motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
RERUM GESTARUM ALFONSI REGIS LIBRI
Testo latino, traduzione italiana, commento e introduzione
Intorno al 1456, il ligure Bartolomeo Facio, storiografo della corte aragonese di Napoli, presentava al suo mecenate, il re Alfonso il Magnanimo, i Rerum gestarum Alfonsi regis libri, il racconto delle gloriose imprese che avevano condotto Alfonso ad impadronirsi trionfalmente del regno di Napoli: di lì a poco, la Storia di Alfonso giudicata impagabile dal sovrano, avrebbe impegnato un gran numero di celebri copisti in un febbrile processo di trascrizione che la portò a circolare tra le corti e ad occupare un posto d'onore nelle raccolte librarie più rinomate dell'epoca.
Nell'opera a cui Facio aveva faticosamente lavorato per circa dieci anni, Alfonso d'Aragona, una delle figure più complesse e suggestive dell'Umanesimo europeo, aveva trovato finalmente ciò che era mancato agli scritti - per diversi motivi fallimentari - dei precedenti storiografi di corte: un compiuto e raffinato equilibrio tra panegirico e attendibilità storica. Con sorprendente modernità, infatti, Alfonso aveva intuito l'importanza strategica dell'intreccio tra politica e cultura: la scrittura storica di Facio, che, attraverso elaborati strumenti retorici, conciliava la creazione di un mito alfonsino con una ricostruzione storica così rigorosa da costruire una fonte di grande valore per gli storici successivi, rispondeva pienamente al meditato progetto di propaganda politica voluto dal sovrano aragonese. Proprio questa complessa miscela di faziosità e condizionamento politico da una parte, e, dall'altra, di scrupolosa valutazione delle fonti storiche rende ancora attuali e meritevoli di un recupero i Rerum gestarum Alfonsi regis libri, un istant book per secoli assai noto e apprezzato da principi e storici ma finora ingiustamente relegato in una corrotta edizione settecentesca.
SOMMARIO

Introduzione

1. Da Genova alla corte aragonese di Napoli: cenni sulla vita di Bartolomeo Facio

2. La polemica con Lorenzo Valla: questioni di metodo storico

3. I Rerum gestarum Alfonsi regis libri:
fonti e strategia narrativa

4. La stratigrafia compositiva dei
Rerum gestarum Alfonsi regis libri

5. La fortuna dei
Rerum gestarum Alfonsi regis libri: manoscritti e stampe

6. La tradizione dei Rerum gestarum Alfonsi regis libri: un originale in movimento

Criteri editoriali

Appendice

1. La tradizione manoscritta dei Rerum gestarum Alfonsi regis libri di Bartolomeo Facio

2. Le edizioni dei Rerum gestarum Alfonsi regis libri di Bartolomeo Facio

Conspectus siglorum


SOMMARIO
Rerum gestarum Alfonsi regis libri


Proemio
Libro Primo
Libro Secondo
Libro Terzo
Libro Quarto
Libro Quinto
Libro Sesto
Libro Settimo
Libro Ottavo
Libro Nono
Libro Decimo

Commento

Indice nomi

Indice onomastico dei Rerum gestarum Alfonsi regis libri

Indice toponomastico dei Rerum gestarum Alfonsi regis libri

Indice dei manoscritti

Indice delle tavole



a cura di Daniela Pietragalla

RERUM GESTARUM ALFONSI REGIS LIBRI

editore DELL'ORSO
edizione 2004
pagine 628
formato 15x21
brossura
tempo medio evasione ordine
2 giorni

50.00 €
42.00 €

ISBN : 88-7694-697-7
EAN :

 
©1999-2022 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com