motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
LA NEVE ALTA

“... Raccontare una fiaba scrivendola in tono di racconto natalizio ha bisogno di silenzi d'attorno, di neve altissima, immaginata, perduta...”

E' sempre questione di stati d'animo. Quando tutto va a gonfie vele, i ricordi e quindi il passato, l'infanzia, le favole sono di precaria commestibilità, perciò se ne prendono le distanze nella consapevolezza che c'è un tempo per ogni stagione, persino per ogni sapore. Sì. Quando tutto va a gonfie vele il mondo ci soggiace, prono alla nostra spavalderia di figli dell'eterna giovinezza, della perenne felicità.

Eppure, quando tutto va a gonfie vele, dicono gli esperti di fatalismo, la mancanza d'un contrasto emotivo, d'una minima preoccupazione dovrebbe allenare il nocchero anzichè accomodarlo alla benignità del caso. E, putroppo, molti allarmi sono inattesi, anacronistici, talvolta enfatizzati da ancestrali paure che, rimosse dal buon vento delle vele, si riteneva d'averle sconfitte per sempre, di non incontrarle più.
Accade lo stesso per gli affetti. Li provi, li distribuisci, ne ricevi. Ti sembrano quotidianità, tanto più genuina quanto più frequentemente li metti alla prova di piccole incrinature, non si può essere sempre uguali, identici al giorno prima, costantemente angeli e mai demoni. Vorrebbe dire che saremmo transitati senz'accorgercene, che ci troviamo già arsisi nell'empireo dove tutto è bagliore, nemmeno un'ombra a esaltar la luce.

Poi basta un nulla: a proprio danno e maggiormente a danno degli affetti. Una malattia dove più delle parole del medico sono le repentinità somatiche a esprimersi. Una notte insonne, una sola notte interminabile, tutta bianca a rimarcare i pensieri neri
[..]

Le fiabe di oggi hanno perso la magia di una volta e, quel che è peggio, cambiano con la velocità del fulmine.
Del resto, se non fosse così, non sarebbero al passo coi tempi.
Ieri si tramandavano da nonno a nipote e così via per lunghissimi anni.
Oggi le vicende di Cenerentola, Biancaneve, Cappuccetto Rosso e compagnia cantando, fanno ancora parte del repertorio classico, ma ad esse se ne aggiungono altre, frutto di quel soffocante intervento invasivo che certo la televisione si guarda bene dall'evitarci.
Oggi, chi non sa adoperare il computer o navigare in Internet francamente ha dei grossi problemi.
Ma una favola, no.
[..]




Giampietro Rubino

LA NEVE ALTA

editore EDITORIALE EUROPEA
edizione 2003
pagine 80
formato 15x21
brossura
tempo medio evasione ordine
6 giorni

9.00 €
6.70 €

ISBN :
EAN :

 
©1999-2022 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com