motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte

IO UCCIDO

ROMANZO

Un dee-jay di Radio Monte Carlo riceve, durante la sua trasmissione notturna, una telefonata delirante. Uno sconosciuto, dalla voce artefatta, rivela di essere un assassino. Il fatto viene archiviato come uno scherzo di pessimo gusto. Il giorno dopo un pilota di Formula Uno e la sua compagna vengono trovati morti e orrendamente mutilati sulla loro barca.
Inizia così una serie di delitti, preceduti ogni volta da una telefonata a Radio Monte Carlo con un indizio "musicale" sulla prossima vittima, e ogni volta sottolineati da una scritta tracciata col sangue, che è nello stesso tempo una firma e una provocazione: Io uccido...
Per Frank Ottobre, agente dell'FBI in congedo temporaneo, e Nicolas Hulot, commissario della Sureté Publique, inizia la caccia a un fantasma inafferrabile. Alle loro spalle una serie di rivelazioni che portano poco per volta a sospettare che, di tutti, il meno colpevole sia forse proprio lui, l'assassino. Di fronte a loro un agghiacciante dato statistico. Non c'è mai stato un serial killer nel Principato di Monaco. Adesso c'è.

"Anche in questo siamo uguali. L'unica cosa che ci fa differenti è che tu, quando hai finito di parlare con loro, hai la possibilità di sentirti stanco. Puoi andare a casa e spegnere la tua mente e ogni sua malattia. Io no. Io di notte non posso dormire, perché il mio male non riposa mai."
"E allora tu che cosa fai, di notte,per curare il tuo male?"
"Io uccido"

 

Qualcuno potrebbe chiedersi perché un comico abbia deciso di scrivere un thriller . Per i detrattori la risposta è semplice. Un banale ed insano senso di megalomania. Per gli estimatori, la risposta può essere quasi la stessa: un banale ma sano senso di megalomania.
Per tutti, anche per me, la necessità congenita di correre dei rischi, a volte neppure troppo calcolati, da sempre connessa ad un insopprimibile ansia di libertà. Forse non è questo il modo in cui si diventa ricchi, ma è sicuramente il modo in cui si resta giovani...




Giorgio Faletti

IO UCCIDO - 2010

editore BALDINI CASTOLDI DALAI
edizione 2010
pagine 682
formato 14x21
plastificato a colori
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

11.90 €
11.90 €

ISBN : 88-8490-791-8
EAN : 9788884907912

 

©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com