motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
GUARDAND ANDRÈ
Tradizioni, Mestieri, Personaggi, Riflessioni
A dieci anni dalla pubblicazione di Splüvi 'der passà, Clotilde Santanera ci propone una nuova raccolta di suoi racconti.
Il titolo, Guardand Andrè, è emblematico. Gli scritti, suddivisi in quattro sezioni (Tradizioni, Mestieri, Personaggi, Riflessioni), hanno in comune il filo conduttore del ricordo di un passato ormai lontano, legato ai momenti di un'infanzia felice seppure povera, che rivive nostalgicamente nella mente e nelle parole dell'Autrice.



INTRODUZIONE

Ho pensato di continuare la mia opera d'insegnante anche se sono in quiescenza perché mi piacerebbe tanto che i bambini di oggi si avvicinassero e conoscessero il mondo in cui ho vissuto, un mondo semplice, fraterno, dove noi, allora, avevamo più accesa la fantasia e la capacità di stupirci.
Così, scrivendo queste vicende di microstoria, mi sento ancora utile, meno sola e soprattutto vicino ai giovani che vorrei aiutare a ben inserirsi in questa difficile vita moderna.
Sarei lieta che questo libro entrasse nelle scuole e venisse letto e commentato dalle insegnanti affinché tali memorie non vadano perdute, ma rimangano vive e palpitanti nel tempo.

Clotilde Santanera

INDICE

Presentazione di Sergio Miravalle
Presentazione di Lorenzo Fornaca
Prefazione di Giuseppe Crosa
Prefazione di Primo Maioglio
Prefazione di Paolo Raviola
Introduzione

Tradizioni
Ël pianti as drisso da giovo
Coj nomass
La ventajin-a
Ij pom smojà
Pasqua con ël galicio
La festa 'd San Second
Arcòrd dë scòla
Ij andovinéj
Ij nom di nonò
Obergi e stalagi
'L boteghi 'd na vòta
Cantè j' euv
La baloon
Vegi usansi
Col panet ëd butir
Col presepio
La calà
L'èra 'd la mé cà
Ël ginich
La casian-a
Quand a girava la giòstra 'd Bastian
Ël nòstr dialet
La supa
Che passion 'l tambass
I sonador dël ravi e dël cossi
Poesia

Mestieri
Ël cavagnè
Ij ortolan
Odor ëd castagni brusatà
Col sorbet dla Gina
Ël buratinè
Ël topinè
Boti e damigian-i
'L molin dël Gabelion
Ël caretin dij me' sògn
'L crior dij giornaj
Lë spessiari
La banda dij musicant

Personaggi
'N Astesan DOCG (G. Giraudi)
Ël professor (G. Grassi)
Falamòca (E. Pastrone)
Valentin ël nostr contadin (V. Quaglia)
Ël "Piciot" dla maja rossa (g. Gerbi)
Figuri particolar
Ël prevòst (Don S. Gaj)
Ël pitor (G. Rosa)
Un maestro 'd musica special (G. Ginella)
Borghigian dròlo
La ligera

Riflessioni
Ël balin dë smijè giovo
L'amor 'l ha nen età
Col lengagi singolar
Tuti l'erbi j'han ël sò virtù
Cola assù sassin-a
Col capel
Fumè che delissia
As peul nen smentiè
L'eco dël vacansi
L'ann neuv come 'l sarà?
Quatr nùmer bon
La Madonin-a
Parlè ingleis... che sagna!
Na festa për vendi
'L arzigh dël pedon
Riflessioni
Poesia

Compendio di grammatica piemontese




Clotilde Santanera

GUARDAND ANDR

editore SE.DI.CO di L. Fornaca - GRIBAUDO
edizione 2004
pagine 212
formato 17x24
copertina plastificata con alette
tempo medio evasione ordine
2 giorni

22.00 €
22.00 €

ISBN : 88-8058-888-5
EAN :

 
©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com