motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
MISSIONARIO E DIPLOMATICO
l'avventura di Padre Paolo Abbona dal Piemonte alla Birmania
Le ricerche condotte da prestigiosi studiosi - in occasione del convegno promosso dall'Associazione Immagine per il Piemonte (2006) - svelano la singolare figura di padre Paolo Abbona: amico dell'imperatore, abile mediatore nelle guerre tra birmani ed inglesi, Cavaliere ed Ufficiale dell'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro e Commendatore nell'Ordine della Corona d'Italia, per invito di Lord Palmerston e nomina di re Vittorio Emanuele II.
In queste pagine trionfa anche il fascino della storia, dell'arte e della letteratura della Birmania dell'Ottocento, accanto alle vicende del missionario cuneese che ritornò in Piemonte a chiudere la sua straordinaria avventura, nella spiritualità ed umiltà della casa degli Oblati a Boves (Cn). E dalla ricerca iconografica, grazie alla preziosa collaborazione di Archivi e Musei, ecco rivelarsi documenti, fotografie dell'Ottocento, reperti che aiutano ad immaginare la Birmania, al tempo di padre Abbona.

Mistica e mitica, affascinante e contraddittoria, la BirmaniaMyanmar è tornata «nuovamente protagonista della cronaca odierna e degli equilibri politici asiatici dalla rivoluzione dei monaci al rinnovato ruolo di Aung San Suu Kyi. È un filo rappresentato dalla forte aspirazione all'indipendenza del popolo birmano, un anelito che non venne mai meno e del quale lo stesso Padre Abbona fu testimone, nei suoi anni di permanenza in Birmania».

dalla prefazione di Piero Fassino

PRESENTAZIONE

Vengono di lontano le vicende di padre Paolo Abbona: da quella Langa di cui due grandi autori del Novecento, quali Cesare Pavese e Beppe Fenoglio, regaleranno poi pagine indimenticabili al mondo intero.
Nato in una famiglia contadina all'inizio dell'Ottocento, padre Abbona trascorse più di metà della sua vita in Birmania, come missionario della Congregazione degli Oblati di Maria Vergine, partendo dalla comunità presente al Santuario della Consolata di Torino.
Fu proprio il fascino misterioso dell'Estremo Oriente e la forza ancestrale di un legame parentale a far lievitare la fantasia di una bambina e a delinearne una traccia indelebile nei ricordi: i racconti della cugina paterna riaffiorarono più volte ed alimentarono il desiderio di confrontarsi con la vera vita del lontano avo.
Un'iniziale tappa di avvicinamento fu l'incontro con l'oblato padre Paolo Calliari, accompagnato poi dall'accattivante lettura della sua pubblicazione Una gloria di Monchiero: padre Paolo Abbona (1806-1874). Missionario, diplomatico, esploratore in Birmania, iniziativa editoriale promossa dal parroco don Andrea Bernocco.
Quando nell'aprile 1995 venne intitolata al missionario una piazza del suo paese natale, accanto alla conferenza del ricercatore oblato padre Andrea Brustolon, ecco un primo intervento pubblico della pronipote, a suggellare la ferma convinzione di una personale e collettiva tappa verso la riscoperta del missionario.
[..]

INDICE

Presentazione dei Curatori
Prefazione del Sindaco di Torino
Saluto del Sindaco di Monchiero
Saluto del Presidente dell'Associazione Culturale
Amici di Bene - Onlus
Myanmar dalla preistoria all'indipendenza
Padre Paolo Abbona.
Un cuneese alla corte birmana: missionario, diplomatico, esploratore
(Anna Maria Abbona Coverlizza)
La Congregazione degli Oblati di Maria Vergine (OMV) tra Piemonte e Birmania nell'Ottocento
(P. Andrea Brustolon OMV)
La presenza in Birmania delle Suore di San Giuseppe tra Ottocento e Novecento
(Sister Ann Shwe Sja t)
L'Ordine dei SS. Maurizio e Lazzaro: uno Stato nello Stato sabaudo
(Cristina Scalon)
Tra apostolato e diplomazia:
Padre Abbona e l'Ammiraglio Racchia
(Giorgio Maria Lombardi t)
Verso Oriente: Balcani, Caucaso e oltre
Politica estera e scoperta dei territori dal Regno di Sardegna al Regno d'Italia
(Paolo Gerbaldo)
Padre Paolo Abbona esploratore: la scoperta della strada tra Birmania e Cina
(Luca Martini)
Travaux des missionnaires sur la langue birmane et d'autres langues de Birmanie
(Denise Bernot)
La Birmania nell'Ottocento: profilo di un Paese in transizione
(Oscar Nalesini)
Arte in Birmania nel periodo Konbaung
(Oscar Nalesini)
DOCUMENTAZIONE ICON O( ; RA FICA
Storie junglee di donne birmane
(Alessandro Monti)
Da Mandalay a Bagan, navigando sull'Ayeyarwady: dal diario di una dodicenne
(Alice Coverlizza)
Temi e generi della letteratura birmana
(Irma Piovano)
L'Avventuroso viaggio in Oriente dell'ineffabile Stefano Cardu: gli oggetti birmani della collezione
(Anna Maria Montaldo)
Oriente ed Occidente: un incontro nel paesaggio cuneese
(Anna Maria Abbona Coverlizza)
APPENDICI
Padre Paolo Matteo Abbona
Father Paolo Matteo Abbona
Portrait of Father Abbona, Coleswhorty Grant,
Umeerapoora, 1855
Trattato di Amicizia e Commercio tra Italia
e Impero Birmano
La vocazione internazionale del Piemonte:
dal CESMEO al MAO
La Collezione Andreino-Graziani di Ceneda
Cronaca e riflessioni del Convegno
su Padre Paolo Abbona
Missionario e imperatore come in un libro di Kipling
Telegrammi e messaggi
Gli Autori
Ringraziamenti
Attività dell'Associazione
Consiglio Direttivo
Collane dell'Associazione Immagine per il Piemonte




Anna Maria Abbona Coverlizza - Vittorio G. Cardinali

MISSIONARIO E DIPLOMATICO

editore ASSOCIAZIONE IMMAGINE PER IL PIEMONTE
edizione 2013
pagine 304
formato 17x24
brossura
tempo medio evasione ordine
7 giorni

19.50 €
15.60 €

ISBN : 978-88-7402-669-2
EAN : 9788874026692

 
©1999-2022 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com