motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
POESIA E COMPORTAMENTO
Da Lorenzo il Magnifico a Campanella
La coppia del titolo, poesia e comportamento - si legge nella Premessa al presente volume -, è suscettibile di più interpretazioni. La più ovvia è che gli studi qui presentati riguardano alcuni poeti, e forme letterarie (la parodia, la pastorale), e alcuni "trattatisti del comportamento" appartenenti all'arco temporale che va dal secondo Quattrocento al primo Seicento.
Ma degli stessi trattati "costumati" è analizzato in prevalenza l'aspetto letterario. Il discorso critico è talora intrecciato a questioni filologiche - nella convinzione che le due attività siano, sì, ovviamente distinguibili, ma mal separabili.

PREMESSA
Gli scritti qui raccolti furono pubblicati per la prima volta (seguo l'ordine della loro collocazione nel presente volume) in Humanitas e poesia. Studi in onore di Giocchino Paparelli (Salerno, Laveglia, 1990); Atti del convegno sul tema: La poesia rusticana nel Rinascimento (Roma, Accademia Nazionale dei Licei, 1969); "Giornale storico della letteratura italiana", CXLVII (1970); ivi, CL (1973); Prose di Giovanni Della Casa e altri trattatisti cinquecenteschi del comportamento (Torino, UTET, 1970, 1991); "Giornale storico della letterarura italiana", CXLVIII (1971); "Critica letteraria", IX (1981); "Giornale storico della letteratura italiana", CLXXII (1995); G. Della Casa, Galeteo, Poredenone, Studio Tesi, 1985; Literatur ohne Grenze. Festschrift fur Erika Kantudth, Frankfurt a. M. - Berlin- New York-Paris-Wien, Lang, 1993; "Giornale storico della letteratura italiana", CLXXIII (1996); "Bruniana&Campanelliana", III (1997).
La coppia del titolo, poesia e comportamento, è suscettibile di più interpretazioni. La più ovvia è che gli studi qui presentati riguardano alcuni poeti, e forme letterarie, e alcuni trattatisti del comportamento (a quanto si è detto, a me si dovrebbe la diffusione di questa formula) appartenti all'arco temporale che va dal secondo Quattrocento al primo Seicento. Ma degli stessi trattati "costumati", come si diceva, analizzo in prevalenza l'aspetto letterario; per usare la metafora di Viktor Sklovskij: "il tipo di filato e i metodi di tessitura". Non per ridurne il senso a semplici esercitazioni stilistiche, come pure da qualche parte si vorrebbe; ma per sottolineare ciò che di vivo in essi permane. Nel Galateo, ad esempio, di cui qui molto si discute, l'intento normativo (assurdamente negato da taluno) non esclude una fervida invenzione espressiva.
[..]
INDICE

Premessa
Sulla parodia (Parodia negativa e parodia positiva)
La Nencia da Barberino: una questione attributiva e fonti)
Un primo sguardo su Niccolò da Correggio
L'Orlando innamorato di Francesco Berni
Trattatisti cinquecenteschi del comportamento
Alcuni aspetti della fortuna del Cortegiano nel Cinquecento
Ironia e piacevolezza nel Galateo
Appunti sul Galateo
Il Galateo secondo Prezzolini
Un paragrafo della storia dell'autobiografia in Italia
L'Aminta e la pastorale cinquecentesca
Notizie campanelliane: sul luogo di stampa della Scelta d'alcune Poesie filosofiche
Indice dei nomi




Arnaldo Di Benedetto

POESIA E COMPORTA MENTO

editore DELL'ORSO
edizione 2002
pagine 204
formato 17x24
brossura
tempo medio evasione ordine
2 giorni

15.50 €
12.40 €

ISBN : 88-7694-540-7
EAN :

©1999-2022 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com