motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
PIEMONTESI
Arrivano i Bogia nen

SALVE PIEMONTE

Non fosse che per la poesia di Giosuè Carducci , il Piemonte è regione nota ai più. Nonostante questo però non può certo essere definita una meta turistica.
Eppure le bellezze paesaggistiche e architettoniche, la storia, le prelibatezze culinarie e gli ottimi vini non mancano. Inoltre, la regione è in posizione straordinariamente strategica, a pochi passi dalle Alpi e a poco più di un'ora dal mare. Ma nell'immaginario collettivo tutto ciò non viene considerato meritevole di una vacanza.

Se si ama la montagna si pensa al Trentino o al massimo, alla Valle d'Aosta con i suoi "famosi" castelli ( e non si sa che in Piemonte di castelli e dimore storiche ce ne sono oltre 200!); se si prediligono i laghi alla Lombardia ; se si è affascinati dall'arte si sogna la Toscana e se si ama mangiare la fantasia vola verso qualsiasi regione tranne questa (il vino tanto lo si può sempre comprare in enoteca).

Lo stesso buon Giosuè inizia la sua nota poesia scrivendo "Salve , Piemonte! A te con melodia mesta, da lungi risonante, come gli epici canti del tuo popol bravo, scendono i fiumi". La melodia, non c'è che fare, è "mesta". E qui sta il punto. Il carettere dei piemontesi ( e non potrebbe essere diversamente) trae origine direttamente dalla morfologia della regione. Un rigore che gli "stranieri" avvertono come dominante e che riesce a sopire qualsiasi seppur debole interesse a scoprire il territorio.

Da qualche anno a questa parte, si vedono però molti inglesi e tedeschi che, attratti dal vino, fanno incetta di cascinali nelle Langhe e nel Monferrato. Ma si tratta di turisti che ben si integrano all'atmosfera locale e non possono certo esser definiti degli estrosi pazzerelloni. Molto più difficile, invece, che un napoletano sogni di trascorrere una vacanza in Piemonte.

 

 

 

INDICE

Salve Piemonte

La Storia

Il carattere

Il tempo libero

Tutti a tavola

Tra sacro e profano

Paesi e città

I grandi piemontesi

Chi non ha testa metta gambe
(I modi di dire)

L'autrice





Daniela Finocchi

PIEMONTESI -

editore SONDA
edizione 2000
pagine 96
formato 10,5x19,5
brossura
tempo medio evasione ordine
5 giorni

6.50 €
4.00 €

ISBN : 88-7106-257-4
EAN :

©1999-2022 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com