motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
GUIDA DI ASTI E DEL SUO TERRITORIO
INTRODUZIONE

Asti si inserisce in quella zona meravigliosa del Piemonte dove il Monferrato incontra
Langa. Il suo territorio, l'Astigiano, esteso dalle colline del Torinese ai confini della Liguria, ha una storia molto antica che si perde fra monumenti romani, chiese gotiche, cappellette romaniche, palazzi barocchi. Questi edifici, belli esteticamente
architettonicamente importanti, ben si inseriscono in una cornice paesaggistica spendida dove vigneti, boschi e dolci colline formano un connubio perfetto con una civiltà umana che da sempre ha saputo rispettare ed abbellire la sua terra. Oggi la città di Asti conta circa 76.000 abitanti mentre la Provincia arriva a poco più di 200.000 abitanti su di una superficie di soli 1504 kmq, dunque tra le più piccole province italiane. Nondimeno, ad una modesta estensione territoriale corrisponde una straordinaria fertilità del terreno, base di un'economia agraria che per secoli ha rappresentato una delle attività principali per tutta la popolazione. Non soltanto agricoltura però. La città di Asti ha avuto in passato un ruolo dominante nelle attività finanziarie medievali con le celebri casane astensi, diffuse in tutta Europa tra il XIV e
XV secolo. Ma fu solo verso la fine dell' Ottocento ed i primi del Novecento che il capoluogo intraprese un certo sviluppo industriale, senza però mai intaccare il tradizionale legame con la campagna. Alcune di queste aziende, attive ormai da un secolo, perdurano ancora oggi, ma in molti casi, a causa della crisi economica congiunturale degli ultimi anni, lo sviluppo industriale si è ridotto o è stato addirittura soffocato. Oggi la terra astigiana cerca quindi di sfruttare le sue bellezze naturali, paesaggistiche, artistiche e le sue tradizioni provando a reinventarsi come meta turistica ed enogastronomica d'eccellenza, già ampiamente riconosciuta come una delle mete enologiche più blasonate a livello italiano.
Asti è dunque questo: cultura, storia, sapori, profumi, tradizioni, cibi squisiti, vino. Una realtà eccellente da conservare e da scoprire. Questi sono i motivi che ci hanno spinto a scrivere una guida sulla Provincia, queste le ragioni del nostro lavoro, queste le cause che ci hanno spronato ad investire il nostro tempo per far conoscere a tutti la nostra Asti e il suo territorio.

Alessandro Besio
Lorenzo Matta
SOMMARIO

1. Storia

2. Itinerari:
• Primo tour generale della città storica
• Secondo tour generale della città storica
• Ed inoltre da non perdere...
• Tra i boschi del nord-ovest
• Vigne e artisti: il nord est
• Tra le due rive del Tanaro
• L'estremo sud: la Langa Astigiana
• Il Mombaruzzese

3. Enogastronomia:
• I piatti della tradizione astigiana
• Come bere astigiano: breve guida

4. Manifestazioni

5. Ricettività

6. Due grandi astigiani:
Vittorio Alfieri e Giorgio Faletti

7. Indirizzi e siti utili

8. Ringraziamenti e citazioni iconografiche




Alessandro Besio - Lorenzo Matta

GUIDA DI ASTI E DEL SUO TERRITORIO

editore
edizione 2016
pagine 96
formato 15x21
brossura
tempo medio evasione ordine
2 giorni

10.00 €
10 €

ISBN :
EAN :

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com