motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
MILANO 360°

EDIZIONE BILINGUE
INGLESE
ITALIANO

CON DIDASCALIE IN
ITALIANO
INGLESE
FRANCESE
TEDESCO


I PIÙ BEI PANORAMI DI MILANO IN SPLENDIDE FOTOGRAFIE CHE SI APRONO FINO A 2 METRI DI LUNGHEZZA.

The finest panoramas of Milano captured in splendid fold-out photos up to 2 metres long.

Non so se la gente va ancora in “viaggio di nozze”. Quando ero ragazzo io, negli anni ’30, avevo tantissimi cugini e cugine (perché avevo tanti zii e zie). Ogni momento c’era un matrimonio, e arrivavano le cartoline: da Venezia, da Firenze, da Roma. Da Milano, mai. Negli anni ’40 ho cominciato a studiare, a scuola, secondo i programmi ministeriali, la Storia dell’Arte. Succedeva tutto fra Venezia, Firenze e Roma. Negli anni ’50 ho cominciato a veder fare, e a fare un po’ anch’io, del turismo. Stesse mete, e Milano niente. Eppure le guide del Touring Club dedicano più pagine a Milano che a Venezia e a Firenze, poco meno pagine che a Roma. Che strano. Negli anni ’60 sono venuto a lavorare e vivere a Milano e pian piano credo di aver cominciato a capire qualcosa.
Milano va bene per lavorarci. Tutti d’accordo, se han voglia di lavorare. Milano va bene per viverci. Tutti d’accordo, se han provato a vivere a Milano e sono in grado di fare il confronto con altre città. Milano va bene anche per passeggiare e guardarsi attorno: va bene per fare del “turismo stanziale”. Questa può sembrare un’idea balorda, una contraddizione in termini, un ossimoro (si dice così). Cercherò di spiegarmi. Dirò delle cose che ho già cercato di dire in un’intervista concessa al mensile “Weekend & Viaggi” nel febbraio dell’88. Il direttore di tale mensile, Ettore Mazzotti, di viaggi e di turismo se ne intende. Gli è sembrato che la mia idea di “turismo stanziale” meritasse di essere conosciuta e meditata. C’entra con Milano più che con altre città. È un’idea profondamente milanese.
Il turista stanziale è una persona che privilegia il viaggio a piedi, lungo le strade e le piazze della sua città, provando piacere a muoversi fra persone e cose familiari, le case degli amici e dei parenti, le botteghe dei fornitori. [..]
Nel turismo stanziale, e soprattutto nella città di Milano, la letteratura ha molto peso. Nella storia della letteratura italiana, ancora una volta sembra che quasi tutto sia successo nelle solite città che vanno bene per i turisti o per gli sposini in viaggio di nozze. Invece io sono convinto che nella storia della letteratura italiana Milano abbia un’importanza capitale. E ti voglio dire che per conoscere e amare Milano la lettura di certi libri è una chiave che apre tante porte.
[..]




Enrico Formica - Giampaolo Dossena

MILANO 360 sp

editore PRIULI & VERLUCCA
edizione 2004
pagine 140
formato 34,5x31
cartonato con sovracoperta plastificata a colori, con fotografie che si aprono a 2, 4, 6 ante (fino a 2 metri di lunghezza)
tempo medio evasione ordine
2 giorni

45.00 €
35 €

ISBN : 88-8068-256-3
EAN : 9788880682561

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com