motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
"EL PAIS PI' BEL"
Dati storici, note recenti e curiosità scientifiche sull'avifauna che vive nel Canavese
INTRODUZIONE

Vi sono molti modi di descrivere l'avifauna di un luogo. Solo pochi decenni or sono, quando le conoscenze sulla distribuzione dell'avifauna erano ancora scarse e frammentarie, esistevano semplici elenchi di specie, che nel migliore dei casi potevano essere integrate da qualche informazione inerente la loro presenza durante l'anno. Queste informazioni erano per lo più legate alle osservazioni riportate dal mondo venatorio, in quanto i naturalisti, oltre a essere in genere anche loro dei cacciatori, erano una presenza occasionale nel mondo scientifico.
Con il passare del tempo, l'approccio culturale all'ambiente naturale è cambiato e le conoscenze sono andate aumentando, così come di pari passo è cresciuta l'esigenza di conoscere meglio lo status delle varie specie, di avere notizie quantitative e di distribuzione più precise e dettagliate, di studiare la loro presenza e i loro movimenti durante il corso dell'anno. Negli anni Settanta si cominciò a parlare di atlanti, , con progetti ambiziosi, perchè era necessario coinvolgere molte persone e standardizzare i metodi di ricerca.
A partire da quegli anni anche in Italia (e non solo nel mondo anglosassone) l'ornitologia e il bird-watching divennero discipline conosciute in grado di attrarre un numero sempre crescente di esperti e appassionati.
Attualmente sono stati pubblicati atlanti europei, nazionali, regionali e anche atlanti di aree più limitate, come per esempio aree urabane (es. Torino), giungendo a descrivere in modo molto dettagliato l'avifauna di comuni grandi e piccoli.
Gli atlanti, descrivendo quali specie sono presenti su un territorio in unperiodo dell'anno (es. periodo riproduttivo o svernamento) sono strumenti basilari per la conoscenza dell'avifauna e possono essere utilmente adoperate dagli Enti pubblici deputati alla gestione dell'ambiente. [..]
INDICE

Presentazione

Introduzione

Ringraziamenti

Ambiente e Storia
1. Il Canavese
2. L'Ornitologia in Canavese
3. Avifauna e Ambiente
4. Il Castello di Agliè

La montagna

1. Valli Orco e Soana
2. I Monti Pelati
3. L'Aquila reale, regina delle vette
4. Il Gipeto e il suo ritorno sulle Alpi
5. I boschi di conifere e i suoi abitanti
6. Rapaci notturni di montagna
7. I rapaci diurni
8. Galliformi di montagna
L'Osservatorio Faunistico della Valchiusella
9. La migrazione attraverso le Alpi
Il fotoperiodo, ovvero come inizia la migrazione

I Laghi

1. Il lago di Candia
2. I censimenti invernali degli Uccelli acquatici nei laghi di Candia e Viverone
Come definire gli uccelli acquatici?
Tecniche di conteggio degli Anatidi svernanti
Storia dell'inanellamento
l'Unione Europea per l'inanellamento (EURING)
3. La stazione di inanellamento del Lago di Candia
4. I censimenti degli Uccelli nidificanti nel canneto
5. Gli Aironi e il Canavese
6. L'Airone rosso al Parco Provinciale del Lago di Candia
7. Le zone umide minori
8. Il voltolino

La pianura
1. L'ambiente "naturale" della Vauda canavesana
2. Avifauna della Vauda
Scheda tecnica n.1
Scheda tecnica n.2
3. Averle e Zigoli
Scheda tecnica n.3
Scheda tecnica n.4
4. Il valore conservazionistico dell'avifauna della Vauda
5. Il Fagiano
6. L'avifauna invernale della campagna agricola della Vauda
7. Ascoltando gli Uccelli nelle fredde mattine d'inverno
8. Osservazioni durante un ciclo annuale in una casa di campagna
9. Gli Uccelli e l'uomo

Glossario

Invito alla lettura

Per chi vuole approfondire




Guido Cattaneo - Luca Biddau

ORNITOLOGIA CANAVESANA

editore GS EDITRICE
edizione 2002
pagine 240
formato 16x23
brossura
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

20.00 €
20.00 €

ISBN : 88-87374-77-5
EAN :

©1999-2021 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com