizi segreti, la propaganda sui due fronti, i plebisciti che sanciscono il passaggio alla Francia, il destino dei profughi che scelsero l'Italia. Attraverso una ricerca condotta su documenti d'epoca, cronache dei giornali e interviste ai protagonisti, il libro racconta la storia delle terre di confine valsusine e cuneesi, sullo sfondo del secondo conflitto mondiale.
INDICE

Una necessaria premessa

Gli archivi

Il Memorandum d'Alger e le tre missioni francesi

I. La val Roya

Il Tendasco terra di frontiera - Cronologia della val Roya - Giugno 1940: Tenda e Briga sfollate - Tetidasco, terra d'emigrazione... - 75 giorni di occupazione francese - Il Comité de Rattachement de Tende et La Brigue à la France - La Commissione interalleata e il suo lavoro - Il problema delle centrali idroelettriche - La contropropaganda italiana - La morte di Auguste Boin nella testimonianza di un suo compagno - Le Terre di Caccia - I profughi - 16 settembre 1947: la bandiera francese sventola su Briga e Tenda - I plebisciti - Briga: un Comune mutilato - La francesizzazione forzata: come si cancella la memoria...

2. La valle di Susa
L'alta valle di Susa nella storia - Cronologia della valle di Susa - Gli antichi Escarton - Partigiani e maquis: una relazione complicata - In marcia verso Torino! - Il GAD (Groupe Anciens Dauphinois): un comitato di sostegno alle pretese annessionistiche francesi - La valle Stretta - Il Moncenisio - La divisione di Clavière - L'annessione dello Chaberton

3. Il trattato di Parigi
Le tappe del trattato di pace - La ratifica del trattato di pace • Le reazioni al trattato negli ambienti militari - Cronologia del trattato - Il lavoro per le modifiche della linea di confine

Appendice 1. Il sistema difensivo italiano

Le fortificazioni della val Roya - Forte Alto e caserma difensiva del colle di Tenda - Forte Margheria (Fort Margherie) - Forte Pernante - Forte della Giaura (Fort de la Jaure) - Le fortificazioni del Moncenisio - Forte Varisiello - Forte Cassa - Forte Roncia - Caserma difensiva e batterie Malamot - La fortezza dello Chaberton

Appendice 2. A piedi e in bicicletta nelle valli cedute

Zona del colle di Tenda - Tenda - colle di Tenda - Baisse de Peyrefique - Baisse d'Ourne - Tenda - Colle di Tenda - Rocca dell'Abisso - Zona di Clavière - Da Clavière al monte Chaberton - Zona Cesana - Bardonecchia - Rifugio III Alpini - Aiguille Rouge - Zona Moncenisio - Grand Croix - Malamot

Bibliografia e sitografia

Indice dei nomi




Gian Vittorio Avondo - Marco Comello

FRONTIERE CONTESE TRA ITALIA E FRANCIA

editore CAPRICORNO
edizione 2012
pagine 158
formato 15x22,5
brossura con alette
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

18.00 €
18.00 €

ISBN : 978-88-7707-160-6
EAN : 9788877071606

 
©1999-2022 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com