motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
PALLAPUGNO VITE DA RACCONTARE
omaggio al campione Francesco Gioietti
PALLAPUGNO:' "...PRATICA DURA ED ESIGENTE, QUALCUNO L'HA BATTEZZATA LO SPORT DEI POVERI.
NESSUN'ALTRA ATTIVITÀ AGONISTICA, PERÒ, HA AVUTO IN SORTE LA FORTUNA DI IMMEDESIMARSI CON UN POPOLO E UNA TERRA SINO A DIVENTARNE
UNA DELLE INSEGNE PIÙ PREZIOSE."

L'anima della pallapugno la riconosciamo sempre nei libri ben scritti e documentati di Giorgio Caviglia: in essi, la nostra memoria - o la nostra immaginazione - è trasportata verso la storia del balon, scritta dai miti senza tempo, siano essi Manzo, Balestra, Bertola, Berruti e tanti altri ancora.
No, l'intenzione non è uno sterile vagheggiamento dei tempi andati e che non tornano più: però abbiamo il dovere di non lasciare cadere nell'oblio quanti sono stati artefici del fascino senza tempo che possiede il 'nostro' sport.
Abbiamo - ne sono convinto - il dovere di conservare la memoria di uno sport che ha significato molto per intere generazioni e che ancora significa molto: esso è più che uno sport, è un modo di vivere come quello genuino delle sue persone, è una cultura, anche, e non dobbiamo avere il timore di dirlo.
La Federazione che ho l'onore di presiedere grazie al consenso delle società, si è posta come obiettivo l'allargamento della pratica di questo sport, potenziando gli sforzi verso il settore giovanile: il 'balon' è sinonimo di salute ed è maestro di vita, perciò l'invito che vogliamo rivolgere ai giovani è quello di imparare a conoscere la pallapugno, sport completo e gioco affascinante.
Il 'balon' rappresenta un ambiente 'sano' e 'pulito', in cui le persone - siano essi atleti, dirigenti, tecnici, tifosi - intendono prima di tutto lo sport come occasione di incontro e momento per stare insieme e fare amicizia.
Ma dovere della Federazione è anche quello di restituire alle future generazioni il passato glorioso ed indimenticabile di questo sport: per questo, salutiamo l'iniziativa editoriale voluta da Franco Fenoglio con i migliori auspici, augurandoci di rivivere ancora i fasti antichi.

Avv. Enrico Costa Presidente Federazione Italiana Pallapugno
INDICE

Prefazioni

Parte prima

La Pallapugno
Un pugno contro tutto
Lo spettacolo della pallapugno
Pallapugno: un viaggio nell'emozione
Un sogno nel pallone
La favola del "balun"
Vite da raccontare
Il pallone ai tempi di Gioetti

Parte seconda

2. Omaggio al campione Francesco Gioetti
2.1 Caro Francesco
2.2 La carriera
2.3 Ciao "Cichin"
2.4 Gli "dei dell'arena"
2.5 Gioetti eterno ragazzo

Parte terza

3. Campionato Italiano pallone elastico: 1936-1964
3.1 I Campionati degli anni '30:
Campionato Italiano 1936
Campionato Italiano 1937
Campionato Italiano 1938
3.2 I Campionati degli anni '40:
Campionato Italiano 1947
Campionato Italiano 1948
Campionato Italiano 1949
3.3 I Campionati degli anni '50:
Campionato Italiano 1950
Campionato Italiano 1951
Campionato Italiano 1952
Campionato Italiano 1953
Campionato Italiano 1954
Campionato Italiano 1955
Campionato Italiano 1956
Campionato Italiano 1957
Campionato Italiano 1958
Campionato Italiano 1959
3.4 I Campionati degli anni '60:
Campionato Italiano 1960
Campionato Italiano 1961
Campionato Italiano 1962
Campionato Italiano 1963
Campionato Italiano 1964

Parte quarta

4. Riflessioni
4.1 Pallapugno: dal gioco allo sport

Appendice

La pallapugno in cifre: risultati e statistiche a cura di Mario Pasquale
Classifiche e risultati Campionato Italiano: 1936-1964
Albo d'oro Campionato serie A 1912-2004
Albo d'oro serie B
Albo d'oro Coppa Italia
Albo d'oro speciale
I giocatori più scudettati
Tutti i campionati disputati dai giocatori dal 1947 al 2005
Presenze capitani 1952-2004
Città e paesi 1912-2005
Frequenza risultati 1952-2004
Le grandi sfide del passato
Le grandi sfide del presente
I protagonisti del campionato di serie A 2005




Giorgio Caviglia

PALLAPUGNO VITE DA RACCONTARE

editore EDITORIALE EUROPEA
edizione 2005
pagine 480
formato 17x24
brossura
tempo medio evasione ordine
6 giorni

20.00 €
15.00 €

ISBN :
EAN :

 
©1999-2021 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com