motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
PIETRO BADOGLIO
biografia per immagini
Sulla figura del "Maresciallo d'Italia", sulle vicende che lo videro protagonista nei cinquant'anni di storia italiana, sulle infinite discussioni che scaturirono dal suo comportamento in momenti capitali, molto si è scritto e altrettanto si è polemizzato.
Quest'opera si propone invece, grazie anche all'abbondante apparato iconografico in buona parte inedito, di presentare la figura e l'operato di Pietro Badoglio, senza intenti di analisi scientifica e di critica, ma offrendo piuttosto un ritratto del personaggio, del tempo e dell'ambiente in cui visse, delle situazioni che si trovò a gestire, delle persone con cui fu in relazione.
[..]


PRESENTAZIONE
di Alessandro Allemano

Sulla figura di Pietro Badoglio, sulle vicende che lo videro protagonista in cinquant'anni di storia italiana, sulle infinite discussioni che scaturirono dal suo comportamento in momenti capitali molto si è scritto e altrettanto si è polemizzato.
Si tratta di una figura fra le più complesse del nostro recente passato, figura controversa e poco amata: paradossalmente, trova oggi maggiore simpatia tra studiosi e lettori un personaggio come Mussolini, più che uno come Badoglio.
Seguendo le temperie contingenti e un innato spirito di piaggeria da parte di biografi e cronisti, Badoglio fu dapprima compiacente esaltato per le sue qualità di condottiero, conquistatore di Addis Abeba e dell'impero littorio, poi, nella seconda metà del 1940, quando la fortuna si volse a sfavore, fu "dimanticato" nella migliore delle ipotesi, se non attaccato apertamente.
Ritornato in auge dopo il 25 luglio, ecco ricomparire accanto a lui nuovi cortigiani, pronti ad esaltarne le doti di fedeltà alla Casa regnate e agli ideali patriottici.
Tramontano definitivamente il suo astro, gli riversò nuovamente contro un'ondata gigantesca di critiche, formulate da ideologie apertamente contrastanti tra loro, tese a dimostrare che in realtà il vecchio maresciallo non era che uno sfrenato ambizioso, connivente con il regime fascista, scampato al siluramento dopo Caporetto per legami inconfessati con i poteri occulti, in sostanza un opportunista al quale ben poco interessava dei destini d'Italia.
Gli anni del secondo dopoguerra furono costellati di polemiche, amarezze, denigrazioni tanto strumentali quanto esasperate: una serie di lutti famigliari rattristò pure gli ultimi anni di vita del Maresciallo, contribuendo ad amareggiarne ulteriormente la vecchiaia.
[..]

INDICE

Presentazione di Alessandro Allemano

capitolo 1
DA GRAZZANO A ZANZUR 1817-1911

Capitolo 2
DAL SABOTINO A VITTORIO VENETO 1912-1919

Capitolo 3
DALLA VENEZIA GIULIA ALLA LIBIA 1919-1934

Capitolo 4
DA MASSAUA AD ADDIS ABEBA 1934-1940

Capitolo 5
DAL "GIORNO DELLE BAIONETTE" AI "GOVERNI DI GUERRA" 1940-1944

Capitolo 6
A GRAZZANO, PER SEMPRE 1945-1956

Il museo storico badogliano di Grazzano Badoglio (Asti)

Bibliografia






Alessandro Allemano

PIETRO BADOGLIO

editore GRIBAUDO
edizione 2002
pagine 172
formato 19x27
cartonato con sovracoperta colori
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

12.95 €
12.95 €

ISBN : 88-8058-246-1
EAN : 9788880582465

©1999-2022 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com