motore di ricerca
Diventa Fan su Facebook
cataloghi novità - Piemonte - Monferrato - Asticataloghi editorischede autorinotizie2014 Promozioni
Alcune proposte
SCINTILLE DI PIEMONTE
Imprese, estro e suggestioni di Piemontesi molto speciali
La scintilla è una minuscola parte di un grande fuoco, che si separa dal corpo principale ma che ne mantiene nella sua piccolissima massa il calore, la luce e l'energia. Alle faville, si sa, bisogna stare attenti perché, se cadono su una superficie che può bruciare, ricreano il grande fuoco che le ha generate.
Allo stesso modo, i personaggi qui presentati sono emanazioni di una realtà territoriale, etnica, culturale definita Piemonte, che hanno trovato modo di esprimersi e farsi valere fuori o dentro la stessa, a volte in contrasto col proprio ambiente. Parecchi sono religiosi ed in effetti il Piemonte è un luogo profondamente spirituale. Altri sono laici, gente d'azione, artisti, persino avventurieri senza una ben definita morale. Non tutti hanno trovato la loro piena realizzazione di vita; alcuni sono morti tragicamente, ma in ogni caso non sono stati gente banale ed hanno lasciato un segno indelebile nei diversissimi campi nei quali si sono impegnati.
INDICE

Prefazione

L'Imperatore romano Pertinace era un Piemontese

Guglielmo da Volpiano, il riformatore

I Cavalieri in Piemonte

Gagliaudo, l'agricoltura fa la propria rivoluzione

Nel 1394 a Palazzo Madama nasce il primo romanzo piemontese

Gli Indiani in piazza Carignano

Maurani il corsaro

Francesco Vigo, l'unico vero amico degli Indiani

Il primo Americano in Piemonte

La leggenda di Mayno, il Robin Hood piemontese

Drovetti e Vidua, i fondatori del Museo Egizio di Torino

Il generale piemontese Castelli, padre dell'indipendenza del Venezuela

Carlo Alberto, il Savoia straniero al Piemonte

1852. Paolo Sacchi salva Torino

Faà di Bruno: scienza, carità e impegno sociale

Augusto Franzoj, il vero Yanez di Salgari

I Naretti, ministri del Negus

Dalle Alpi alle Ande

Indios e Salesiani nell'epopea argentina

La fiaba in Piemonte ha un vero Autore: Guido Gozzan

Golia, il più elegante caricaturista torinese del Novecento

Nino Oxilia pioniere del Cinema

La Consolata in Africa

Don Alberione, l'editore di Dio

Ovidio Borgondo "Cavur", il più grande dei goliardi torinesi

Calzia, il Glenn Miller piemontese

Caffaro, l'ultimo artista religioso

La Scrittrice del fantasy storico

Inesistenti ma famosi




Franco Ressa

SCINTILLE DI PIEMONTE

editore GIOVENTURA PIEMONTEISA
edizione 2006
pagine 176
formato 15x22
brossura con alette
tempo medio evasione ordine
5 giorni

19.00 €
14.20 €

ISBN : 88-89768-08-8
EAN : 9788889768082

 
©1999-2022 Tutti i diritti riservati
Via Brofferio, 80 14100 Asti - Piemonte - ITALY
Tel +39 0141594991 - Cell +39 3490876581
Spedizioni corriere espresso in Italia e in tutto il mondo
Riceviamo in sede su appuntamento
P.IVA 01172300053 - Cod.Fisc. BSSVCN50C23B425R - REA AT-93224
ebussi50@gmail.com