motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
IL GIARDINO DEI FRUTTI PERDUTI
Disegni e descrizioni dei fratelli Roda
La Pomologia dei fratelli Giuseppe e Marcellino Roda vede la luce nella sua edizione integrale con lo straordinario repertorio di frutti antichi. Un mondo affascinante da consultare, da godere e da studiare: una pubblicazione unica, ora a disposizione di appassionati ed esperti.

Questo volume raccoglie la preziosa Pomologia dei fratelli Giuseppe e Marcellino Roda, opera inedita che risale alla metà del XIX secolo.
I fratelli Roda furono tra i più importanti maestri giardinieri dell'Ottocento, progettisti di parchi e residenze reali, che si formarono alla corte di Carlo Alberto. La Pomologia contiene 170 tavole di inestimabile valore botanico, storico e culturale, nelle quali numerose varietà di frutti, molti dei quali scomparsi, prendono vita attraverso la vivezza delle forme, l'eleganza del tratto, la cura nella raffigurazione dei particolari e nella scelta dei colori.
Le tavole sono corredate da schede di estrema precisione scientifica, complete di sinonimi, provenienza dei frutti, descrizione e informazioni colturali. Viene anche consigliato l'uso dei frutti nel parco e nel giardino, con scritti esemplificativi per le differenti situazioni. Alcune appetitose ricette consentono inoltre di apprezzarli come dolci a tavola.
L'Artistica Editrice, da sempre attenta alla valorizzazione della cultura del territorio e specializzata nella realizzazione di volumi di qualità, grazie al prezioso supporto di Elena Accati e Agnese Fornaris, ha voluto riproporre quest'opera, per mettere a disposizione di esperti e appassionati gli studi di due illustri piemontesi quali furono i fratelli Roda.
Un'iniziativa editoriale che propone un tema molto attuale e di grande rilevanza, ossia la tutela della biodiversità, sollecitando l'importanza del recupero delle antiche varietà, che costituiscono un patrimonio molto importante per il futuro della frutticoltura.

L'EDITORE
INDICE

Premessa
Introduzione


Capitolo 1— Descrizione del fondo
Capitolo 2 — Marcellino e Giuseppe Roda
Capitolo 3 — La biodiversità

Capitolo 4 — Il melo
4.1 — I manoscritti e di disegni dei Roda
4.2 — Il melo: l'eleganza in giardino

Capitolo 5 — Il pero
5.1 — I manoscritti dei fratelli Roda
5.2 — Il pero: il frutto del gentiluomo

Capitolo 6 — Il pesco
6.1 — I manoscritti e i disegni dei Roda
6.2 — Il pesco dai morbidi frutti di sensuale bellezza

Capitolo 7 — Il susino
7.1 — I manoscritti e di disegni dei Roda
7.2 — Il susino, ovvero la straordinaria ricchezza verticale

Capitolo 8 — La fragola
8.1 — I manoscritti e di disegni dei Roda
8.2 — La fragola, incomparabile dono di Dio

Capitolo 9 — Altri frutti
9.1 — L'albicocco dai fiori adorati dalle api
9.2 — Il ciliegio: fonte di ispirazione per poeti e scrittori
9.3 — L'uva da tavola: bellezza e bontà
9.4 — Il nespolo: il gusto dell'antico
9.5 — Il kaki dai frutti dolci e succosi

9.6 — Torna a fiorire il mandorlo: l'inverno è passato

9.7 — ll sorbo domestico, pianta dalle molteplici utilizzazioni

Capitolo 10 — La corrispondenza dei Roda per la stampa dei disegni
Capitolo 11 — Il frutteto nel giardino Capitolo 12 — La frutticoltura in Piemonte dal passato al presente

Bibliografia della Pomologia dei fratelli Roda
Bibliografia generale
Appendice: i vivai che producono antiche varietà di frutti




Elena Accati - Agnese Fornaris

IL GIARDINO DEI FRUTTI PERDUTI

editore L'ARTISTICA
edizione 2012
pagine 408
formato 29,5x20,5
cartonato
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

40.00 €
40.00 €

ISBN : 978-88-7320-286-8
EAN : 9788873202868

 
©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com