motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
ORGOGLIO TRICOLORE
L'avventurosa nascita della nostra bandiera
INTRODUZIONE

L'Editore

Questo libro è maturato d'intesa col collega Roberto Marra, editore del "Punto - Piemonte in bancarella", prematuramente scomparso all'inizio del 2007, il 18 di gennaio. Entrambi appassionati di storia piemontese, lui di Torino, io di Asti, avevamo da tempo in animo di dare alle stampe un volume dedicato alla nascita del nostro Tricolore. Le vicende politiche che hanno interessato la nostra Penisola dal 1848 ad oggi, hanno impedito di tracciare col rispettoso dovere di cronaca, il nascere del nostro vessillo. Eppure uno dei due ideatori, Giovanni Battista De Rolandis era astigiano, piemontese puro sangue. Ma quei fatti avvenuti a Bologna con Luigi Zamboni furono giudicati scottanti, ed il lettore ne capirà il motivo.
Con Marra convenimmo che questa vicenda doveva essere ripresa nella sua integrità, certi che oggi la maturità della nostra nazione è tale da poter comprendere quanto è accaduto nella sua pura evoluzione, etica e storica.
Sviluppammo cosi un piano editoriale per un'opera che desse ampio respiro alla conoscenza di questo grande evento, esponendo fatti inediti, e raccogliendo le ultime ricerche che sono emerse grazie all'informatica. Contattammo Ito De Rolandis, nipote diretto del martire, scrittore, saggista, storico, sicuri che nessun altro conoscesse la materia meglio di lui, grazié anche ai molti documenti giacenti in casa sua. In virtù della sua intensa attività giornalistica e radio televisiva, De Rolandis avrebbe saputo esporre episodi, date, fatti in modo narrativo accattivante, cosi come era già riuscito in tanti suoi libri di successo, tra gli altri "Maria Josè" "Enrico Berlinguer" "Giovanni XXIII" "Nel Nome di Asti" "Torino Dopoguerra" "Cara e Vecchia Torino" ed i diversi saggi sulla "Sindone". Il nostro scopo è stato quello di comporre un'opera in grado di entrare in tutte le case, con un testo facile, un periodare semplice, piacevole nella lettura, e gradevole nell'iconografia. È emerso un libro impegnativo poiché ha per oggetto il simbolo massimo della nostra Nazione, quel Tricolore che ci esalta nel momenti di intensa commozione, ci fa fremere negli incontri sportivi quando scendono in campo i nostri campioni, e sia oggi, come ieri e come sarà domani, è emblema di inossidabile unità della nostra lunga Italia, capace di rinsaldare ovunque lo spirito di noi tutti, e di farci sentire fieri di essere italiani.
Da qui il titolo: "Orgoglio Tricolore". Voglio sottolineare che in questa impresa editoriale ho trovato piena collaborazione di illustri storici, studiosi, scrittori che hanno voluto sintetizzare le loro complesse ricerche in queste stesse pagine, offrendoci monografie esclusive, come quella assolutamente inedita del tentato plagio ad Ugo Foscolo, oppure l'attività di "intelligence" di Cristoforo Saliceti al seguito di Napoleone nella sua campagna in Italia.
Desidero inoltre ringraziare la Regione Piemonte, la Provincia di Asti, il Comune di Asti, la Cassa di Risparmio di Asti e principalmente il sindaco di Castell'Alfero, Angelo Marengo lieto di poter illustrare pienamente il paese dove nacque Giovanni Battista De Rolandis, oggi completamente restaurato nella sua parte medioevale, nei bastioni, nella struttura del Castello, uno dei più suggestivi del Piemonte.

Buona lettura!

Lorenzo Fornaca
INDICE

Introduzione dell'Editore Lorenzo Fornaca

Presentazione Presidente Regione Piemonte Mercedes Bresso
Presentazione Commissario Straordinario Provincia di Asti Mario Spanu
Presentazione Sindaco di Asti Giorgio Galvagno
Presentazione Sindaco di Castell'Alfero Angelo Marengo

"Nel 1848 Carlo Alberto capì che il Tricolore era segno di unità" di Aldo A. Mola, prefazione

PARTE PRIMA

Origine del Tricolore di Ito De Rolandis
[..]
La Bastglia
[..]
Pistrucci, la mano sinistra del maligno
[..]
Le Condanne
[..]
Il Confessore delatore
[..]
Secondo De Rolandis
Cronologia

PARTE SECONDA

Analisi storica della congiura De Rolandis - Zamboni
La Confederazione Cispadana
Giuseppe Compagnoni
[..]
Un messaggio segreto nella lettera di Giò
[..]

PARTE TERZA

E Bologna pontificia divenne giacobina di Marco Bortolotti
Il caffè degli Stelloni di Francesco Emilio Orioli
[..]
I brigidini di Maurizio Gentile
Brigida, mamma coraggio di Rosario Galli
Vecchia Piazzetta di Fausto Carpani
[..]
Asti, negli anni del barocco di Aldo Gamba
La contrada Maestra
Il Vescovo Caissotti di Chiusano di Guglielmo Visconti
[..]
Giuseppe De Rolandis e la testimonianza di Angelo Brofferio di Corrado Testa
La Coccarda approda a Reggio Emilia
Foscolo, il romanzo plagiato di Stefano Pado
Maria Antonietta Terzoli
Il Giuda che tradì De Rolandis, ingannò Ugo Foscolo di Luca Rossi Taddey
[..]
Tutti uniti sotto il tricolore di Amedeo d'Aosta
Secondo Arò e la sua "repubblica di tre giorni" di Giuseppe Crosa
Medicina e patriottismo nella casa di Castell'Alfero di Giacinto Grassi
[..]
Pietro Micca, l'eroe di Torino
Gli stemmi di Casa De Rolandis
di Sabina Fornaca
[..]
Una pagina dell'albo genealogico dei De Rolandis di Castell'Alfero

PARTE QUARTA

Castell'Alfero, dove nacque Giò di Sabina Fornaca
[..]
Elenco castell'alferesi presenti nel 1387
[..]
Bandi campestri
[..]
Gli Amico di Castell'Alfero di Sabina Fornaca con ricerche di Claudio Di Lascio
Giuseppe Maria De Rolandis di Claudio Di Lascio
La Stele di Rosetta
Le gesta di Giuseppe De Rolandis nell"Ussaro sul Tetto" di Guido Peila
La biblioteca dei conti Amico di Donatella Gnetti
[..]
Gli anni di Gianduia di Corrado Testa
Gianduia, invito al Risorgimento di Alfonso Cipolla
Castell'Alfero oggi
Piemonte tricolore
Bundì Castelalfé di Luciano Ravizza
I Misteri del Castello
Elenco dei Sindaci di Castell'Alfero, dal 1618 al 2007
Bibliografia
Due città uno stesso spirito: Asti e Bologna
Inserto per i ragazzi illustrazioni di A. Roggero
[..]




Ito De Rolandis

ORGOGLIO TRICOLORE

editore L'ARTISTICA - LORENZO FORNACA
edizione 2008
pagine 374
formato 17x24
legatura in brossura con sovracoperta colori
tempo medio evasione ordine
2 giorni

35.00 €
32.00 €

ISBN : 978-88-7320-190-8
EAN : 9788873201908

 
©1999-2021 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com