motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autoriservizio segnalazione novità2013 Promozioni
Catalogo 2014
PIANTE ERBACEE PERENNI
Guida al riconoscimento e all'impiego delle perenni ornamentali in Italia
PRESENTAZIONE

Sono molto orgoglioso di poter presentare il volume "Le piante erbacee perenni da fiore" che, insieme alla precedente pubblicazione "Alberi ed arbusti in Italia", è il completamento di una peculiare ed importante collana editoriale a cui il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali riconosce il patrocinio, per il particolare valore formativo e per il nuovo modo di fare divulgazione culturale, scientifica e tecnica.
Questo libro è, dal mio punto di vista, importante perché integra la grande produzione editoriale del settore che, fino a questo momento, non aveva una pubblicazione dedicata alle piante erbacee da fiore e da ornamento così completa e di così facile utilizzazione da parte di chiunque abbia interesse alla bellezza delle piante e dei nostri parchi e giardini.
Una delle caratteristiche che meritano di essere sottolineate di questo volume è l'attenzione che viene dedicata al corretto impiego paesaggistico e alla gestione delle piante.
Gli Autori sono riusciti a far convivere nello stesso libro-manuale sia l'aspetto culturale, con momenti di riflessione sulle piante da fiore, riuscendo anche a sottolineare quanto esse rappresentino nella nostra cultura, che l'aspetto scientifico e tecnico del loro uso nella pratica tecnica della progettazione dei giardini.
Sfogliando e leggendo questo manuale traspare non solo il grande amore degli Autori per le piante, ma ancora di più è evidente la volontà di farle amare da tutti, stimolando la curiosità insita in cia-scuno.
Il libro è di facile consultazione e l'impostazione a schede mette in
evidenza gli aspetti scientifici e tecnici, il tutto arricchito da un'ampia raccolta fotografica. Il lettore viene informato su vari aspetti delle piante dal punto di vista botanico, agronomico e climatico, assicurando così uno stimolo continuo per lettori anche non esperti del settore. Credo che opere come queste vadano divulgate perché forniscono strumenti di studio e di lavoro che permettono la diffusione delle conoscenze tecniche e la trasmissione di saperi. Conoscere le piante è fondamentale, troppo spesso, infatti, nelle nostre città e paesi si assiste ad una impropria utilizzazione decorativa del verde pubblico che porta a risultati estetici deludenti, questo a volte comporta anche spreco di dena-ro, perché spesso non sono state considerate, in fase progettuale. le esigenze delle piante impiegate e si è agito con superficialità. Ritengo, pertanto, questo volume, un ottimo strumento per miglio-rare gli interventi futuri sul verde urbano e mi auguro che il patrocinio del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali dia impulso ad un più consapevole modo di intendere l'arredo verde delle aree pubbliche e dei nostri giardini, così importanti per la nostra società sia da un punto di vista sociale sia ambientale.

Luca Zaia
Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali

INTRODUZIONE

Questo manuale, interamente dedicato alle piante erbacee da fiore, rappresenta un po' la nostra sfida ad una sorta di ristrettezza di vedute che si riscontra nel paesaggismo italiano, dal quale sono state spesso considerate, rispetto alle essenze arboree ed arbustive, un poco le "cenerentole" del settore.
Tale approccio, in parte dovuto ad una pregressa scarsa conoscenza - botanica, agronomica e paesaggistica - di queste piante e ad un loro impiego non sempre adeguato, è oggi sensibilmente mutato. Infatti, grazie allo sforzo di moltissimi vivaisti appassionati che nel tempo hanno selezionato, migliorato e potenziato le molteplici forme varietali di erbacee ornamentali oggi presenti sul mercato e alla lungimiranza di paesaggisti che sempre più utilizzano in modo integrato le erbacee ornamentali, annuali e perenni, nelle loro proposte progettuali di spazi verdi, le piante erbacee da fiore rappresentano attualmente un apprezzato e valido arredo verde da inserire, con alberi e arbusti, nella progettazione di parchi e giardini, pubblici e privati, di piccole o grandi dimensioni.
Nello scrivere questo manuale-guida, il nostro principale intento è stato quello di suscitare emozioni, e in particolare la meraviglia: la meraviglia del bambino che trova al suo risveglio un gioco ricco di colori e suoni che lo inebriano, la meraviglia dell'esploratore che trova un fiore sconosciuto e lo ammira per la prima volta, prima di tutti. Sfogliare queste pagine significa infatti entrare in un mondo fatto solo di fiori, come in un giardino infinito che ci avvolge con la magia dei suoi colori e delle sue forme.
Volevamo far sì che l'esploratore che frequenta le librerie in cerca di novità provasse, aprendo per la prima volta il libro, questa straordinaria sensazione... Ma, allo stesso tempo, volevamo che questo manuale diventasse anche un importante riferimento tecnico, un libro che porta a tutti la gioia e la freschezza dei fiori, ma fosse anche un formidabile strumento di lavoro per vivaisti, progettisti del verde e degli appassionati che si dedicano al giardinaggio.
Ci auguriamo perciò che il volume possa suscitare altrettanta meraviglia anche sotto il profilo tecnico: si tratta infatti di un manuale completo che affronta l'argomento delle piante erbacee da fiore sia con schede botanico-agronomiche, rigorosamente scientifiche e con dovizia di informazioni, sia con schede redatte in base alle caratteristiche delle specie e delle varietà e dei parametri d'uso, indispensabili per poter progettare la vita futura di quelle piante, con il solo scopo di esaltarne le caratteristiche di colore, forma, profumo.
Le schede botanico-agronomiche dei principali generi di erbacee ornamentali sono una guida botanica, ma soprattutto tecnica, per l'utilizzo delle diverse essenze, corredate dei principali parametri di coltivazione e di gestione che determinano la struttura particolare di ciascun genere: il tutto in simbiosi con le schede di utilizzazione, per creare un supporto tecnico che consenta al progettista dei giardini, delle aiuole e delle bordure di operare scelte. progettuali in totale sicurezza.
Tuttavia il manuale non si limita a questa impostazione tecnica: ci auguriamo possa avvincere anche con il suo linguaggio semplice, essenziale, nel quale è stato evitato il ricorso a terminologie troppo "per addetti ai lavori" e che pertanto possa catturare il lettore, anche il semplice appassionato, coinvolgendolo in un rapporto di fiducia, con consigli, suggerimenti e piccoli "trucchi", proponendo la soluzione migliore per ogni situazione.
L'obiettivo di questo libro è, in ultima analisi, farci diventare tutti degli autentici "pollici verdi", che compiono con competenza le scelte giuste senza commettere errori, ottenendo così un magnifico giardino, delle splendide aiuole e il balcone più invidiato di tutti. Speriamo di esserci riusciti.

Gli Autori

INDICE

Presentazione
Prefazione
Introduzione

PARTE PRIMA
Il ruolo delle piante ornamentali
Spazi verdi, un equilibrio tra natura e cultura

PARTE SECONDA
Schede botanico-agronomiche
delle principali piante erbacee da fiore
Acaena
Acanthus
Achillea
Aconitum
Aegopodium
Aethionema
Agapanthus
Agastache
Ajuga
Alchemilla
Alcea
Allium
Alyssum
Anacyclus
Anaphalis
Anemone
Antennaria
Anthemis
Aquilegia
Arabis
Arenaria
Armeria
Artemisia
Aruncus
Aspidistra
Aster
Astilbe
Astrantia
Aubrieta
Bergenia
Brachycome
Brunnera
Campanula
Catananche
Centaurea
Centranthus
Cerastium
Ceratostigma
Chrysanthemum
Cimicifuga
Convallaria
Convolvulus
Coreopsis
Corydalis
Crocosmia
Cuphea
Cyclamen
Delosperma
Delphinium
Dianthus
Diascia
Dicentra
Digitalis
Echinops
Epimedium
Erigeron
Erodium
Eryngium
Erysimum
Eschschottzia
Euphorbia
Felicia
Filipendula
Gaillardia
Gaura
[..]
Polygonum Potentilla
Primula
Pulmonaria
Rheum
Rudbeckia
Salvia
Santolina
Saponaria
Saxifraga
Scabiosa
Schizostylis
Sedum
Sempervivum
Sisyrinchium
Solidago
Stachys
Teucrium
Tradescantia
Tricyrtis
Tulbaghia
Verbascum
Verbena
Veronica
Vinca
Viola
Waldsteinia

PARTE TERZA
Guida alla scelta e all'impiego
delle perenni da fiore
Piante per attirare l'attenzione
Le piante erbacee e la vita che le circonda
Le piante erbacee decorano il giardino tutto l'anno
Fiori da taglio
Bianco, il colore della luce
Fiori bianchi, crema, beige e argento
Rosa, un colore facile da utilizzare
Rosso, folza e sangue
Giallo, il colore del sole
Arancio, il colore dell'ottimismo
Blu, forte e duttile
Piante erbacee a foglia colorata
Il profumo
Le piante aromatiche
Piante erbacee con frutti ornamentali
Piante erbacee tappezzanti

PARTE QUARTA
Le piante acquatiche
Un protagonista in giardino: lo specchio d'acqua

PARTE QUINTA
Graminacee e Bambù ornamentali
Graminacee e Bambù, una suggestione diversa

PARTE SESTA
Le Felci
Le Felci, regine dell'ombra

PARTE SETTIMA
La luce e il giardino arido
Le piante erbacee, la luce e il sito di piantagione
Il giardino arido: un altro giardino, un'altra possibilità

PARTE OTTAVA
Gestione e manutenzione delle piante
erbacee
La valutazione del materiale vegetale
La creazione del sito per la messa a dimora
delle piante erbacee
La nutrizione delle piante erbacee
L'irrigazione delle aiuole di piante erbacee
Riprodurre le piante
La manutenzione di giovani piante erbacee
annuali e perenni

Bibliografìa

Indice analitico



 





piante_perenni.htm

PIANTE ERBACEE PERENNI

editore EDAGRICOLE
edizione 2009
pagine 632
formato 23x26,5
cartonato
tempo medio evasione ordine
a richiesta

75.00 €
75 €

ISBN : 978-88-506-4446-9
EAN : 9788850644469

 
©1999-2014 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Fax +39 02700415415 - Cell +39 3490876581 - Skype astilibri
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede - a disposizione su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
info-book@astilibri.com