motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
LE LAPIDI NELLE VIE DI TORINO
itinerari, personaggi, notizie
Le lapidi sulle facciate delle case torinesi sono moltissime, ma si tengono pudicamente in disparte, cercano di passare inosservate. Spesso sono poste troppo in alto e sfuggono all'attenzione del passante che guarda il marciapiede, o che osserva le vetrine dei negozi.Alcune sono perfettamente mimetiche, slavate da anni di pioggia e annerite dallo smog.Trovarle non è facile, ma questo rende più interessante la ricerca.
Dietro ogni epigrafe c'è la storia di un personaggio, molto noto o semisconosciuto.Tutti insieme formano una galleria variegata e interessante, che in questo libro è illustrata con precisione storica, ma attraverso una narrazione avvincente, ricca di aneddoti e curiosità.
Le lapidi non sono presentate cronologicamente, ma scoperte attraverso dieci itinerari che toccano le vie tortuose del centro storico, gli ampi corsi e le lunghe prospettive dei portici di Torino. Una città che non finisce di stupire, anche attraverso la storia raccontata dalle sue lapidi.


Questo libro propone dieci passeggiate lungo la città alla ricerca delle epigrafi dedicate a personaggi famosi o poco conosciuti. Sovrani, letterati, scienziati e artisti si susseguono con le loro virtù e i loro difetti; attraversano i secoli per ritrovarsi uniti nel ricordo dei torinesi, che vollero affidare i loro nomi alle lapidi. A quei marmi che, talvolta, sembrano volersi nascondere sulle facciate che li ospitano, anneriti dallo smog e lontani dagli sguardi dei passanti frettolosi.
Alcune epigrafi ricordano momenti fondamentali per Torino: l'immenso applauso della folla in piazza Castello, al re Carlo Alberto, quando dichiarò guerra all'Austria; le tragiche vicende seguite alla notizia del trasferimento della capitale d'Italia a Firenze, l'esultanza nel momento della Liberazione dopo l'incubo della seconda guerra mondiale.
Fatti e personaggi da riscoprire, passeggiando in una città ricca di memorie indelebilmente incise nel marmo.

INTRODUZIONE

Quando l'Editore mi ha proposto di scrivere un libro sulle lapidi torinesi, ho accettato con entusiasmo. Poi mi sono reso conto delle difficoltà, del timore di cadere in una trattazione enciclopedica e noiosa. Inoltre non intendevo ripetere i contenuti di pubblicazioni precedenti curate da autori che, attraverso le epigrafi, hanno voluto ripercorrere la storia di Torino.
Ho scelto una via diversa, abbandonando la successione cronologica e proponendo delle passeggiate alla ricerca delle lapidi; di quelle pietre che, in qualche caso, risultano di difficile lettura perché annerite dallo smog, poste troppo in alto o dilavate dalla pioggia.
Tranne rari casi, non ho preso in considerazione le epigrafi all'interno degli edifici, quelle che sono alla base dei monumenti o che riguardano chiese, cimiteri e caserme. Mi sono dedicato soprattutto alle lapidi collocate sui muri esterni delle case, con qualche motivata eccezione, come quella che mi ha spinto a curiosare nel cortile del palazzo dell'Università di via Po.
In fondo al volume ho voluto ricordare alcune delle numerosissime e toccanti lapidi dedicate agli eroi della seconda guerra mondiale e della Resistenza.
Come ha argutamente osservato Roberto Antonetto:"occhio aguzzo e gamba robusta sono doti specifiche di un buon pellegrino delle memorie lapidarie". Gli itinerari che propongo sono tutti percorribili a piedi o in bicicletta e, in essi, la ricerca delle lapidi è un buon pretesto per riscoprire a fascino di Torino, nelle tortuose strade del centro storico o lungo le vie ampie e rettilinee che ne caratterizzano i successivi ampliamenti.
Sarò grato ai lettori che mi segnaleranno omissioni o errori involontari.
INDICE

Introduzione

Primo Itinerario
Piazza Castello e dintorni

Da piazza Castello all'Accademia Militare
Dalla Galleria dell'Industria Subalpina a via Maria Vittoria
Piazza San Carlo
Il trageda, la poetessa, il cardinale e lo scienziato

Secondo itinerario
Da piazza Carignano a piazza Carlina
Piazza Carignano

Da piazza Carlo Alberto al Palazzo Cisterna
Dal Duca del Mare al Fondatore dei Bersaglieri
Piazza Carlina
Lo scultore, il politico artista e l'avvocato fotografo

Terzo itinerario
Da via Lagrange a corso Vittorio Emanuele II

Il tessitore e il matematico
Il "patriotta intemerato", il patrizio milanese e il grande editore
Il sindaco, l'economista e un bravo dittatore

Quarto itinerario
Dall'Università alla residenza di Salgari

Nel cortile dell'Università
I due Balbo, un letterato e il chimico esplosivo
Da via Rossini alla "Fetta di Polenta"

Quinto itinerario
Da piazza Solferino a corso Francia

I due Frassati e il poeta delle farfalle
Nei luoghi dell'ex cittadella
A Porta Susa
Da via San Donato a corso Francia

Sesto itinerario
via Garibaldi e dintorni

Un editore, un santo e un diplomatico
Sotto il portico del Palazzo Municipale
Un bellospirito, un musicista e un famoso prigioniero
Nella contrada di Doragrossa
Dagli stipettai alla casa de Le mie prigioni
Pier Carlo Boggio e Santa Maria degli Angeli
Da Addio giovinezza a Fratelli d'Italia

Settimo itinerario
Da corso Palestro al Borgo Dora

Dagli "Artigianelli" all'Archivio di Stato
Dal campanile della Consolata a via Tasso
Da Porta Palazzo alla Dora

Ottavo itinerario
Tra via Po e via Mazzini

Letteratura e cinema, astronomia, teatro e musica
La via dei Mille e dintorni
Da un vate piemontese al pittore di via Po
[..]




Piergiuseppe Menietti

LE LAPIDI NELLE VIE DI TORINO

editore IL PUNTO - PIEMONTE IN BANCARELLA
edizione 2014
pagine 248
formato 17x24
plastificato con alette
tempo medio evasione ordine
2 giorni

18.00 €
18 €

ISBN : 978-88-6804-021-5
EAN : 9788868040215

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com