motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2014 Promozioni
Alcune proposte
NELLE NEBBIE DEL GAMBERO D'ORO
La prima indagine del commissario Martini

Gianna Baltaro inventa gialli di lettura fragrante come le brioche appena sfornate... Andrea Martini - che ama vestire i panni del gentiluomo di campagna «coltivando» il vino a Diano d' Alba - affianca il commissario Piperno nell'inchiesta per il delitto di una ragazza civetta e calcolatrice. Una schiera di figurette, coppie male assortite, ragazzi un po' scioperati, lavoratori dignitosi, persone perbene che scoprono retroscena un po' meno nobili ... A fare da scenario un' autunnale Torino del 1933, tra nebbie spesse, freddo pungente e qualche spruzzata di neve che colora di bianco il filo forte di una confermata probità narrativa.
Giovanni Tesio

Il brusio si alzò di tono e una voce di donna, superando le altre, gridò: «L'hanno trovata!».
Una ragazza di diciassette anni, che si chiamava Marina e abitava in via San Tommaso, era stata trovata morta nella cantina di casa sua.

Nebbie e delitti per l' ex commissario Martini secondo la tradizione del mystery. I delitti sono «d' annata», le nebbie leggere, pericolose proprio come quelle della sua città natale, dove mantiene un quartierino in via Barbaroux, Contrada del Gambero d'Oro. Quando è trovata morta una ragazza in via San Tommaso, sarà coinvolto per solidarietà con la gente del Gambero.
Davanti al Caffè Torino c'era un po' di ressa, ma attraverso i vetri Martini riuscì ugualmente a scorgere il suo collega Piperno già intento a sorbire un Punt e Mes.
Nel locale, tra gli altri avventori, si notava anche qualche gerarca . L' argomento di conversazione continuava a essere la nuova via Roma. Peccato che all ' entusiasmo per 1 ' opera del regime non fosse stato possibile aggiungere il compiacimento per la presenza di Mussolini alla cerimonia dell ' inaugurazione: non era potuto venire . D' altronde era noto che il Duce non amava molto Torino ...

Erano quasi le otto e il selciato appariva ancora lucido, dopo il passaggio della macchina che provvedeva al lavaggio delle strade.
Benché fosse già novembre , la temperatura era mite, il cielo sereno. Il sole, ancora tiepido, illuminava di sbieco un lato della chiesa di San Tommaso, aureolando le beghine che andavano a prendere la seconda o la terza messa .
Le donne, quasi tutte vestite di nero, con la testa coperta da un velo e il libro delle preghiere tra le mani, entravano nel tempio alla spicciolata, scostando le pesanti cortine di velluto che pendevano dietro ai portali scolpiti . Avvolte in quei panni scuri, apparivano tutte vecchie e, mentre si dileguavano nel silenzio della navata odorosa d' incenso, sembravano avviate verso un rito sacrificale senza ritorno.
Fuori, il ritmo abituale della vita, che si era avviato con l'apertura dei negozi, sembrava prendere slancio dalla sorprendente luminosità del cielo che distribuiva buonumore a chi stava iniziando il lavoro della giornata.
[..]




Gianna Baltaro

NELLE NEBBIE DEL GAMBERO D'ORO

editore ANGOLO MANZONI
edizione 2010
pagine 256
formato 15x21
plastificato con alette
tempo medio evasione ordine
2 giorni

14.00 €
14 €

ISBN : 978-88-6204-040-2
EAN : 9788862040402

 
©1999-2017 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni standard e corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com