motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
ICONOGRAFIE DELLE MONTAGNE
carta da collezione

EDIZIONE BILINGUE

INGLESE
ITALIANO


Ogni museo ha il suo doppio. Sono le raccolte che il visitatore non vede, quelle nei depositi o riservate alla consultazione. Anche il Museo Nazionale della Montagna del CAI Torino non fa eccezione. Nell'Area Documentazione - sede del Centro Documentazione, della Cineteca Storica e Videoteca, del CISDAE e della Biblioteca Nazionale CAI - è conservato un grande patrimonio conosciuto a livello mondiale. Quest'opera nasce con lo scopo di presentare al pubblico i pezzi più significativi del Centro Documentazione: manifesti di film, turismo, commercio; fotografie e oggetti di collezionismo.
Il terzo dei volumi è dedicato ai manifesti di turismo e commercio, ma anche alle carte di genere vario,. Dalle immagini del collezionismo minore è nata un'iconografia spesso povera e di genere popolare, soggetti che hanno affermato un nuovo immaginario delle montagne. Una storia che si può scoprire con un lungo viaggio, dalla fine dell'Ottocento ad oggi, attraverso le pagine del libro.


Il Museo Nazionale della Montagna, nato a Torino nel 1874, per oltre un secolo ha mantenuto una fisionomia unitaria concentrata sulle sale espositive. L'incremento delle collezioni ha fatto in modo che, prima lentamente e poi con maggiore decisione, la struttura abbia iniziato a crescere e ad articolarsi. Questo ha portato nel 2003 alla nascita dell'Area Documentazione e nel 2005, dopo una ristrutturazione e un riallestimento generale, all'apertura della nuova Area Espositiva e dell'Area Incontri. Oggi il Museo si compone quindi di tre realtà diverse ma complementari; una di queste, l'Area Documentazione, nel rispetto delle reciproche autonomie, riunisce il Centro Documentazione e la Cineteca Storica e Videoteca del Museomontagna, il Centro Italiano Studio Documentazione Alpinismo Extraeuropeo e la Biblioteca Nazionale del CAI.
Iconografie delle montagne è il terzo di una serie di volumi dedicati al Centro Documentazione, con i quali si vuole valorizzare un patrimonio che negli ultimi trent'anni ha avuto un incremento enorme.
I manifesti di turismo, commercio e di eventi, ma anche tutti i tipi di carta da collezione, sono stati acquisiti dall'inizio degli anni 1990. In quel periodo iniziava ad affermarsi l'interesse per l'iconografia minore, spesso povera e di genere popolare, che ha giocato un ruolo importante nel creare un nuovo immaginario delle montagne. È un lavoro nato dalla stretta collaborazione tra il Museo Nazionale della Montagna e la Regione Piemonte che, ancora una volta, hanno operato congiuntamente per valorizzare un patrimonio i cui contenuti, insieme all'interesse, vanno ben oltre l'ambito locale.

Every museum has its double. This is comprised of the collections that the visitor does not see, those in store or reserved for consultation. The Museo Nazionale della Montagna CAI Torino is no exception. A vast, worldrenowned heritage is stored in the Museum's Documentation Area - home to the Documentation Centre, to the Historic Film Library and Video Library, to CISDAE and to the National Library. This work aims to present to the public the most important pieces conserved in the Documentation Centre: film, tourist and commerciai posters, alongside photographs and collectables.
The third book is devoted to tourist and commerciai posters, but also to papers of various types. lmages of less important collecting have given rise to an iconography that is often humble and popular in spirit: subjects that have successfully established a new image of the mountains. This story can be discovered during a long journey, from the end of the nineteenth century up until today, through the pages of this book.


Founded in Turin in 1874, the Museo Nazionale della Montagna remained virtually unchanged for more than a centra); focused on its exhibition halls. The increase in its collections lecito the structure's growth and organisational expansion, first slowly and then with greater impetus. This gave rise to the creation of the Documentation Area in 2003 and to the opening of the new Exhibition Area and Meeting Area in 2005, after restoration and the reficrbishment and rehanging of the galleries. Today the Museum is thus made up of three different but complemento), departments: one of there, the Documentation Area, combines the Documentation Centre, the Historical Film and Video Library of Museomontagna, CISDAE and the National Library of CAL
Iconografie delle montagne (Mountain Iconographies) is the third in a series of volumes focusing on the collections of the Documentation Centre that aims to make known the heritage conserved there which, over the fast thirty years, has increased enormously.
The tourist, trade and event posters, along with all types of collectable paper, have been acquired since early 1990. In that period interest in minor iconographies, often humble and of a popular nature, was just beginningto be manifesta it has played an important role in creating a new collective imagination of mountains. This publication arose ftom a dose collaboration between the Museo Nazionale della Montagna and the Piedmont Region; once again, they have worked together to promote a patrimony whose contents, and naturally interest, go far beyond the local sphere.
SOMMARIO

PRESENTAZIONE

GUARDARE LONTANO
Aldo Audisio

ALLA RICERCA DEL TEMPO RICREATO
Giuseppe Saglio

LA «MESSA IN SCENA» DELLE MONTAGNE
Annibale Salsa

CARTA DA COLLEZIONE

MANIFESTI E COPERTINE
Marco Cicolini

Manifesti

Copertine

GIOCHI DA TAVOLO E FIGURINE
Ulrich Schidler

Giochi da tavolo

Figurine

EPHEMERA
Enrico Sturani

APPARATI
A cura di Aldo Audisio, Marco Cicolini, A ntonella Lombardo

Schede

Illustrazioni

Nazioni

Luoghi

Bibliogarfia

LOOK FAR AHEAD
Aldo Audisio

THE SEARCH FOR RECREATED TIME
Giuseppe Saglio

THE "STAGING" OF THE MOUNTAINS
Annibale Salsa

POSTERS AND COVERS
Marco Cicolini

BOARD GAMES AND PICTURE CARDS
Ulrich Schiidler

EPHEMERA








Aldo Audisio

ICONOGRAFIE DELLE MONTAGNE

editore PRIULI & VERLUCCA
edizione 2010
pagine 390
formato 21,5x28
cartonato con sovracoperta a colori
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

45.00 €
45.00 €

ISBN : 978-88-8068-488-6
EAN : 9788880684886

 
©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com