motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
LOCOMOTIVE A VAPORE
due secoli di storia in Europa
Oltre 100 immagini per rivivere la gloriosa epopea delle locomotive a vapore.

La storia del vapore in Europa, dagli esordi al declino, rivela a ogni passo cronache di grandi realizzazioni tecniche, ma anche di persone: dal tecnico minerario abile a cogliere d'istinto le reazioni del metallo al calore, all'ingegnere appassionato di calcoli che giunse per via teorica a progettare caldaie dal rendimento portentoso.

«Quando una macchina aveva i cassetti di distribuzione come i suoi, di una regolazione perfetta, dividendo miracolosamente il vapore, era lecito tollerare tutte le imperfezioni, come si farebbe per una donna di casa capricciosa, ma saggia ed economa. Certo, consumava troppo lubrificante.
E allora? Bisognava ingrassarla, tutto qui. E proprio in quel momento, esasperato, Jacques ripeteva: "Non ce la farà mai a salire, se non la si ingrassa". Prese la latta per oliarla durante la marcia,cosa che non aveva fatto nemmeno tre volte in vita sua. Scavalcando la rampa, salì sulla stretta pedana seguendo per tutta la lunghezza la caldaia. Era una delle manovre più pericolose: scivolava sulla piattaforma
di ferro bagnata dalla neve, mentre il vento furioso, oltre che accecarlo, minacciava di spazzarlo via come un fuscello. La Lison, con quell'uomo accovacciato al suo fianco, continuava la corsa affannosa nel buio tra l'immensa coltre bianca, aprendosi un profondo solco. Lo scuoteva, lo sbatacchiava. Giunto sulla traversa anteriore, Jacques si aggrappò alla scatola di lubrificazione del cilindro di destra e, per riempirla, dovette penare duramente, tenendosi afferrato con una mano alla barra. Poi dovette rigirarsi, come un insetto rampante, per andare a ingrassare il cilindro di sinistra. E quando, estenuato, ritornò al suo posto, era pallidissimo,
aveva sentito la morte passargli vicino. "Sporca carogna" mormorò.»

Émile Zola, La béte humaine, 1890
SOMMARIO

INTRODUZIONE

Un bello e orribile mostro

Alla conquista del mondo

Il duello: single driver contro Pacific

Le grandi imprese

La bufera

Locomotive record in Francia, Inghilterra e Germania

Due invenzioni geniali, ma troppo tardi

Tiro al bersaglio sulla locomotiva

Il vapore non regge i trasporti di massa

Tre immagini per chiudere una storia

BIBLIOGRAFIA





Stefano Garzaro

LOCOMOTIVE A VAPORE

editore GRIBAUDO
edizione 2010
pagine 160
formato 23x15
cartonato
tempo medio evasione ordine
5 giorni

16.90 €
16.90 €

ISBN : 978-88-580-0068-7
EAN : 9788858000687

 
©1999-2022 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com