motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
SALUZZO IN CATTEDRA
Scuole, maestri e studenti del Piemonte, dal Medioevo ad oggi
Una ricerca approfondita sul mondo della scuola che parte dal medioevo per arrivare ai giorni nostri. Un volume prezioso che permette di scoprire l'evolversi dei modelli di scuola e capire come nel tempo siano variate le leggi che regolano l'insegnamento.
La narrazione si intreccia con la storia di Saluzzo, città che fin dai tempi dei marchesi ebbe un ruolo importante per la scuola, città che fu prolifica di uomini illustri, intellettuali, pensatori e scienziati. Un volume completato da una iconografia ricca, con molte fotografie inedite.


PREMESSA

Ho trascorso gran parte della mia esistenza fra banchi di scuola, libri, circolari e lezioni. Un mondo composito e difficile da decifrare quello dell'istruzione, molte volte avulso dalla realtà esterna, operante su una materia prima, unica nel suo genere. Ho terminato questa esperienza deluso e scontento, poiché negli ultimi anni non ho trovato nella realtà corrispondenza alle mie aspettative, tutto stava cambiando troppo rapidamente e senza, a mio avviso, la ben che minima logica. Questo lavoro nasce dall'esigenza personale volta a capire se il momento che viviamo è particolare o se situazioni analoghe si sono verificate in passato. Lascio al lettore le deduzioni, la mia conclusione è quella di una scuola trascurata dal potere politico e pari ad un vascello senza nocchiero, che vaga senza meta in un mare procelloso senza mai giungere ad un porto sicuro.
Nei secoli passati, a partire dal medioevo, l'insegnamento aveva il preciso scopo, discutibile quanto si vuole, di inserire gli studenti nei gangli di quella società e parimenti incanalare la naturale irrequietezza della gioventù, controllarla, limitarne gli abusi in una realtà per sua natura già violenta.
In queste pagine vengono messi in risalto i punti di forza e di debolezza della scuola italiana percorrendo le varie fasi, fra frettolose riforme ed altrettanti aggiustamenti, vissute in modo particolare e privilegiato da una città di provincia.
Ho cercato di tracciare le linee essenziali della storia della scuola saluzzese che affonda sin ai tempi dei suoi primi signori, quei marchesi che con liberale ed intelligente politica promossero la cultura e la pubblica istruzione al pari, se non di più, dell'arte delle armi.
La narrazione si intreccia con la storia saluzzese, di cui diventa parte integrante specialmente riguardo agli ultimi secoli, quelli meno investigati dalla storiografia cittadina.
Saluzzo è sempre stata madre prolifica di uomini illustri che donarono alla città lustro ed importanza. Partirono tutti ricchi dei valori morali ed intellettuali respirati a pieni polmoni nella terra natia per portare le proprie doti in Italia e all'estero: Denina, Bodoni, Biandrata, Pellico, Cesare Saluzzo, Eandi, i Dalla Chiesa... Non guerrieri, né uomini d'azione, ma intellettuali, pensatori, scienziati.
Emergono da queste pagine personaggi e fatti importanti della vita culturale saluzzese, molti dei quali sinora relegati nell'oblio. Figure di antichi umanisti o di eruditi insegnanti medioevali provenienti dalle alte vallate, religiosi, amministratori comunali, uomini e donne da poco scomparsi che hanno dedicato la vita al sapere e all'istruzione.
Nei secoli passati la scuola superiore era elitaria e si prediligevano gli studi classici, religiosi, filosofici, trattando in modo approssimato le scienze matematiche, fisiche e naturali. Solo a partire dalla metà dell'Ottocento nello Stato Sabaudo e in Saluzzo, in particolare, sorsero scuole di ogni genere dando anche giusto risalto alle scienze [..]
INDICE

PREFAZIONE
di Aldo Alessandro Mola
CAPITOLO I
Il sapere nel Medioevo
CAPITOLO II La cultura
e l'insegnamento in Saluzzo
CAPITOLO III
Fine del Marchesato di Saluzzo. La scuola comunale
sotto i francesi e i Savoia
CAPITOLO IV
La scuola dei Gesuiti
CAPITOLO V
La scuola saluzzese nel Settecento
CAPITOLO VI
Saluzzo sotto il dominio
napoleonico
CAPITOLO VII
La Restaurazione
CAPITOLO VIII
Verso l'Unità d'Italia
Letture
CAPITOLO IX
Ginnasio e Liceo a Saluzzo
CAPITOLO X
Gli Istituti magistrali
e la loro evoluzione
CAPITOLO XI
Istituto Tecnico Commerciale
CAPITOLO XII
Istituto Professionale
per il Commercio
CAPITOLO XIII
Scuola d'Arte "Amleto Bertoni"
CAPITOLO XIV
Scuole Popolari
CAPITOLO XV
L'istruzione religiosa
e i seminari saluzzesi
CAPITOLO XVI
Convitti e Pensionati
APPENDICE
BIBLIOGRAFIA
INDICI




Pasquale Natale

SALUZZO IN CATTEDRA

editore FUSTA
edizione 2008
pagine 320
formato 21x30
plastificato con alette
tempo medio evasione ordine
ESAURITO

32.00 €
32.00 €

ISBN :
EAN : 9788895163147

 
©1999-2022 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com