motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
ALBERI E ARBUSTI
Manuale di riconoscimento delle principali specie ornamentali
Un indispensabile strumento per il riconoscimento e la scelta delle piante da parte del professionista del verde e un efficace strumento didattico per chi deve o vuole imparare a conoscere ed utilizzare le specie vegetali naturali o ornamentali.

PREFAZIONE

"E' come degustare un vino da meditazione che fa provare, ad ogni sorso, una sensazione nuova.
Sfogliare e leggere Alberi e arbusti in Italia fa scoprire ad ogni pagina nuove piante; non perché vi siano illustrate piante sconosciute ma perché ogni pianta appare nella nuovo dimensione che gli Autori
hanno saputo dare con la maestria dell'uso delle immagini e con la sapienza di chi, avvezzo alla didattica vissuta giorno dopo giorno, sa cosa è importante per distinguere, classificare, incuriosire, affascinare.
Il fascino dei disegni, veramente splendidi, e l'immediatezza delle fotografie fanno di ogni pagina un "quadro" dedicato a quella pianta che è vista con gli occhi di chi, per primo ama quanto descrive e nell'ordine della diversità l'armonia della natura."
Questa è stata la mia prima impressione quando nel 1996 ho avuto l'onore di presentare questo manuale; oggi, a distanza di dodici anni, ho visto quello che è stato fatto per migliorare quanto già
difficilmente si poteva migliorare, la sensazione è sempre la stessa ma con una consapevolezza in più: ad ogni pagina una sensazione nuova ad ogni pagina la certezza che quella pianta, se si seguiranno
le indicazioni, sarà messa a dimora nell'ambiente più idoneo, per la
soddisfazione di chi ama le piante ed i giardini.
Alcuni anni or sono un amico che frequenta la mia biblioteca tecnica, al rientro da una vacanza in Calabria, sfogliando il libro mi chiese come mai non era stato descritto il Pino loricato che aveva ammirato durante una escursione; la mia risposta fu, banalmente: credo per mancanza di spazio.
La nuova impostazione grafica ha creato lo spazio per poter inserire non solo il Pino loricato ma altre 71 nuove schede che descrivono 150 nuove piante, tra specie vicine e varietà, con disegni originali e oltre 500 nuove fotografie, per meglio illustrare sia le piante già presenti sia quelle nuove. Ogni scheda è esaustiva nell'analisi scientifica e tecnica senza per questo inaridirsi in una declinazione pedissequa di caratteristiche morfologiche; evidenzia gli aspetti più significativi e di facile osservazione, mediante i disegni didattici e le fotografie e presta particolare attenzione all'aspetto pedoclimatico e alle avversità che più frequentemente si sono riscontrate, pe quella specie, negli ambienti naturali ed in quelli in cui sono a dimo ra (parchi/giardini).
La scelta di ampliare il manuale, con nuove specie e varietà, è dovu ta alla necessità di fornire uno strumento di progettazione anco più completo ed esaustivo; per questo motivo, sono stati introdot ti i principali alberi ed arbusti presenti nei contesti naturali e quel più utilizzati per la progettazione del verde ornamentale ed urbanc con particolare riferimento all'areale centro-sud europeo (Francia Italia, Spagna, Olanda e Germania).
Il manuale è uno strumento indispensabile per la progettazione: le piante sono, per gli Autori, soggetti ecologici che devono essere messe a dimora in un ambiente adeguato, per evitare insuccessi d progettazione e manutenzione del parco/giardino.
L'aspetto tecnico-didattico, già evidenziato, è coniugato con l'aspetto divulgativo che avvicina il manuale anche al semplice appassionato che vuole avere uno strumento di consultazione che gli consen ta di conoscere le piante che osserva nelle sue passeggiate, pe vedere meglio l'ambiente che lo circonda; gli occhi vedono quelli che il cervello ci fa vedere: se non conosco il Pino non lo veda neppure in uno pineta.
Il manuale è indispensabile per i tecnici progettisti, manutentori c parchi e giardini e per i vivaisti.
La sua dimensione didattica lo fa apprezzare dagli studenti sia delli scuole tecniche di agraria e dei corsi post diploma, sia dagli studeni universitari che seguono corsi specializzati in progettazione di parchi i giardini, inseriti nei piani di facoltà di architettura, di agraria e forestali Personalmente credo che debba essere presente in ogni casa, pe creare quella conoscenza che promuove sempre il rispetto dell'am biente.

INDICE

Presentazione
Prefazione
Introduzione
Chiavi analitiche di riconoscimento

PARTE PRIMA
ELEMENTI DI ANATOMIA E MORFOLOGIA DELLE PIANTE SUPERIORI
La radice
[..]
Il fusto
[..]
La foglia
[..]
Il fiore
[..]
Il frutto

CENNI DI CLASSIFICAZIONE

PARTE SECONDA
SCHEDE DI CLASSIFICAZIONE
[..]
CYCADACEAE
[..]
GINKGOACEAE
[..]
ARAUCARIACEAE
[..]
TAXODIACEAE
[..]
CEPHALOTAXACEAE
[..]
CUPRESSACEAE
[..]
PINACEAE
[..]
TAXACEAE
[..]
BETULACEAE
[..]
CORILACEAE
[..]
FAGACEAE
[..]
JUGLANDACEAE
[..]
SALICACEAE
[..]
ULMACEAE
[..]
MORACEAE
[..]
NYCTACINAGEAE
[..]
PHYTOLACCACEAE
[..]
CACTACEAE
[..]
EUPHORBIACEAE
[..]
BUXACEAE
[..]
HAMAMELIDACEAE
[..]
PLATANACEAE
[..]
BERBERIDACEAE
[..]
CALYCANTHACEAE
[..]
LAURACEAE
[..]
MAGNOLIACEAE
[..]
RANUNCULACEAE
[..]
CERCIDIPHYLLACEAE
[..]
TAMARICACEAE
[..]
PASSIFLORACEAE
[..]
LEGUMINOSAE
[..]
ACTINIDIACEAE
[..]
THEACEAE
[..]
GUTTIFERAE
[..]
PITTOSPORACEAE
[..]
ROSACEAE
[..]
SAXIFRAGACEAE
[..]
EALEAGNACEAE
[..]
LYTHRACEAE
[..]
MYRTACEAE
[..]
PUNICACEAE
[..]
THYMELAEACEAE
[..]
MALVACEAE
[..]
TILIACEAE
[..]
STERCULIACEAE
[..]
ACERACEAE
[..]
ANACARDIACEAE
[..]
HIPPOCASTANACEAE
[..]
MELIACEAE
[..]
RUTACEAE
[..]
SIMARUBACEAE
[..]
SAPINDACEAE
[..]
AQUIFOLIACEAE
[..]
CELASTRACEAE
[..]

STAPHYLEACEAE
[..]
VITACEAE
[..]
RHAMNACEAE
[..]
CORNACEAE
[..]
DAVIDIACEAE
[..]
ARALIACEAE
[..]
ERICACEAE
[..]
PLUMBAGINACEAE
[..]
EBENACEAE
[..]
STYRACACEAE
[..]
BIGNONIACEAE
[..]
SCROPHULARIACEAE
[..]
VERBENACEAE
[..]
LABIATAE
[..]
SOLANACEAE
[..]
CONVOLVULACEAE
[..]
APOCYNACEAE
[..]
BUDDLEJACEAE
[..]
OLEACEAE
[..]
CAPRIFOLIACEAE
[..]
AGAVACEAE
[..]
LILIACEAE
[..]
GRAMINACEAE
[..]
PALMAE
[..]



PARTE TERZA
L'ERBARIO. STORIA DELLA PRATICA DI CONSERVAZIONE DELLE PIANTE E TECNICHE DI REALIZZAZIONE DELLE RACCOLTE DI ESSICCATA

ORIGINE, EVOLUZIOJNE E SIGNIFICATO NELLA RICERCA BOTANICA
[..]

ALLESTIMENTO DI UN ERBARIO
[..]

PARTE QUARTA
ELEMENTI DI COMPOSIZIONE DEI PICCOLI SPAZI VERDI
[..]

Glossario
Bibliografia
Indice analitico





Mario Ferrari - Danilo Medici

ALBERI E ARBUSTI - VI edizione - Edagricole

editore EDAGRICOLE
edizione 2008
pagine 1138
formato 23x26,5
cartonato a colori
tempo medio evasione ordine
6 giorni

115.00 €
98.00 €

ISBN : 978-88-506-5267-9
EAN : 9788850652679

 
©1999-2019 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com